Polizia Moto
Polizia Moto
Cronaca

Barletta, foto compromettenti sul cellulare? Pagami

Arrestato un 38enne barlettano con l'accusa di estorsione

Ancora un arresto, ancora un reato di estorsione. Non accenna a diminuire la frequenza in città, di questa tipologia di reato e di conseguenza si intensificano i controlli della Polizia. E questa volta sono le nuove tecnologie, i benedetti o maledetti telefonini mobili ormai nuovo diario e confessore dell'italiano medio nonchè contenitore di fotografie e video, che talvolta possono risultare lesive della privacy, comunque meritevoli di ricatto o estorsione nella logica criminale.

Ieri a Barletta, un caso simile. Il personale del locale Commissariato di P.S., ha arrestato Antonio Rizzi, 38enne concittadino, come responsabile del reato di estorsione.
L'uomo pretendeva un somma di denaro per restituire al legittimo proprietario, un telefonino da lui sottratto, cha a suo dire conteneva foto compromettenti.

L'arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato presso la Casa Circondariale di Trani a disposizione dell'A.G. competente.
  • Polizia di Stato
  • Polizia municipale
  • Reato
  • Estorsione
  • Nuove tecnologie
Altri contenuti a tema
Il nuovo questore della Bat Alfredo Fabbrocini si presenta Il nuovo questore della Bat Alfredo Fabbrocini si presenta Questa mattina in questura ad Andria l’incontro con i giornalisti del territorio
Sequestro di ricci di mare a Barletta, interviene la Polizia locale Sequestro di ricci di mare a Barletta, interviene la Polizia locale I prodotti sono stati consegnati alla Capitaneria di Porto
Alfredo Fabbrocini è il nuovo Questore della Bat Alfredo Fabbrocini è il nuovo Questore della Bat Succede al primo Questore Pellicone, tasferito a Siracusa. Fabbrocini sarà ad Andria il 21 febbraio
Polizia di Stato Bat, un anno di misure di prevenzione Polizia di Stato Bat, un anno di misure di prevenzione I provvedimenti emessi nel corso del 2023 sono circa 250
3 Baby gang e giovani criminali: il modello Caivano arriva a Barletta Baby gang e giovani criminali: il modello Caivano arriva a Barletta Una risposta della Questura alla richiesta di sicurezza dei cittadini. È la prima volta nella Bat
Rapinò negozio di surgelati a Trani, arrestato pregiudicato di Barletta Rapinò negozio di surgelati a Trani, arrestato pregiudicato di Barletta Fondamentale il rinvenimento di un motociclo a poca distanza dall'abitazione
Polizia locale in festa per San Sebastiano, Cannito: «Guardate ai nostri agenti come degli alleati» Polizia locale in festa per San Sebastiano, Cannito: «Guardate ai nostri agenti come degli alleati» L'appello del primo cittadino alla cittadinanza: «La Polizia Locale ha bisogno del vostro rispetto e della vostra collaborazione»
Riconoscimenti per gli agenti della Polizia locale di Barletta Riconoscimenti per gli agenti della Polizia locale di Barletta Consegnati ieri gli encomi al termine della celebrazione per San Sebastiano
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.