Verde
Verde
Eventi

Cultura dell’ambiente: a Barletta un incontro per discutere sul tema

Oggi pomeriggio l’evento per la promozione della tutela e la gestione del verde pubblico

La rete delle associazioni aderenti al Circolo Bat di Argomenti 2000, ha organizzato un evento, oggi pomeriggio alle 19:30 nella Sala della Comunità Sant'Antonio a Barletta, per riflettere sul tema: "Creato, ambiente e gestione del verde pubblico".

Ospiti dell'evento, che racconteranno la loro esperienza sul territorio, saranno Raffaele Corvasce (presidente di Legambiente, circolo di Barletta), Raffaele Lopez (segretario regionale della Puglia di SIGEA) e Vincenzo Misuriello (capo scout AGESCI di Barletta). Interverrà anche il giornalista Pino Curci che avrà il compito di raccogliere le testimonianze e rilanciare la questione in modo propositivo e virtuoso. Modererà l'incontro la sociologa Marina Ruggero.

A partire dalla riflessione avviata da circa un anno sull'impegno dei cattolici in politica, l'associazione ha dato vita ad un "cantiere delle idee", mettendo al centro della riflessione i temi di alcune questioni che interessano il territorio della comunità civile di Barletta. È stata, inoltre, rafforzata la rete dei contatti delle associazioni e dei gruppi coinvolti, mettendo in agenda l'incontro cittadino sul tema su indicato.

L'evento di oggi intende offrire ai partecipanti una lettura pro-attiva e di promozione alla cultura dell'ambiente a partire dalla gestione del verde pubblico, attraverso racconti di testimonianze impegnate nel territorio e favorendo una rete sinergica tra le associazioni locali.
  • Ambiente
Altri contenuti a tema
Uniti x l’Ambiente Barletta: «Approvata la delibera sulle questioni ambientali, ora incontro con la provincia» Uniti x l’Ambiente Barletta: «Approvata la delibera sulle questioni ambientali, ora incontro con la provincia» La nota dell'associazione ambientalista
Uniti x l'ambiente: «Bene il consiglio comunale monotematico, pronte altre iniziative» Uniti x l'ambiente: «Bene il consiglio comunale monotematico, pronte altre iniziative» La nota degli attivisti
3 Il nucleo guardie ambientali in campo per prevenire le deiezioni canine Il nucleo guardie ambientali in campo per prevenire le deiezioni canine L'impegno dei volontari per sensiblizzare la comunità
Rinnovo AIA Buzzi Unicem, “Uniti x l’ambiente” chiede consiglio comunale monotematico Rinnovo AIA Buzzi Unicem, “Uniti x l’ambiente” chiede consiglio comunale monotematico La nota degli ambientalisti
PUMS, Barletta a che punto è? La dichiarazione di Savio Rociola PUMS, Barletta a che punto è? La dichiarazione di Savio Rociola «Sarebbe fondamentale portare alla discussione il PUMS, non solo presentarlo e studiarlo, ma attuandolo»
Riutilizzo degli imballaggi: l'Unione europea va verso il sì Riutilizzo degli imballaggi: l'Unione europea va verso il sì Sempre più attuale il tema della sostenibilità ambientale
23 Al via il Programma Interreg Grecia-Italia 2021-2027 Al via il Programma Interreg Grecia-Italia 2021-2027 Lanciata la prima call per la presentazione del progetto
Impianti eolici off-shore, impatti ambientali e prospettive per il territorio di Barletta Impianti eolici off-shore, impatti ambientali e prospettive per il territorio di Barletta Tavola rotonda al Future Center
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.