Servizi sociali

Cgil, in campo a Barletta per un futuro migliore

Prima delle tre tappe della protesta nazionale. Per sostenere i disabili, contro le discriminazioni

"La disabilità è solo una difficoltà in più. Diversamente abili ma ugualmente cittadini". È questo lo slogan che la Cgil ha scelto per l'iniziativa a favore dell'inclusione sociale e lavorativa delle persone disabili che sono costrette a vivere il doppio scotto derivante dalla loro condizione e dall'essere ignorati dalla classe politica. Il sindacato nazionale ha organizzato tre manifestazioni in tutta Italia: Barletta, Venezia e la tappa conclusiva a Roma per avviare una riflessione seria sull'argomento. Permangono, infatti, le difficoltà di inserimento dei disabili nel mondo dell'occupazione: i dati dicono che le possibilità lavorative si sono ridotte del 34% in due anni. Non solo, nell'ultima Finanziaria, le risorse a favore del collocamento obbligatorio per le persone con disabilità sono state abbattute del 40%. Non va meglio per il mondo della scuola messo in ginocchio da una riforma caratterizzata da tagli che si scagliano in maniera devastante soprattutto sulle ore e sugli insegnanti di sostegno.

La Cgil punta il dito contro queste politiche del Governo e dice "no" alle campagne discriminatorie e ai tagli scellerati che porteranno alla totale paralisi dei servizi sociali territoriali. Per rivendicare i diritti di cittadinanza delle persone disabili il sindacato nazionale, in collaborazione con la Cgil Bat, ha organizzato una manifestazione nella nuova provincia lunedì 18 aprile, a partire dalle ore 17.00, presso Palazzo di Città a Barletta da dove partirà un corteo. Il serpentone di famiglie e di rappresentanti del mondo dell'associazionismo si dirigerà verso piazza Aldo Moro per un comizio finale.

Interverranno Dino Ditullio, segretario nazionale sindacato famiglie italiane diverse abilità, Nina Daita, responsabile ufficio politiche per la disabilità della Cgil, Giovanni Forte, segretario generale Cgil Puglia e Luigi Antonucci, segretario generale Cgil Bat. Nel corso della serata ci saranno anche la testimonianze di Rosanna Valente e Nicola Scommegna, due persone che racconteranno la propria esperienza di vita con la disabilità.

"Lunedì sera la Cgil sarà – commenta Luigi Antonucci, segretario generale del sindacato nella Bat – in corteo per chiedere al Governo di intervenire con provvedimenti seri e soprattutto congrui a favore delle persone con disabilità e delle loro famiglie. È una battaglia di civiltà per evitare di tornare indietro di mezzo secolo, ai tempi in cui essere disabile significava dire non vivere".

Il programma prevede:

•Ore 17.00 Raduno presso Palazzo di Città e partenza del corteo che raggiungerà piazza Aldo Moro.
•ore 18.00 Comizio in piazza Aldo Moro. Introdurrà: Luigi Antonucci, segretario generale Cgil Bat; interverranno: Dino Ditullio, segretario nazionale S.F.I.D.A. e Nina Daita, responsabile ufficio disabilità Cgil nazionale; concluderà Giovanni Forte, segretario generale Cgil Puglia.
  • Cgil
  • Protesta
  • Disabilità
Altri contenuti a tema
Sciopero al "Casardi", freddo in aula e disagi. Gli studenti: «Vogliamo i nostri spazi» Sciopero al "Casardi", freddo in aula e disagi. Gli studenti: «Vogliamo i nostri spazi» Questa mattina la protesta dei ragazzi: «Quando interverrà la Provincia? Siamo stanchi»
«Bar.S.A. senza timoniere né timone», la nota della FP Cgil Bat «Bar.S.A. senza timoniere né timone», la nota della FP Cgil Bat Il sindacato afferma: «Siamo fortemente preoccupati anche dei troppi silenzi della politica cittadina»
Eletto all'unanimità, Michele Valente viene riconfermato segretario generale della Cgil Bat Eletto all'unanimità, Michele Valente viene riconfermato segretario generale della Cgil Bat «Credo che sia di fondamentale importanza dare al più presto un senso compiuto a questa nostra Provincia»
La Cgil Bat a congresso «Il lavoro crea futuro» La Cgil Bat a congresso «Il lavoro crea futuro» Appuntamento il 4 gennaio a Trinitapoli
Flai Cgil Bat, Gaetano Riglietti rieletto alla guida del sindacato: «Diritti, legalità e ambiente» Flai Cgil Bat, Gaetano Riglietti rieletto alla guida del sindacato: «Diritti, legalità e ambiente» «In questi ultimi 4 anni la Flai CGIL ha messo in campo azioni rivendicative sul piano della legalità e della trasparenza in agricoltura e nell'agroindustria»
Sciopero generale 14 dicembre, pullman dalla Bat per Bari Sciopero generale 14 dicembre, pullman dalla Bat per Bari Valente: “Mondo del lavoro e studenti pronti a partire con per manifestare tutto il nostro disappunto contro la Manovra Meloni”
Flc Cgil Bat, Angela Dell'Olio confermata segretaria generale Flc Cgil Bat, Angela Dell'Olio confermata segretaria generale «La grande scommessa: conoscenza lavoro libertà»
Cgil Bat Dora Lacerenza, una riflessione sul 25 novembre Cgil Bat Dora Lacerenza, una riflessione sul 25 novembre «Violenza di genere e pari opportunità, temi che riguardano tutta la società»
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.