Cronaca

Barletta, si apparta con una prostituta, poi la minaccia con un taglierino

Bloccato dai Carabinieri, è finito in carcere. Sequestrati altri tre taglierini

È accaduto ieri pomeriggio a Barletta, dove i carabinieri della locale Compagnia hanno tratto in arresto V.M., un 24enne incensurato del luogo, con l'accusa di tentata rapina. Una gazzella del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale compagnia, di passaggio lungo la strada provinciale per Canne della Battaglia, hanno notato un individuo che alla loro vista si sbarazzava di un oggetto.

Insospettiti da tale comportamento, gli operanti lo hanno fermato e sottoposto ad un controllo. Nelle sue tasche, infatti, è stato rinvenuto un taglierino, mentre a poca distanza ne è stato trovato un altro, identico a quello già recuperato, ma di colore diverso, verosimilmente corrispondente all'oggetto da lui gettato poco prima. Proprio in quel frangente è sbucata da un cespuglio una prostituta 20enne di origine rumena, la quale, rincuorata dalla presenza dei militari, ha indicato l'individuo come l'autore di un tentativo di rapina ai suoi danni. In particolare, la stessa riferiva che poco prima il giovane, appartatosi con lei, dopo una prestazione sessuale l'aveva minacciata puntandole un taglierino alla gola e pretendendo la consegna del denaro in suo possesso. Ciononostante la vittima riusciva ad aprire rapidamente lo sportello dell'auto del rapinatore e a dileguarsi, per poi nascondersi dietro il cespuglio.

Poco distante, inoltre, i carabinieri hanno rinvenuto anche l'autovettura del giovane, nel cui vano porta oggetti, a seguito del controllo, sono stati rinvenuti ulteriori due taglierini identici a quelli già recuperati, contenuti in una confezione da quattro. Tratto in arresto, il 24enne è stato poi associato presso la casa circondariale di Trani, mentre i taglierini, quattro appunto, sono stati posti sotto sequestro.
  • Carabinieri
  • Canne della battaglia
  • Rapina
  • Prostituzione
  • Violenza
  • Carceri
Altri contenuti a tema
1 Evasi dal carcere di Trani, preso alla periferia di Barletta uno dei due fuggitivi Evasi dal carcere di Trani, preso alla periferia di Barletta uno dei due fuggitivi Proseguono le ricerche da parte delle forze dell'ordine
Finto “maresciallo dei carabinieri”, ancora truffe per raggirare gli anziani Finto “maresciallo dei carabinieri”, ancora truffe per raggirare gli anziani I consigli dei Carabinieri del comando provinciale Bat per evitare di essere truffati dai malintenzionati
A Barletta diversi controlli dei Carabinieri del Comando provinciale BAT A Barletta diversi controlli dei Carabinieri del Comando provinciale BAT Servizi mirati per garantire la sicurezza stradale da parte dei militari dell’Arma
Carabinieri, intensificati i controlli del territorio dal Comando Provinciale Bat Carabinieri, intensificati i controlli del territorio dal Comando Provinciale Bat Un servizio a largo raggio con controlli a tappeto e perquisizioni per ricerca di armi e stupefacenti
Il Generale Del Monaco in visita alla compagnia Carabinieri di Barletta Il Generale Del Monaco in visita alla compagnia Carabinieri di Barletta Ad attenderlo nella caserma di via Pappalettere tutti i Comandanti delle Stazioni dipendente ed i militari in servizio a Barletta
Aggressione a due carabinieri a Bari, denunciata anche una barlettana Aggressione a due carabinieri a Bari, denunciata anche una barlettana La 43enne avrebbe aiutato i due aggressori nel tentativo di permettere loro la fuga
Truffa un'anziana a Barletta: arrestato 36enne Truffa un'anziana a Barletta: arrestato 36enne Si era finto il nipote della donna chiedendole un'ingente somma di denaro: tempestivo l'intervento dei Carabinieri
Pattugliamento dei Carabinieri in alta uniforme tra le strade di Barletta Pattugliamento dei Carabinieri in alta uniforme tra le strade di Barletta Un modo per rafforzare i controlli e avvicinare cittadini e bimbi incuriositi
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.