Botti di Capodanno
Botti di Capodanno
Cronaca

Botto di Capodanno esplode in camera da letto, intervengono i Vigili del Fuoco

E' accaduto poco dopo la mezzanotte in zona Colosseo, vittima un anziano inconsapevole. L'uomo non ha riportato ferite

Capodanno con brivido a Barletta, in zona Colosseo. Il movente? Come sempre accade nella notte tra il 31 dicembre e l'1 gennaio, l'imperizia e la sciaguratezza di chi confonde la propria città con un poligono di tiro, utilizzando esplosivi di piccola misura in luogo dei proiettili. Nella serata di ieri, quando era da poco trascorsa la mezzanotte, un petardo, probabilmente scagliato da qualche residente nei dintorni, ha raggiunto la camera da letto di un anziano, provocando l'immediato divampare delle fiamme. E' stato necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco per impedire che l'incendio provocasse seri danni. L'uomo, che dalla ricostruzione operata, al momento dei fatti era nella sua stanza, non ha fortunatamente riportato ferite.

Un danno- per fortuna evitato- all'incolumità di un malcapitato, certo non una novità nella notte che porta al primo giorno dell'anno nuovo: mentre nella vicina Trani il sindaco Riserbato ha emesso un'ordinanza che regolamenta la vendita al pubblico dei prodotti pirotecnici fino alla mattina dell'1 gennaio, facendo appello a quanto sancito dall'articolo 32 della Costituzione, a Barletta ciò non è stato fatto. E' pur vero che quest'anno la crisi ha frenato anche coloro i quali erano soliti trasformare la città in sede di guerriglia urbana sin dall'Immacolata, ma al tempo stesso vien da continuare a chiedersi quale sia la gioia di festeggiare il nuovo anno in questo modo, con il rischio di mettere a repentaglio la propria incolumità e quella degli altri.
(Twitter: @GuerraLuca88)
  • Vigili del fuoco
  • Situazione di pericolo
Altri contenuti a tema
1 Evadono dal carcere, ricerche in corso fra Trani e Barletta Evadono dal carcere, ricerche in corso fra Trani e Barletta Divulgate le foto dei due evasi: sarebbero scappati in direzione nord verso Barletta
Cade pezzo di vaso in via Monfalcone, pericolo scongiurato Cade pezzo di vaso in via Monfalcone, pericolo scongiurato Sfiorati alcuni passanti e colpite auto in sosta, fortunatamente nessuno è rimasto ferito. Sul posto la Polizia locale e i Vigili del Fuoco
I Vigili del fuoco della Bat, carenze endemiche: «Situazione preoccupante» I Vigili del fuoco della Bat, carenze endemiche: «Situazione preoccupante» L’allarme dei rappresentanti della Funzione pubblica Cgil
Paura tra le auto al parcheggio della Lega Navale: il racconto delle ragazze Paura tra le auto al parcheggio della Lega Navale: il racconto delle ragazze “Ha provato ad entrare in macchina, eravamo da sole”: dopo la denuncia via social, le protagoniste della vicenda spiegano il recente episodio
Cilindro abbandonato a largo Ariosto, falso allarme Cilindro abbandonato a largo Ariosto, falso allarme Sono intervenuti gli artificieri: si tratta di un peso artigianale usato dagli operatori mercatali
Incendio in appartamento in via Lattanzio, fiamme domate Incendio in appartamento in via Lattanzio, fiamme domate Sono intervenuti i Vigili del Fuoco
1 Anche a Barletta si onora Santa Barbara, patrona della Marina Militare e dei Vigili del Fuoco Anche a Barletta si onora Santa Barbara, patrona della Marina Militare e dei Vigili del Fuoco Questa mattina cerimonia in Cattedrale
Auto in fiamme al sottovia dello Sterpeto, intervengono i Vigili del Fuoco Auto in fiamme al sottovia dello Sterpeto, intervengono i Vigili del Fuoco Lievi disagi al traffico
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.