Visita di Caselli a Barletta
Visita di Caselli a Barletta
La città

Cannito accoglie l'ex procuratore Gian Carlo Caselli a Barletta

La conferenza "La legalità come fondamento dell'impegno civile" uno degli appuntamenti de "I Dialoghi di Trani"

Il sindaco di Barletta, Cosimo Cannito, ha accolto ieri mattina il dottor Gian Carlo Caselli, in città per uno degli appuntamenti de "I Dialoghi di Trani", che si è tenuto nella Sala Rossa del Castello Svevo, dal titolo "La legalità come fondamento dell'impegno civile".

L'ex procuratore di Palermo, che nella sua lunga carriera cominciata a Torino, fra le altre cose, ha condotto inchieste sul terrorismo, la mafia e la criminalità organizzata transnazionale nell'ambito di un organismo europeo a ciò deputato, è giunto a Barletta insieme a sua moglie e ha tenuto la sua lezione ad una platea di studenti e cittadini.

«E' un onore averla nella nostra città e poterle manifestare personalmente la riconoscenza – ha detto Cannito - per quello che ha fatto per il nostro paese e per il nostro stato, per i suoi sacrifici e quelli della sua famiglia, per essersi speso totalmente per i principi di giustizia e legalità». «Quegli stessi principi – ha aggiunto il primo cittadino – guidano e ispirano la nostra azione amministrativa, in ogni singolo atto, perché i cittadini ci hanno affidato un compito e io sento l'imperativo categorico di assolverlo nel solo modo possibile, con assoluta trasparenza e onestà e nel rispetto delle leggi, così da prevenire qualsiasi rischio di illegalità, confortati dai principi di solidarietà, rispetto della diversità e rifiuto delle discriminazioni».
  • Sala Rossa
  • Cosimo Cannito
  • Legalità
Altri contenuti a tema
76 anni dopo Barletta ricorda la resistenza civile e militare all’occupazione nazista​ 76 anni dopo Barletta ricorda la resistenza civile e militare all’occupazione nazista​ Cannito: «Questo sacrificio di vite innocenti ci ha regalato la democrazia. Abbiamo il dovere di difenderla giorno»
1 Soppressione passaggi a livello, Cannito: «L'attraversamento pedonale si farà» Soppressione passaggi a livello, Cannito: «L'attraversamento pedonale si farà» Questa mattina il sindaco Cannito ha incontrato i cittadini che vivono a ridosso del cantiere
Donazione midollo osseo, il riconoscimento per un finanziere di Barletta Donazione midollo osseo, il riconoscimento per un finanziere di Barletta Sindaco Cannito: «una condotta da rimarcare e premiare per il suo alto valore esemplare»
"Sindaci ai fornelli", il sindaco di Barletta Cannito cuoco per un giorno "Sindaci ai fornelli", il sindaco di Barletta Cannito cuoco per un giorno Vincono la kermesse i primi cittadini di Parma e Francavilla Fontana
Mini vigili, il saluto del sindaco Cannito a una delegazione di nove alunne Mini vigili, il saluto del sindaco Cannito a una delegazione di nove alunne Il primo cittadino ha sottolineato l'importanza di questo tipo di impegno sul piano civico
1 Risanamento degli scarichi a Ponente, nel 2020 i lavori per la nuova condotta Risanamento degli scarichi a Ponente, nel 2020 i lavori per la nuova condotta Sindaco Cannito: “Opera strategica per Barletta e per il mare”
«Barletta omaggia San Cataldo dopo 21 anni»: il commento del sindaco Cannito «Barletta omaggia San Cataldo dopo 21 anni»: il commento del sindaco Cannito «Occorre restituire dignità alla storia e alla cultura della nostra città per le nuove generazioni»
“Sindaci, ai fornelli": tra gli sfidanti il Primo cittadino di Barletta Cannito “Sindaci, ai fornelli": tra gli sfidanti il Primo cittadino di Barletta Cannito I sindaci, divisi in 6 squadre, dovranno elaborare dei piatti a seconda degli ingredienti messi a disposizione
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.