Gruppo consiliare del Partito Democratico
Gruppo consiliare del Partito Democratico
Politica

Dimissioni Cannito, il Pd: «Situazione squallida, liberi davvero Barletta»

La nota dei consiglieri dem con Luigi Dimonte

«Cronaca di un disastro annunciato. Il sindaco Cannito si è dimesso ammettendo, di fatto, la sua incapacità nel gestire una maggioranza che ha cominciato a litigare sin dal giorno dopo le elezioni. Quanto accaduto ieri rappresenta l'ennesima figuraccia per l'amministrazione, l'ennesima pagina triste per una città stanca di assistere a questi teatrini». Così la capogruppo del Pd Rosa Cascella, i consiglieri Filippo Caracciolo, Lisia Dipaola, Pino Paolillo, Santa Scommegna, Adelaide Spinazzola e Luigi Dimonte.

«La discussione sull'attuazione del contratto di quartiere - spiegano i consiglieri - la cui approvazione era stata annunciata 24 ore prima dal sindaco, al solito in pompa magna, è la fotografia di quell'armata Brancaleone che è la maggioranza di centrodestra. Alla discussione di un provvedimento così importante e delicato per la città, ed in particolare per una zona che vive ancora tanti disagi come la 167, Cannito e la sua coalizione si sono presentati assolutamente impreparati. Basti pensare che i consiglieri di Fratelli d'Italia, dapprima chiedevano il ritiro del punto, poi proponevano di emendarlo dimostrando di non sapere nemmeno di cosa si stesse parlando. Alla fine il provvedimento non è passato e il consiglio si è sciolto per mancanza del numero legale. Un comportamento imbarazzante, uno spettacolo indecente per i barlettani, l'ennesimo di questo triste periodo».

«All'incompetenza e al pressapochismo – proseguono i consiglieri - possiamo poi aggiungere un'altra caratteristica spesso emersa dai banchi nella maggioranza in questi anni: la maleducazione. In un consiglio comunale aperto con una simbolica vicinanza a Giulia e a tutte le donne vittime di femminicidio, il consigliere Flavio Basile, non nuovo a questi comportamenti, si è prodotto in una violenta aggressione verbale nei confronti della consigliera Santa Scommegna. Un episodio inaccettabile e indecente agli occhi dei cittadini tanto più in un momento in cui tutti dovremmo provare a dare il buon esempio misurando parole e comportamenti soprattutto quando ci si rivolge ad una donna».

"Nell'ambito di una situazione che definiremmo squallida, il sindaco è chiamato a prendere una decisione definitiva. Ha 20 giorni di tempo per ritirare le dimissioni, ma noi, dal canto nostro vorremmo dargli un consiglio: liberi Barletta, questa volta per davvero. I barlettani sono stanchi e meritano di più».
  • Partito Democratico
Altri contenuti a tema
Bilancio di Previsione 2024-2026: «Aumentano le tasse e tornano le liste d’attesa per l’assistenza domiciliare agli anziani» Bilancio di Previsione 2024-2026: «Aumentano le tasse e tornano le liste d’attesa per l’assistenza domiciliare agli anziani» La nota del Pd di Barletta
1 I consiglieri del Partito Democratico: «Che fine ha fatto l'aereo da collocare sulla rotonda di via Foggia?» I consiglieri del Partito Democratico: «Che fine ha fatto l'aereo da collocare sulla rotonda di via Foggia?» La nota dei dem
Consigli comunali ambiente e bilancio, il Pd: «Scarico di responsabilità e confusione, il centrodestra ha fallito» Consigli comunali ambiente e bilancio, il Pd: «Scarico di responsabilità e confusione, il centrodestra ha fallito» La nota del gruppo consiliare del Partito Democratico
Questione ambientale, il Pd: «C'è necessità di un consiglio comunale monotematico, aderiamo alla proposta delle associazioni» Questione ambientale, il Pd: «C'è necessità di un consiglio comunale monotematico, aderiamo alla proposta delle associazioni» La nota dei consiglieri del Partito Democratico
Taglio contributo fitto-casa, il Pd: «Cannito, se ci sei batti un colpo» Taglio contributo fitto-casa, il Pd: «Cannito, se ci sei batti un colpo» La nota dei consiglieri dem
Taglio contributo “Fitto Casa”, il Pd: «Dall'amministrazione di centrodestra lacrime di coccodrillo» Taglio contributo “Fitto Casa”, il Pd: «Dall'amministrazione di centrodestra lacrime di coccodrillo» La nota del gruppo consiliare dem
12 Concerto in piazza Marina, il Pd: «Evento costoso, per pochi intimi e realizzato per compiacere gli amici» Concerto in piazza Marina, il Pd: «Evento costoso, per pochi intimi e realizzato per compiacere gli amici» La nota del gruppo consiliare dem
Consiglio comunale in seconda convocazione, il Pd: «Maggioranza assente, il teatrino continua» Consiglio comunale in seconda convocazione, il Pd: «Maggioranza assente, il teatrino continua» La nota dei consiglieri dem
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.