Cannito
Cannito
Cronaca

Crollo a Barletta, il sindaco Cannito: «Ipotesi fuga di gas da confermare»

Il primo cittadino fornisce dettagli sugli sviluppi della vicenda di questa sera

«Ci sono tre feriti, tutti trasferiti presso il centro ustioni di Bari». È il sindaco di Barletta, Cosimo Cannito a fornire aggiornamenti a qualche ora dall'esplosione che ha causato la caduta della parete della palazzina in via Curci.

«Due di loro sono intubati - ha spiegato -. Non verserebbero in condizioni di pericolo di vita, però l'intubazione già di per sé è un evento molto traumatico. Non ci sono altri feriti né presunti feriti o persone disperse. Abbiamo sistemato tutte le persone che vivono in questo luogo in alcuni B&b. Abbiamo attivato la rete dei bed and breakfast che hanno mostrato solidarietà in questo momento, accogliendo le persone che stanotte non posso, per motivi di stabilità strutturale delle palazzine, stare in questa zona.

Soltanto una di loro resiste e non vuole spostarsi, ma adesso la stiamo convincendo per la sua sicurezza. È intervenuto Italgas che ha chiuso le condotte di gas. È intervenuta anche l'Enel che sta sospendendo l'energia elettrica. I vigili del fuoco lavoreranno per tutta la notte per rimuovere le macerie. Diciamo che nella sfortuna è andata bene perché potevano esserci feriti più gravi è più persone colpite.

L'ipotesi della fuga di gas non è ancora confermata - ha aggiunto Cannito - perché stanno cercando i residui della bombola di gas che sarebbe dovuta scoppiare, ma non è ancora certa la causa. Ho parlato col comandante dei vigili del fuoco e non è ancora certa la causa dello scoppio. Ma è molto probabile che sia da ricondurre a gas che si è formato nell'abitazione».
  • Cosimo Cannito
  • Fuga di gas
Altri contenuti a tema
Incidente in moto per il sindaco di Trani, Cannito in visita Incidente in moto per il sindaco di Trani, Cannito in visita Bottaro è attualmente ricoverato al "Dimiccoli" di Barletta
Cosa serve adesso all’amministrazione di Barletta per arrivare al 2023 Cosa serve adesso all’amministrazione di Barletta per arrivare al 2023 Il sindaco Cannito dovrà trovare una nuova maggioranza e forse anche un presidente del Consiglio
43 Caracciolo risponde al sindaco di Barletta: «Si assuma la responsabilità dei suoi fallimenti» Caracciolo risponde al sindaco di Barletta: «Si assuma la responsabilità dei suoi fallimenti» La replica del consigliere regionale al primo cittadino
Cannito: «Caracciolo pensa di poter decidere del destino dei barlettani» Cannito: «Caracciolo pensa di poter decidere del destino dei barlettani» In una nota il primo cittadino si dice preoccupato per la città e fa nomi e cognomi
Barletta, “Città per la vita/Città contro la pena di morte” Barletta, “Città per la vita/Città contro la pena di morte” La dichiarazione del sindaco Cosimo Cannito
Crisi politica, Mennea contro i "dissociati" della maggioranza di Cannito Crisi politica, Mennea contro i "dissociati" della maggioranza di Cannito Le parole del consigliere PD: «Chi avrà il coraggio di ospitare coloro che cambiano maschera non per convinzioni ideologiche, ma per ragioni di opportunismo politico?»
Via Curci, il sindaco di Barletta: «Gioia negli occhi dei residenti» Via Curci, il sindaco di Barletta: «Gioia negli occhi dei residenti» Riconsegnati alcuni degli immobili coinvolti nel crollo
Maggioranza nel caos a Barletta, parla il sindaco Cosimo Cannito Maggioranza nel caos a Barletta, parla il sindaco Cosimo Cannito Il primo cittadino non si arrende e confida di ricompattare la sua maggioranza
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.