Negozio
Negozio
Associazioni

Black Friday, scatta la mania ma è allerta per i commercianti

Unionecommercio: «Occhio alle regole, le conseguenze potrebbero essere amare»

Da giorni è scattata in tutta la Puglia la mania per il Black Friday, ma proseguono anche le allerte per i commercianti. Questa la comunicazione divulgata dalla segreteria regionale di Unionecommercio Puglia: «Apprezziamo moltissimo le precisazioni puntuali e le raccomandazioni che già dalla scorsa settimana i colleghi di Unimpresa Bat, per mezzo del Presidente Savino Montaruli, hanno divulgato a mezzo stampa. Nel confermare quelle indicazioni, quindi che trattasi non già di uno "Svuotatutto" né tantomeno di vendite a saldo bensì di una semplice ed articolata vendita promozionale consentita in tale giornata, ci uniamo alle raccomandazioni invitando i commercianti a valutare con molta attenzione la decisione di aderire all'appello di tal altri che con estrema disinvoltura addirittura tentano di fare "propria" l'americanata salvo poi non dare neppure una minima spiegazione a quanto accaduto lo scorso anno allorquando, con le stesse regole di oggi, si è creata enorme confusione all'insaputa dei piccoli commercianti facendo passare per saldi ciò che invece tali non potevano essere. In particolare nella città di Bari vennero elevati verbali e sanzioni a carico di coloro che non vennero adeguatamente informati a tal riguardo, restando ingannati credendo di poter effettuare vendite a saldo, senza restrizioni, in un giorno in cui ciò era, ed anche questo venerdi del black Friday lo sarà, assolutamente vietato.

Se quindi i consumatori troveranno "solamente" alcuni prodotti scontati, ben distinti dagli altri in vetrina e nel negozio, ebbene non trattasi assolutamente di inganno ma semplicemente del rispetto delle regole da parte dei commercianti più ligi e corretti.

Anche quest'anno le Squadre Annonarie sono allertate quindi come diceva un vecchio detto "meglio prevenire". In quanto a chi su questo argomento non dice una sola parola sarebbe opportuno che tale atteggiamento venga opportunamente stigmatizzato, come facciamo noi che abbiamo sempre inteso stare "fuori dai giochi"».
  • Attività commerciale
  • Shopping
  • commercianti
Altri contenuti a tema
Puglia zona gialla, ecco cosa si può fare a Barletta Puglia zona gialla, ecco cosa si può fare a Barletta Bar e ristoranti aperti fino alle ore 18: via libera agli spostamenti tra Comuni
Parte la Lotteria degli Scontrini, ecco come funziona Parte la Lotteria degli Scontrini, ecco come funziona Come partecipare e tutti i premi in palio, si arriva fino ai 5 milioni di euro dell'estrazione annuale
I ristoratori della provincia Barletta-Andria-Trani chiedono confronto con le istituzioni I ristoratori della provincia Barletta-Andria-Trani chiedono confronto con le istituzioni Ecco quanto emerso in un incontro con le associazioni di categoria
Bella, pratica e "Stilosa": ecco la nuova "lampada da cena" ricaricabile pensata in Puglia Bella, pratica e "Stilosa": ecco la nuova "lampada da cena" ricaricabile pensata in Puglia La magia della luce portatile in casa o al ristorante
Zona gialla, in Puglia servizio al tavolo in 22mila attività tra bar e ristoranti Zona gialla, in Puglia servizio al tavolo in 22mila attività tra bar e ristoranti I numeri però non sono positivi: la pandemia ha causato la chiusura definitiva per il 14,4% dei locali
Soluzioni per l’edilizia e per il design con qualità da Cagnetta Soluzioni per l’edilizia e per il design con qualità da Cagnetta Due showroom nel centro di Terlizzi e Barletta e un team di specialisti a vostra disposizione
Cashback di Natale, ecco come fare shopping e ottenere rimborsi Cashback di Natale, ecco come fare shopping e ottenere rimborsi Misura per incentivare l'uso delle carte, niente contante ma solo spese in negozi fisici. A gennaio l'avvio ufficiale, l'8 dicembre le prove generali
Akukù Store, il primo negozio ecosostenibile per l'infanzia! Akukù Store, il primo negozio ecosostenibile per l'infanzia! Scopriamo i giochi più indicati per la crescita dei bambini
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.