Scuola
Scuola
Istituzionale

Disfida delle aule, respinta la protesta dei genitori

Il Tar dà ragione alla Provincia sulla distribuzione degli spazi tra Polivalente e "Garrone"

Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Puglia ha respinto l'istanza di sospensiva presentata da alcuni docenti ed una rappresentanza di genitori degli studenti dell'Istituto "Fermi-Nervi-Cassandro" di Barletta rispetto alla delibera n. 51 del 14 settembre 2015 dell'allora Presidente della Provincia Francesco Spina in merito all'approvazione del piano di utilizzazione di alcuni ambienti scolastici dell'Istituto "Fermi-Nervi-Cassandro" da parte dell'Istituto "Garrone".
L'amministrazione provinciale è stata difesa dal legale Massimo Ingravalle.

«Dopo la vicenda sul servizio di ristoro nelle scuole superiori provinciali, anche sulla distribuzione degli ambienti tra il "Fermi-Nervi-Cassandro" ed il "Garrone" di Barletta, il Tar Puglia ci ha dato ragione riconoscendo la bontà dell'operato dell'Amministrazione provinciale Spina - ha dichiarato il Presidente facente funzioni della Provincia di Barletta - Andria - Trani Giuseppe Corrado -. Tutti ricorderanno come quelle dello scorso settembre furono settimane molto convulse per l'assegnazione delle aule messe a disposizione della Provincia. Con la recente ordinanza del Tar si è invece fatta ulteriore chiarezza sulla questione».
  • Provincia Barletta-Andria-Trani
  • Scuola
  • Ricorso al Tar
  • I.I.S.S. "N. Garrone"
  • Istituto tecnico per geometri "Nervi"
  • Istituto Tecnico Industriale «E. Fermi»
Altri contenuti a tema
1 Razionalizzazione scolastica a Barletta, le domande di Rosa Cascella Razionalizzazione scolastica a Barletta, le domande di Rosa Cascella La consigliera comunale presenta un'interrogazione su scelte e spese per una maggiore trasparenza
Refezione scolastica, il Consiglio di Stato dà ragione al Comune di Barletta Refezione scolastica, il Consiglio di Stato dà ragione al Comune di Barletta Filcams e Cgil Bat: «Siamo soddisfatti, accolte nei fatti tutte le nostre perplessità e denunce»
Finanziamenti per strade e scuole della provincia Barletta-Andria-Trani Finanziamenti per strade e scuole della provincia Barletta-Andria-Trani In arrivo dal Governo 16 milioni annui fino al 2033
Notte Bianca del Liceo Artistico, ospite a Barletta "don Savastano" di Gomorra Notte Bianca del Liceo Artistico, ospite a Barletta "don Savastano" di Gomorra Domani sera sarà presente l'attore Fortunato Cerlino e la cantante Erica Mou
Iscrizioni per il prossimo anno scolastico, c’è tempo fino al 31 gennaio Iscrizioni per il prossimo anno scolastico, c’è tempo fino al 31 gennaio Obbligatorie le iscrizioni online per scuole primarie, medie e superiori
Provincia Bat, sul salario accessorio raggiunta finalmente l’intesa Provincia Bat, sul salario accessorio raggiunta finalmente l’intesa Soddisfazione di Rsu ed organizzazioni territoriali Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl
1 Elezioni provinciali, il giudice dice no all'annullamento Elezioni provinciali, il giudice dice no all'annullamento Rigettato il ricorso: la nota del commissario di Forza Italia Luigi De Mucci
“Innovacity”, al via le iniziative dell’I.I.S.S. “N. Garrone” “Innovacity”, al via le iniziative dell’I.I.S.S. “N. Garrone” Una serra come rete per l’inclusione e per la promozione del benessere a scuola
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.