Filippo Caracciolo
Filippo Caracciolo
Politica

Caracciolo: «Risanamento scarichi Ponente, approvato il progetto definitivo»

Ad annunciarlo è il candidato al consiglio regionale nella lista del PD

"L'Autorità Idrica Pugliese ha approvato il progetto definitivo per gli interventi propedeutici al risanamento degli scarichi sul lungomare di Ponente a Barletta. Siamo ad una passo dalla realizzazione di un'opera fondamentale per tutto il territorio". Ad annunciarlo è il candidato al consiglio regionale nella lista del PD Filippo Caracciolo.

"Il progetto - afferma Caracciolo - è stato realizzato da Acquedotto Pugliese e sarà finanziato dall'AIP per un importo di 3.566.000 euro".

"Saranno realizzati - spiega il candidato consigliere - 5000 metri di nuove condotte di fognatura che in aggiunta a quelle in ghisa già esistenti andranno a potenziare l'attuale raccolta di reflui urbani nella zona del lungomare di Ponente".

"Obiettivo dell'opera per la quale è stata anche dichiarata la pubblica utilità, è quello - prosegue Caracciolo - di contrastare le criticità che si verificano, soprattutto in caso di forti piogge che causano un sovraccarico delle condotte con conseguenti sversamenti sulla sede stradale a mare. Si tratta di un intervento strategico fondamentale se si considera che la condotta Premente,che dall'impianto di sollevamento fognario va al porto va al depuratore nei pressi del cimitero, trasporta più della metà della portata media di tutto l'abitato di Barletta".

"Ho seguito - conclude Caracciolo - sin dalle prime battute l'iter progettuale, ora siamo ad uno snodo decisivo per il compimento di un'opera che porterà beneficio alla città di Barletta ed a tutto il territorio".
  • Filippo Caracciolo
Speciale Elezioni Regionali

Elezioni Regionali 2020, lo speciale di BarlettaViva

Approfondimenti, interviste, risultati, verso il nuovo consiglio regionale pugliese

109 contenuti
Altri contenuti a tema
Puglia regione italiana che cresce di più, Caracciolo: «Premiate le politiche del governo Emiliano» Puglia regione italiana che cresce di più, Caracciolo: «Premiate le politiche del governo Emiliano» La nota del consigliere regionale Pd
6 Caracciolo: «Brand Costa Sveva grande sfida per tutto il territorio della Bat» Caracciolo: «Brand Costa Sveva grande sfida per tutto il territorio della Bat» La nota del consigliere regionale del Partito Democratico
Caracciolo: «I numeri straordinari del Pd portano il nome di Antonio Decaro» Caracciolo: «I numeri straordinari del Pd portano il nome di Antonio Decaro» La nota del consigliere regionale del Partito Democratico
12 Risanamento scarichi Ponente a Barletta, Caracciolo: «Lavori in dirittura di arrivo» Risanamento scarichi Ponente a Barletta, Caracciolo: «Lavori in dirittura di arrivo» La nota del consigliere regionale del Partito Democratico
Saluto al Prefetto Rossana Riflesso, Caracciolo: «Grazie per aver riaffermato la presenza dello Stato sul nostro territorio» Saluto al Prefetto Rossana Riflesso, Caracciolo: «Grazie per aver riaffermato la presenza dello Stato sul nostro territorio» Dal consigliere regionale anche un benvenuto alla dottoressa Silvana D'Agostino
1 Caracciolo: “Due milioni di euro per il ripristino dell’impianto di affinamento di Barletta” Caracciolo: “Due milioni di euro per il ripristino dell’impianto di affinamento di Barletta” La nota del consigliere regionale
Rete idrica e fognaria a Borgo Montaltino, Caracciolo: «C’è la gara d’appalto» Rete idrica e fognaria a Borgo Montaltino, Caracciolo: «C’è la gara d’appalto» La nota del consigliere regionale del Pd
1 Filippo Caracciolo si dimette dal ruolo di presidente del gruppo Pd in consiglio regionale Filippo Caracciolo si dimette dal ruolo di presidente del gruppo Pd in consiglio regionale "Rimetto nuovamente e in modo irrevocabile il mio mandato, no a speculazioni"
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.