Ospedale Dimiccoli
Ospedale Dimiccoli
Cronaca

Bimba strozzata dal cordone ombelicale, a Barletta tre assoluzioni

I fatti risalgono al dicembre 2009: il caso avvenne all'ospedale "Dimiccoli"

Si conclude con 3 assoluzioni il processo celebrato davanti al Tribunale di Trani per la morte del feto di una bimba.

I fatti risalivano al 18 dicembre 2009 quando una trentenne barlettana, all'ospedale "Mons. Dimiccoli", partorì una creatura morta perché strozzata dal cordone ombelicale. L'accusa di omicidio colposo fu contestata a 5 imputati: un medico di guardia del reparto ostetricia-ginecologia, 2 colleghi in servizio al reparto e 2 ostetriche. In sede di udienza preliminare furono scagionati dall'accusa di omicidio colposo, contestata con la richiesta di rinvio a giudizio, l'ostetrica Domenica Corrado ed il medico del reparto Pasquale Di Michele.

Ora il tribunale collegiale di Trani ha assolto "perché il fatto non sussiste" anche i 3 imputati finiti, invece, a dibattimento: l'ostetrica Maria Modugno ed i dottori Giuseppe Capuano e Michele Scardigno, medico di guardia del reparto. Quest'ultimo è stato assolto, con identica formula, dall'ulteriore accusa di omissione d'atti d'ufficio.

Il deposito delle motivazioni della sentenza di primo grado avverrà nelle prossime settimane. Nel procedimento i genitori della sfortunata piccola si erano costituiti parte civile. Nell'ambito dell'udienza preliminare, l'assicurazione dell'Asl Bat risarcì la coppia, che, perciò, revocò la costituzione.
  • Ospedale "R. Dimiccoli"
  • Giustizia
Altri contenuti a tema
Abusi nei controlli sulla caccia, condannata una guardia di Barletta Abusi nei controlli sulla caccia, condannata una guardia di Barletta L'inchiesta partì dal decesso per infarto di un cacciatore durante una perquisizione a Spinazzola
4 Disastro ambientale, assolti otto imputati nel caso Buzzi Unicem di Barletta Disastro ambientale, assolti otto imputati nel caso Buzzi Unicem di Barletta Gli altri nove imputati attendono la sentenza del prossimo 8 ottobre
2 Tempo di pagelle per gli ospedali pugliesi: insufficienza per Barletta Tempo di pagelle per gli ospedali pugliesi: insufficienza per Barletta A giudicare i 59 ospedali pugliesi è stato il rapporto Agenas e Aress
1 Strage treni Bari Nord, i comuni di Andria, Corato e Ruvo saranno parti civili Strage treni Bari Nord, i comuni di Andria, Corato e Ruvo saranno parti civili Rigettate le richieste di sei associazioni e inammissibile quella del Codacons
10 Fiumi di alcol in spiaggia, minorenni ricoverati a Barletta Fiumi di alcol in spiaggia, minorenni ricoverati a Barletta La preoccupazioni dei genitori: pochi controlli, troppi pericoli
Manca sangue in Puglia, l'appello della Fidas: «Donate» Manca sangue in Puglia, l'appello della Fidas: «Donate» Come ogni anno in estate c'è carenza di volontari disposti a donare
3 Un nuovo farmaco per il "Dimiccoli" di Barletta Un nuovo farmaco per il "Dimiccoli" di Barletta La cura è alla base del trattamento contro la leucemia acuta linfoblastica
Diffamazione per il servizio de "Le Iene", Casciari assolto per prescrizione Diffamazione per il servizio de "Le Iene", Casciari assolto per prescrizione L'ex iena aveva documentato una presunta compravendita di voti a Barletta
© 2001-2018 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.