Degrado via Mura del Carmine
Degrado via Mura del Carmine
La città

Degrado via Mura del Carmine, tra i rifiuti c'è anche un divano

Pessima cartolina a due passi dal lungomare di Barletta

Istantanee dal degrado urbano: stavolta tocca a Via Mura del Carmine, la strada che - in parallelo alla litoranea di Ponente alias Lungomare Pietro Mennea – parte da Piazza Marina arrivando fino al Paraticchio.

Le foto scattate ieri evidenziano lo stridente ed allarmante contrasto fra la bellezza del litorale e lo stato dei luoghi: peccato non poter pubblicare anche i risultati… olfattivi di queste riprese perché contribuirebbero ad aumentare il triste elenco delle cosiddette "emissioni odorigene" altrove riscontrabili ma che qui partono direttamente da uno scolo di fogna a cielo aperto, come documentiamo nelle immagini.

Tutto questo mentre all'albo pretorio informatico del Comune fioccano le pubblicazioni degli atti e dei provvedimenti relativi al più noto (o famigerato?) Canale H: come dire, carte a posto e avanti tutta. Ma verso dove, domanda il normale cittadino, verso quale destinazione finale?

E mentre si sta lavorando a pochissima distanza dalle Mura del Carmine, esattamente ad angolo fra la litoranea di Ponente e Via San Samuele: dove il Comune ha pianificato la risistemazione di quest'area abbattendo alberi, si leggeva nel comunicato stampa di pertinenza, vecchi e malandati…

Oltre ogni commento da parte nostra, valgano le immagini a documentare lo stato dei luoghi in Via Mura del Carmine, divenuta la corsia parallela alla litoranea di Ponente da dove sempre più numerosi automobilisti evitano di transitare per i semafori e il limite di velocità (chissà che ne direbbe proprio lui, Pietro Mennea, che della velocità è stato lo zar assoluto…) circolando infatti proprio da Via Mura del Carmine, strada divenuta dissestata anche nelle vicinanze del plesso scolastico della Modugno, nonché pericolosa negli attraversamenti dei membri della comunità scolastica.

Attendiamo riscontri.
Degrado via Mura del CarmineDegrado via Mura del CarmineDegrado via Mura del CarmineDegrado via Mura del CarmineDegrado via Mura del CarmineDegrado via Mura del CarmineDegrado via Mura del CarmineDegrado via Mura del Carmine
  • Degrado
Altri contenuti a tema
Il rudere fantasma su viale Reichlin nell'area dell'ex distilleria di Barletta Il rudere fantasma su viale Reichlin nell'area dell'ex distilleria di Barletta La struttura abbandonata nel degrado a pochi passi dagli uffici dell'orto botanico
4 Degrado estremo al sottovia Einaudi Degrado estremo al sottovia Einaudi Buio, spazzatura e puzza dominano nel passaggio pedonale
Rione Medaglie d’oro: tra scoppi di petardi e avanzi di pizzeria Rione Medaglie d’oro: tra scoppi di petardi e avanzi di pizzeria Il Covid passerà. L’inciviltà e il vandalismo restano
1 Segnalazione alla Soprintendenza per lo stato di "Palazzo Pretorio" a Barletta Segnalazione alla Soprintendenza per lo stato di "Palazzo Pretorio" a Barletta L'intervento dell’Archeoclub d’Italia Canne della Battaglia
Degrado a vista per lo storico "Palazzo Pretorio" di Barletta Degrado a vista per lo storico "Palazzo Pretorio" di Barletta La segnalazione del giornalista Nino Vinella
3 Rifiuti in piazza Sant’Antonio, «immagini di degrado che fanno male alla città» Rifiuti in piazza Sant’Antonio, «immagini di degrado che fanno male alla città» La condanna di Bar.S.A., Cianci: «Non basta pensare che... tanto c'è chi pulisce!»
1 Finestrini rotti, teppismo in via Mura del Carmine Finestrini rotti, teppismo in via Mura del Carmine La segnalazione di un cittadino: «Un insano gioco di balordi»
5 Deiezioni canine per strada, il duro sfogo del sindaco Cannito Deiezioni canine per strada, il duro sfogo del sindaco Cannito Arringa contro i padroni incivili: «Dovreste provare vergogna per quello che fate»
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.