Coronavirus
Coronavirus
Scuola e Lavoro

«Dpi consegnati a Barletta», Notaro Group smentisce la Filcams Cgil

La replica ufficiale dell'azienda alla nota sindacale di questa mattina

Elezioni Regionali 2020
In risposta alla nota pubblicata questa mattina a firma della Filcams Cgil Bat, riceviamo e pubblichiamo la replica dell'azienda Notaro Group.

"I documenti non mentono. I verbali di consegna attestano che uno stock di dpi è stato puntualmente consegnato sul cantiere di Barletta". La Notaro Group di Campi Salentina risponde puntualmente alla Filcams Cgil Bat e confuta le parole del segretario provinciale Domenico Spera. Lo stesso, in una nota ripresa sulla stampa, ha parlato di "gravosa situazione di rischio" dei dipendenti del cimitero di Barletta e denuncia il fatto che "non sono stati distribuiti i dispositivi di sicurezza".
Una ricostruzione dei fatti che "non corrisponde al vero", asserisce l'azienda salentina. "Forniamo in modo continuativo e con abbondanti scorte il materiale di protezione individuale", spiegano i suoi rappresentanti. "Nell'ultimo mese è stato complicato per tutte le aziende, anche per gli stessi sanitari, reperire i dpi. Eppure, nonostante ciò, i nostri sforzi ci hanno consentito di reperirne uno stock, prontamente distribuito sul cantiere di Barletta". Il tutto documentabile, puntualizzano i dirigenti della Notaro Group, con i verbali di consegna. Che non mentono. "I dipendenti si sono rifiutati di indossarli, evidentemente", ricostruiscono i rappresentanti aziendali, specificando di essere "una realtà seria".

Per quanto riguarda, poi, la tutela della cittadinanza, replicano ancora i dirigenti dell'azienda, "il cimitero con ordinanza comunale è stato chiuso, quindi nessun cittadino può entrare, salvo i parenti stretti durante le operazioni di sepoltura e in numero ristrettissimo. Pertanto, non c'è alcun rischio sanitario per la comunità". Inoltre, evidenzia ancora la Notaro, "la stessa amministrazione comunale di Barletta si è concretamente attivata per evitare il contagio da coronavirus in città, facendo rispettare le misure imposte dal governo ai fini del contenimento e sensibilizzando i cittadini sulle corrette pratiche". "Giova sottolineare - puntualizza infine la Notaro Group all'indirizzo della Filcams Cgil - che gli stessi servizi cimiteriali si svolgono in condizioni di piena sicurezza, con l'espletamento delle sole operazioni non rimandabili. Una parte dei lavoratori, infatti, sta rimanendo a casa. Agli altri abbiamo fornito, come già detto e nonostante le difficoltà del periodo, i dispositivi necessari a proteggersi. E invitiamo gli operatori a indossarli. Per il bene loro e della comunità".
  • Cimitero
  • Coronavirus
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

766 contenuti
Altri contenuti a tema
Sette nuovi contagi da Covid-19 in Puglia Sette nuovi contagi da Covid-19 in Puglia Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 2407 test
Coronavirus, Spi Cgil Bat: «Non abbassare la guardia nelle Rsa» Coronavirus, Spi Cgil Bat: «Non abbassare la guardia nelle Rsa» Lettera aperta del segretario generale del sindacato dei pensionati Felice Pelagio: «Nelle strutture sanitarie assistenziali si attui un maggior controllo e monitoraggio»
Covid-19, altri 9 casi in Puglia. Si registra un decesso nel foggiano Covid-19, altri 9 casi in Puglia. Si registra un decesso nel foggiano C'è un caso di ripositivizzazione ad Andria. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 865 test
Coronavirus, 8 contagi in Puglia: sei solo nel foggiano Coronavirus, 8 contagi in Puglia: sei solo nel foggiano Il direttore generale dell'Asl Foggia, Vito Piazzolla: «Situazione sotto controllo»
Viaggi in treno, il ministro Speranza: «Obbligo di mascherina e distanziamento» Viaggi in treno, il ministro Speranza: «Obbligo di mascherina e distanziamento» Il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato l'ordinanza con cui si impedisce di occupare tutti i posti sui convogli
1 Covid-19, brusco aumento dei contagi: focolaio nel foggiano Covid-19, brusco aumento dei contagi: focolaio nel foggiano Nelle ultime 24 ore si registrano 20 casi positivi al Coronavirus
Coronavirus, 2 nuovi casi in Puglia. Sta bene il bimbo di 4 mesi Coronavirus, 2 nuovi casi in Puglia. Sta bene il bimbo di 4 mesi Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 1862 test
Covid-19, tre nuovi casi su 2441 test: tutti nel leccese Covid-19, tre nuovi casi su 2441 test: tutti nel leccese Nelle ultime 24 ore non si sono registrati decessi
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.