Capodanno al passaggio a livello di via Andria
Capodanno al passaggio a livello di via Andria
La città

Cosa fai a Capodanno? Festeggio al passaggio a livello di via Andria

Tra ironia e veri disagi, Barletta si prepara alla rivoluzione del sottovia

Cosa fai a Capodanno? Una domanda che nasconde ansie, insidie, stress, tanto che la frase è diventata ormai un vero e proprio tormentone di questi giorni. Così in maniera goliardica c'è chi ha risposto che il Capodanno lo passerà bloccato al passaggio a livello di via Andria, noto per le sue interminabili attese e i frequentissimi tentativi di attraversamento nel momento della chiusura delle sbarre, causando pericolo e anche gravissimi incidenti.

È apparso infatti un evento su Facebook - ironico, ovviamente - a cui è possibile comunicare la propria partecipazione con un clic. L'intento è solo quello di farsi un risata, ma il vero problema resta ed è anche piuttosto serio. Il passaggio a livello di via Andria è una mannaia costantemente affilata sulla viabilità cittadina, resa ancora più gravi dell'incoscienza di quanti decidono di attraversare le sbarre nel momento della chiusura, sia a piedi che in auto, generando pericolo per sé stessi e per tutti.

Per fortuna tutto ciò sembra che arriverà a un felice epilogo grazie al tanto agognato sottovia di prossima realizzazione. L'attesa ormai è incontenibile, tanto che alcuni passanti sono stati beccati a sbirciare sotto la carta che ricopre il cartellone per la viabilità alternativa posizionato già da qualche tempo in via Andria: poi il vento e le intemperie hanno contribuito ad alleviare la curiosità, strappando buona parte della copertura. L'ufficialità pare quanto mai prossima: a breve il passaggio a livello di via Andria sarà chiuso e partiranno i lavori per il sottopassaggio tanto atteso. Il piano di viabilità alternativa è pronto, sia per chi si muove in città, sia per chi ci arriva da fuori: gran parte del traffico per il centro defluirà dal sottovia Callano, nei cui paraggi è stata già posizionata la nuova segnaletica provvisoria di colore giallo.

A quel punto le sbarre saranno chiuse per tutti, e non ci resta che brindare a Capodanno esprimendo il desiderio che i lavori per il nuovo sottovia finiscano presto.
  • Passaggio a livello
  • Social network
Altri contenuti a tema
Social di nuovo bloccati: problemi a Facebook, Instagram e Whatsapp Social di nuovo bloccati: problemi a Facebook, Instagram e Whatsapp Migliaia le segnalazioni, soprattutto in Europa
3 Lavori in via Andria, i cittadini di Barletta chiedono a gran voce i passaggi pedonali Lavori in via Andria, i cittadini di Barletta chiedono a gran voce i passaggi pedonali Nasce un comitato formato da più di 40 famiglie
Sulla spiaggia di Barletta fioriscono rifiuti, il racconto di Rosangela su Instagram Sulla spiaggia di Barletta fioriscono rifiuti, il racconto di Rosangela su Instagram «La cosa peggiore è stata vedere l’insostenibile inciviltà e l’indifferenza dei passanti»
Panico da social, Facebook e Instagram down da alcune ore Panico da social, Facebook e Instagram down da alcune ore Disordine negli accessi ai noti social network
Lunedì riprendono i lavori in via Milano e via Fracanzano Lunedì riprendono i lavori in via Milano e via Fracanzano Il cantiere era bloccato a causa di alcuni problemi non previsti
Per ora nessuna speranza per il sottovia di via Vitrani a Barletta Per ora nessuna speranza per il sottovia di via Vitrani a Barletta Il varco, che collega via Vittorio Veneto e via Vitrani, è considerato un'area a media pericolosità idraulica
5 Lavori in via Andria, le parole del sindaco di Barletta Cosimo Cannito Lavori in via Andria, le parole del sindaco di Barletta Cosimo Cannito «Quest'opera ricucirà la città eliminando finalmente, dopo almeno 25 anni, queste due ghigliottine»
Tutto cambia, addio definitivo al passaggio di via Andria: ecco le immagini Tutto cambia, addio definitivo al passaggio di via Andria: ecco le immagini Operativa la nuova viabilità. I lavori dureranno 3 anni
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.