Chiesa di san Pietro
Chiesa di san Pietro
Religioni

Dalle 66 parrocchie di tutta la diocesi a Trani per la giornata dei ministranti

Un appuntamento annuale che coinvolge anche giovani e adulti di Barletta

Oggi, il 25 aprile 2018, si svolgerà a Trani, presso la Parrocchia Santuario Madonna di Fatima, l'annuale appuntamento della "Giornata Diocesana dei Ministranti", giunta alla 52^ edizione. Dalle sessantasei parrocchie radicate nel tessuto diocesano di Trani, Barletta, Bisceglie, Corato, Margherita di Savoia, San Ferdinando di Puglia e Trinitapoli, giungeranno centinaia di bambini, ragazzi, giovani ed adulti, tutti in qualche modo impegnati nel servizio liturgico.

Ecco il programma:
· 9.00, Accoglienza
· 10.00, Catechesi
· 12.30, Celebrazione eucaristica presieduta dall'Arcivescovo
· 14.00, Pranzo a sacco e pomeriggio di festa
· 16.00, "La corsa dei colori" - Premiazione degli striscioni più belli
· 16.30, Preghiera e saluti

"Tale appuntamento divenuto 'tradizionale' - spiega Don Gaetano Corvasce, Rettore del Seminario e Direttore del Centro Diocesano Vocazione, che promuovono e curano la Giornata - è vivacemente atteso da tutti i ministranti Il tema di quest'anno è 'Ora tocca a te'. Si tratta di cominciare a riconoscere la vocazione di ognuno e di costruirla giorno per giorno; 'Ora tocca a te', ce lo dice il Signore facendoci scoprire che siamo belli e importanti ai suoi occhi e che dobbiamo vivere con coraggio le nostre piccole o grandi scelte, buttando via quanto ci è di ostacolo a tutto questo; 'Ora tocca a te' ci racconta il modo con cui vogliamo essere giovani nella Chiesa e nel mondo come ci sprona Papa Francesco con il prossimo Sinodo dei Vescovi 'I giovani, la fede e il discernimento vocazionale'; 'Ora tocca a te' è la nostra missione: vogliamo aiutare chi sta accanto a noi a riconoscere e a scoprire la sua strada per la felicità; 'Ora tocca a te', significa camminare giorno per giorno per poter vivere e gustare la propria vita e scegliere ogni giorno di essere discepoli di Cristo; 'Ora tocca a te' è quanto la Chiesa ci dice: prendere in mano la propria vita e farne un'opera d'arte".
  • Chiesa cattolica
Altri contenuti a tema
Una serata per don Salvatore Mellone Una serata per don Salvatore Mellone «Aderire ai dolori immensi del Cristo spalanca varchi di luce»
In Vaticano l'apertura dei plichi sul miracolo di mons. Dimiccoli In Vaticano l'apertura dei plichi sul miracolo di mons. Dimiccoli Il prossimo passaggio sarà l’emanazione del decreto per la validità giuridica
Scompare la mamma di don Pino e padre Saverio Paolillo Scompare la mamma di don Pino e padre Saverio Paolillo Domani alle 17 i funerali alla parrocchia del Santissimo Crocifisso
Barletta celebra la solennità di Santa Lucia Barletta celebra la solennità di Santa Lucia Don Vito Carpentiere: «Preghiera per le donne, specie per coloro che sperimentano violenze di ogni genere»
Ecco lo stemma e il motto episcopale del nuovo arcivescovo D'Ascenzo Ecco lo stemma e il motto episcopale del nuovo arcivescovo D'Ascenzo "Messis Quidem Multa" il motto prescelto
1 Barletta rende omaggio a monsignor Michele Seccia Barletta rende omaggio a monsignor Michele Seccia Il neo arcivescovo metropolita di Lecce celebra stasera in Cattedrale
I funerali dell'arcivescovo Giovan Battista Pichierri in diretta I funerali dell'arcivescovo Giovan Battista Pichierri in diretta In collaborazione con Teledehon per tutti i fedeli
1 «Ex consigliere, la casa Canonica del Buon Pastore è interesse comune» «Ex consigliere, la casa Canonica del Buon Pastore è interesse comune» L'intervento dei ragazzi della parrocchia: «Delusi da chi ci dovrebbe rappresentare»
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.