Alberto Muciaccia
Alberto Muciaccia
Scuola e Lavoro

Eletto il nuovo presidente del Consiglio dell’Ordine dei Commercialisti di Trani

Ha ottenuto un larghissimo consenso dagli iscritti

È Alberto Muciaccia il nuovo presidente dell'Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Trani. Lo ha scelto il 58.16 per cento degli iscritti che nei due giorni di lunedì 21 e martedì 22 febbraio ha votato per il rinnovo del Consiglio dell'Ordine, dato in linea con l'affluenza rilevata a livello nazionale, visto che le elezioni si sono tenute in contemporanea per tutti i 130 Ordini in Italia. Subentra ad Antonello Soldani che ha portato a termine il numero massimo di mandati consecutivi.

Il passaggio di consegne avviene in un momento delicato sia per la categoria professionale, sia per l'economia italiana alle prese con il Pnrr che dovrà consentire, anche grazie al lavoro dei Commercialisti, la ripartenza del sistema Paese.

«L'assunzione di responsabilità – sottolinea Alberto Muciaccia subito dopo la chiusura dello spoglio che lo ha portato alla guida dell'Ordine tranese - avviene in un periodo complesso per l'economia del territorio e per la professione del commercialista. Con la pandemia la nostra professione è stata chiamata a produrre uno sforzo importante per supportare la legislazione emergenziale, che non sempre viene adeguatamente riconosciuto e ciò genera malcontento tra i colleghi. Tuttavia, gli eventi dimostrano sempre quanto sia centrale il ruolo del commercialista e quanto potrà esserlo in vista della ripresa economica appena iniziata e che si spera possa essere duratura. In questo tempo l'Ordine che mi onoro di guidare metterà in campo tutte le energie per essere utile ai colleghi e al territorio di riferimento».

Risultano eletti componenti del Consiglio, insieme al Presidente Alberto Muciaccia i consiglieri: Lorenzo Chieppa (Barletta), Antonella Santovito (Andria), Maria Beatrice De Candia (Molfetta), Maria Teresa Quinto (Corato), Grazia Dibenedetto (Barletta), Agostino Paradies (Andria), Leo Mastrototaro (Bisceglie), Michele De Chirico (Terlizzi), Maurizio Chieco (Ruvo di Puglia), Michele Antonio Pepe (Canosa di Puglia).

Chi è Alberto Muciaccia: 49 anni, padre di due figli, è iscritto all'Ordine dal 1998 (ha quindi 24 anni di iscrizione), professionista della città di Trani, è iscritto anche all'Albo degli avvocati di Trani, Presidente del collegio sindacale di STP Bari s.p.a, già presidente della Fondazione Odcec Trani.
  • Lavoro
Altri contenuti a tema
Musa Job seleziona le giuste figure professionali Musa Job seleziona le giuste figure professionali «Corsisti e aziende convenzionate hanno maggiori possibilità di collocamento»
Opportunità di lavoro, 381 posti nella Bat Opportunità di lavoro, 381 posti nella Bat Tutte le offerte di lavoro presenti nel report Arpal Bat
Stai cercando di guadagnare un reddito extra? Prova Taskrabbit Stai cercando di guadagnare un reddito extra? Prova Taskrabbit Guadagna aiutando le persone attorno a te con lavori di montaggio mobili IKEA, piccole riparazioni domestiche e tanto altro ancora
Una donne al vertice dell'Ordine degli Ingegneri Bat: è la barlettana Antonella Cascella Una donne al vertice dell'Ordine degli Ingegneri Bat: è la barlettana Antonella Cascella Insediato il nuovo Consiglio, tutti i nomi e le cariche
22 “Patto per Conciliare Competere Innovare”, domani la presentazione a Barletta “Patto per Conciliare Competere Innovare”, domani la presentazione a Barletta Percorso per la promozione del welfare aziendale attraverso il lavoro "family friendly"
Nuova chiusura del casello autostradale di Canosa di Puglia: possibili disagi per chi guida Nuova chiusura del casello autostradale di Canosa di Puglia: possibili disagi per chi guida Programmati alcuni lavori di pavimentazione, prevista viabilità alternativa
Lavoro, 314 posizioni aperte nel territorio della Bat Lavoro, 314 posizioni aperte nel territorio della Bat Tutti i dettagli diramati dai Centri per l’impiego Arpal
L'avviso pubblico della Regione Puglia a sostegno delle madri lavoratrici L'avviso pubblico della Regione Puglia a sostegno delle madri lavoratrici Le domande per i progetti scadranno il 5 settembre 2022
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.