Santissima Eucarestia tra le strade di Barletta durante la quarantena
Santissima Eucarestia tra le strade di Barletta durante la quarantena
Religioni

Don Francesco Fruscio cappellano per l’apostolato del mare per la zona pastorale di Barletta

La nomina effettuata dall'Arcivescovo di Trani-Barletta-Bisceglie, Mons. Leonardo D’Ascenzo

In data 28 luglio 2020, con un decreto l'Arcivescovo di Trani-Barletta-Bisceglie, Mons. Leonardo D'Ascenzo, ha nominato i cappellani per l'apostolato del Mare. Essi sono:
  • Can. Mauro Sarni per la zona pastorale di Trani
  • Can. Francesco Fruscio per la zona pastorale di Barletta
  • Can. Antonio Antifora per la zona pastorale di Bisceglie
  • Can. Matteo Martire per la zona pastorale di Margherita di Savoia
A coordinarli sarà il Can. Mauro Sarni.

I cappellani per l'apostolato del mare hanno il compito di offrire assistenza spirituale e materiale a tanti marittimi, pescatori e alle loro famiglie. Papa Francesco il 27 giugno 2019 ha incontrato in udienza i cappellani e volontari dell'apostolato del mare, ai quali ha rivolto un discorso, di cui si propone un passaggio: «Vi è stata affidata la missione di essere presenti per portare la Buona Novella del Signore, nel composito e multiforme mondo marittimo. Le vostre visite giornaliere alle navi vi permettono di incontrare la gente del mare nella loro realtà concreta, a volte serena, a volte inquieta, a volte angosciante. Allora, con compassione e discrezione, date loro la possibilità di aprire il cuore, e questa è la prima cosa, molto preziosa, soprattutto per persone che hanno ben poche occasioni di farlo. Il vostro servizio ai marinai e ai pescatori è anzitutto quello di ascoltarli, ascoltare le loro preoccupazioni materiali e spirituali».
  • Diocesi
Altri contenuti a tema
Il barlettano Francesco Lattanzio tra i nuovi diaconi ordinati dall'arcivescovo Il barlettano Francesco Lattanzio tra i nuovi diaconi ordinati dall'arcivescovo Saranno tre i diaconi che verranno ordinati dall'arcivescovo D'Ascenzo
Il diacono Luigi Mascolo è tornato alla casa del padre Il diacono Luigi Mascolo è tornato alla casa del padre Le esequie si terranno domani 15 luglio, alle ore 10:00, nella parrocchia San Giacomo
Emergenza Covid19, oltre 700mila euro alla Diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie Emergenza Covid19, oltre 700mila euro alla Diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie L'arcivescovo d'Ascenzo: «Con l'emergenza sanitaria le forme di povertà si sono aggravate»
L'Arcivescovo D'Ascenzo ai catechisti: «Grazie per il lavoro svolto durante il Covid» L'Arcivescovo D'Ascenzo ai catechisti: «Grazie per il lavoro svolto durante il Covid» «Il catechista condivide con i ragazzi e i genitori una relazione educativa nella fede ed è quanto mai impegnativo»
Diocesi: sì a comunione senza guanti e sposi senza mascherina Diocesi: sì a comunione senza guanti e sposi senza mascherina L'officiante al momento della Liturgia del Matrimonio, deve usare la mascherina e rispettare il distanziamento di almeno un metro
Nuovi orientamenti pastorali per la Diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie Nuovi orientamenti pastorali per la Diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie Il documento sarà presentato da mons. D'Ascenzo giovedì 25 giugno
Dalla Diocesi sì alle Prime Comunioni: le novità in vigore da oggi Dalla Diocesi sì alle Prime Comunioni: le novità in vigore da oggi È possibile la celebrazione delle Prime Comunioni nel rispetto delle norme di sicurezza previste
Morto per Covid, giovedì a Barletta il ricordo di Padre Critani Morto per Covid, giovedì a Barletta il ricordo di Padre Critani Mons. Filippo Salvo: «Ha svolto parte del suo ministero sacerdotale come collaboratore in alcune parrocchie della nostra città e della diocesi»
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.