Grazia Di Bari
Grazia Di Bari
Politica

Di Maio ad Andria, Grazia Di Bari (M5S): «Andiamo a vincere il referendum, il Comune e la Regione»

L'appuntamento con il Ministro pentastellato è fissato per domenica 13 settembre in Largo Appiani

Luigi Di Maio tornerà ad Andria domenica 13 settembre a partire dalle ore 21:00. Una nuova tappa che il Ministro degli Esteri ha voluto fortemente, per ricambiare l'affetto ricevuto pochi giorni fa, e per sottolineare l'importanza che rivestono per il Movimento 5 Stelle le elezioni amministrative di Andria e le elezioni regionali in Puglia.

Sul palco di Largo Appiani ci saranno anche la candidata presidente Antonella Laricchia, il candidato sindaco Michele Coratella e la consigliera regionale Grazia Di Bari, fra i principali organizzatori dell'evento. «La nostra provincia è da sempre un'isola felice per il Movimento 5 Stelle. La ricchezza di professionalità e proposte dei nostri consiglieri comunali e dei nostri attivisti, l'energia che ha contraddistinto il nostro impegno in politica e la passione che abbiamo dimostrato in questi anni sono il manifesto di quello che il Movimento 5 Stelle può fare al timone di Andria e della Puglia», ha sottolineato la consigliera regionale Grazia Di Bari (M5S).

Poi l'affondo sulle regionali. «Parlano tutti di territorio, eppure nei giorni in cui Fitto viene nella provincia BAT snobba spesso Andria. E non parliamo di Emiliano, che non si scomoda a venire qui. Del resto, lo ha già dimostrato visti i tagli alla sanità e il fallimento sull'agricoltura. Andria viene difesa solo dal Movimento 5 Stelle», ha detto Grazia Di Bari (M5S).

«Ecco perché chi parla di voto disgiunto o di necessità che Antonella si faccia da parte è un irresponsabile, è in malafede ed è soprattutto offensivo nei confronti del Movimento 5 Stelle pugliese, che in questi anni è stato propositivo e ha fatto gli interessi dei pugliesi. Il Movimento 5 Stelle non ha nominato un uomo di destra al vertice di Arpal, lo ha fatto la sinistra. I grillini non hanno messo in palio posti in lista a gente che votava Fitto, lo ha fatto la sinistra. Antonella Laricchia non ha nominato un uomo di destra al vertice di AQP, lo ha fatto Emiliano», ha concluso Grazia Di Bari.
  • Movimento 5 stelle
Speciale Elezioni Regionali

Elezioni Regionali 2020, lo speciale di BarlettaViva

Approfondimenti, interviste, risultati, verso il nuovo consiglio regionale pugliese

109 contenuti
Altri contenuti a tema
1 Scuola, Laricchia bacchetta la Regione: «Scaricabarile sulle famiglie» Scuola, Laricchia bacchetta la Regione: «Scaricabarile sulle famiglie» «Si sottovaluta la portata del danno culturale e sociale che la possibilità della non frequenza sta causando»
Il Movimento 5 Stelle con Emiliano, ma in Puglia è bufera nell'opposizione Il Movimento 5 Stelle con Emiliano, ma in Puglia è bufera nell'opposizione Le reazioni dopo la nomina di Rosa Barone come assessore al Welfare della Regione Puglia
1 Rosa Barone (M5S) entra nella giunta Emiliano con il placet di Vito Crimi Rosa Barone (M5S) entra nella giunta Emiliano con il placet di Vito Crimi «Esiste una buona politica che si ritrova su obiettivi comuni, stabiliti prima del voto e consacrati dalla legittimazione popolare»
Ulivi estirpati a Trani, Piarulli: «Gli alberi sani vanno sempre tutelati» Ulivi estirpati a Trani, Piarulli: «Gli alberi sani vanno sempre tutelati» Il fatto è accaduto in un terreno privato tra Barletta e Trani, lungo la vecchia statale 16
2 I 5 stelle di Barletta dicono "No" all'accordo con Emiliano I 5 stelle di Barletta dicono "No" all'accordo con Emiliano «Non siamo disposti a barattare coerenza e principi per qualche poltrona»
2 Cannito e i suoi consiglieri "consulenti", M5S: «Tutto fa brodo a Palazzo di Città» Cannito e i suoi consiglieri "consulenti", M5S: «Tutto fa brodo a Palazzo di Città» Il commento del gruppo consigliare del Movimento 5 Stelle
Ruggiero Mennea è ufficialmente consigliere regionale: «Grazie a tutti, nonostante tutto!» Ruggiero Mennea è ufficialmente consigliere regionale: «Grazie a tutti, nonostante tutto!» «Ai cittadini di questa provincia che mi onoro di rappresentare ancora una volta con onestà, competenza e dedizione»
Regionali, per la Bat 7 consiglieri: ben 3 sono di Barletta Regionali, per la Bat 7 consiglieri: ben 3 sono di Barletta Emiliano ottiene il premio di maggioranza. Rientra Mennea, ma resta fuori Zinni
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.