Anziani
Anziani
Cronaca

Coronavirus, a Barletta monitoraggio delle RSA per anziani

Cannito: «Sono i luoghi più a rischio, per la facilità dei contagi e perché ospitano la fascia di popolazione più fragile»

Il sindaco Cosimo Cannito e l'assessore ai Servzi sociali Maria Anna Salvemini, stanno monitorando la situazione all'interno delle RSA, le Residenze sanitarie assistenziali per anziani, che insistono nel territorio cittadino, essendo questi luoghi fra quelli più a rischio per il contagio da Cronavirus.

A Barletta ci sono tre strutture private di questo tipo che ospitano, in tutto, 70 ospiti che hanno un'età media molto avanzata, di 85 anni. Dai controlli compiuti e dalle verifiche fatte confrontandosi direttamente con i responsabili di queste strutture, sindaco e assessore sono stati informati su gestione e organizzazione del lavoro e delle strutture, improntate al massimo rispetto di quanto previsto dai DPCM, a cominciare dal divieto di visita da parte dei familiari degli anziani ospiti.

È inoltre prevista, stando a quanto riferito dal Prefetto della Bat, Maurizio Valiante, l'attivazione di un nucleo ispettivo sanitario che verificherà in loco le condizioni di ospiti e lavoratori.
"Queste residenze – ha detto il sindaco Cannito – sono i luoghi più a rischio e più delicati, per la facilità dei contagi e perchè ospitano la fascia di popolazione più fragile, per questo dobbiamo prestare la massima attenzione per impedire al virus di entrare. Per questo chiederò al direttore generale della Asl Bt, Alessandro Delle Donne, di sottoporre al tampone tutti gli operatori di queste strutture a tutela dei nostri anziani".
  • Coronavirus
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

2104 contenuti
Altri contenuti a tema
Vaccini, Bat: il 67% della popolazione ha ricevuto la terza dose Vaccini, Bat: il 67% della popolazione ha ricevuto la terza dose La percentuale equivale a 237.992 cittadini
Il Covid in Puglia circola sempre con minore intensità Il Covid in Puglia circola sempre con minore intensità Sono soltanto 8 i posti letto occupati nelle terapie intensive da pazienti positivi
Covid in Puglia, poco più di 9000 gli attualmente positivi Covid in Puglia, poco più di 9000 gli attualmente positivi Continua a scendere il numero dei contagiati costretti al ricovero ospedaliero
Covid in Puglia, calo inesorabile del numero di positivi ricoverati Covid in Puglia, calo inesorabile del numero di positivi ricoverati La circolazione del virus è sempre più ristretta
Covid, numeri in attenuazione Covid, numeri in attenuazione Incoraggiante tendenza alla diminuzione complessiva dei casi positivi
Covid in Puglia, appena 259 casi nelle ultime ore Covid in Puglia, appena 259 casi nelle ultime ore 10 i pazienti ricoverati attualmente in terapia intensiva
Covid, 730 casi positivi in Puglia nelle ultime ore Covid, 730 casi positivi in Puglia nelle ultime ore Invariato il numero delle persone attualmente ricoverate
Covid, numeri stabili in Puglia Covid, numeri stabili in Puglia Attualmente positivi ancora in discesa
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.