Visita medica
Visita medica
Servizi sociali

Da domani rinnovo per le esenzioni ticket per motivi di reddito

Tutti i dettagli per controllare lo stato della propria esenzione

A partire da domani venerdì 1 aprile, le esenzioni del ticket per reddito saranno rinnovate automaticamente per gli aventi diritto. Per verificare se la propria esenzione è stata rinnovata automaticamente o per autocertificare la propria esenzione è possibile utilizzare i servizi on line della Regione Puglia ai quali si accede con Spid o con CNS-TS cliccando qui sulla pagina dedicata.

Il servizio di autocertificazione esenzioni per reddito consente di autocertificare on-line la propria condizione per esercitare il diritto all'esenzione ticket per motivi di reddito per le prestazioni specialistiche e per i farmaci, consentendo di procedere autonomamente e senza doversi recare presso uno sportello ASL.

Il servizio è utile per gli assistiti che ritengono di possedere i requisiti per usufruire dell'esenzione, ma non sono presenti negli elenchi degli esenti forniti annualmente ai medici di base dal Sistema "Tessera Sanitaria" ai sensi del D.M. 11/12/2009.

E' inoltre possibile:
  • gestire on-line le autocertificazioni rese, consentendone la chiusura qualora si verifichi la perdita del diritto ovvero si accerti l'insussistenza dello stesso;
  • visualizzare le condizioni di esenzione per reddito a proprio carico.
Il servizio, offerto dal Sistema TS, è accessibile con credenziali SPID (clicca qui per informazioni sulla procedura da seguire) o con TS-CNS attiva, il cui titolare sia in possesso dei codici PIN e PUK rilasciati dagli sportelli abilitati della propria ASL.

Per poter utilizzare la TS-CNS è inoltre necessario disporre di un lettore di smart card correttamente installato sul proprio computer. Per ulteriori informazioni su come attivare ed usare la TS-CNS clicca qui.

Per accedere al servizio è necessario effettuare in via preliminare la "registrazione" della tessera al Sistema TS. Per ulteriori informazioni consulta la Guida all'Accesso con TS-CNS.

Per informazioni sulla gestione online delle autocertificazioni da reddito consulta il "Manuale d'uso".

In alternativa al servizio online, sarà possibile presentarsi agli sportelli Anagrafe assistiti dei Distretti Socio-Sanitari della Asl Bt.

L'esenzione per reddito riguarda i seguenti codici:
  • E01: esenzione per visite ed esami specialistici. Ne hanno diritto le cittadine e i cittadini di età inferiore a sei anni e superiore a sessantacinque anni, appartenenti ad un nucleo familiare con reddito annuo complessivo non superiore a 36.151,98 euro;
  • E02: esenzione per visite ed esami specialistici. Ne hanno diritto le persone disoccupate e i familiari a carico appartenenti ad un nucleo familiare con un reddito annuo complessivo inferiore a 8.263,31 euro, incrementato fino a 11.362,05 euro in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico;
  • E03: esenzione per viste ed esami specialistici e per l'acquisto di farmaci. Ne hanno diritto le persone titolari di pensioni sociali e loro familiari a carico;
  • E04: esenzione per viste ed esami specialistici e per l'acquisto di farmaci. Ne hanno diritto le persone titolari di pensioni al minimo di età superiore a sessant'anni e loro familiari a carico, appartenenti ad un nucleo familiare con un reddito annuo complessivo inferiore a 8.263,31 euro, incrementato fino a 11.362,05 euro in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico;
  • E94: esenzione totale o parziale per l'acquisto di farmaci. Ne hanno diritto le persone appartenenti a nuclei familiari con reddito annuo complessivo fino a 18.000,00 euro, incrementato di 1.000,00 euro per ogni figlio a carico;
  • E95: esenzione totale o parziale per l'acquisto di farmaci. Ne hanno diritto le persone di età superiore a 65 anni, appartenenti ad un nucleo familiare con reddito annuo complessivo non superiore a 36.151,98 euro;
  • E96: esenzione totale o parziale per l'acquisto di farmaci. Ne hanno diritto le persone appartenenti a nuclei familiari con reddito annuo fino a 23.000,00 €, incrementato di 1.000,00 € per ogni figlio a carico.
  • Sanità
  • Asl Bt
Altri contenuti a tema
Carenze nei Pronto Soccorso, intervengono i sindacati Carenze nei Pronto Soccorso, intervengono i sindacati «Avere un adeguato numero di medici nei nostri Pronto Soccorso diventa, purtroppo, un obiettivo ormai difficilissimo da raggiungere»
1 Liste di attesa nella sanità: sit-in e volantinaggio dello Spi Cgil Bat Liste di attesa nella sanità: sit-in e volantinaggio dello Spi Cgil Bat «Il 14 ottobre ci sarà il sit-it presso Ospedale Mons. Di Miccoli»
1 Carenza di medici ai Pronto Soccorso, si discute del caso di Barletta Carenza di medici ai Pronto Soccorso, si discute del caso di Barletta Il direttore sanitario Scelzi: «Non è stato favorito nessuno e non è stato penalizzato nessuno»
1 Polemica sull'assunzione di due giovani medici nella Asl BT Polemica sull'assunzione di due giovani medici nella Asl BT Si tratta del figlio (e fidanzata) del ds Scelzi: le nomine risultano totalmente legittime
Organizzazione 118, la posizione della Asl BT Organizzazione 118, la posizione della Asl BT Confronto con tutti i sindaci della provincia. La dg Dimatteo: «Il servizio resta invariato»
Nasce l'Associazione Diabetici Bat, a tutela dei pazienti insulino-dipendenti Nasce l'Associazione Diabetici Bat, a tutela dei pazienti insulino-dipendenti L'iniziativa per ottenere una maggiore attenzione nelle cure
Sanità, lutto per la scomparsa del dottor Andrea Sinigaglia Sanità, lutto per la scomparsa del dottor Andrea Sinigaglia Il medico biscegliese è stato anche direttore di presidio a Barletta
Le procedure di sicurezza dell'Asl Bt per il Jova Beach Le procedure di sicurezza dell'Asl Bt per il Jova Beach «Abbiamo organizzato i servizi ospedalieri e di assistenza sul territorio»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.