Maria Picardi Coliac
Maria Picardi Coliac
La città

Auguri all'artista barlettana Maria Picardi Coliac per le sue 97 candeline

Il 5 settembre alle ore 18.30 allo Zenzero la pittrice parla del mare sua fonte di ispirazione e di energia

Buon Compleanno Maria Picardi Coliac! La pittrice barlettana raggiunge quota 97. Una esistenza dedicata all'arte e alla sua famiglia. Un cammino denso di emozioni, amarezze, tenerezze, gioie, dolori, amore, sensazioni rappresentate con eleganza e raffinatezza nelle sue opere. Nella sua vasta produzione non manca la tematica relativa al mare che sarà illustrata da Maria Picardi Coliac martedì 5 settembre alle ore 18.30 nel corso di un evento organizzato da Antonia Sardaro e Gioacchino Delnegro lieti di convogliare allo Zenzero, lido della Litoranea di Ponente, amici, conoscenti, gente comune, per festeggiare il meraviglioso traguardo.

Ancora una volta la pittrice, come avvenuto recentemente nel suo atelier, racconta al pubblico il suo percorso professionale ed esistenziale mettendo a fuoco alcune sue tele, nella fattispecie, il mare, immortalato nei vari angoli della Puglia, dal Gargano al Salento. Non mancherà la parentesi lirica che comprende talune poesie scritte dalla Coliac e relative alle emozioni raccontate in versi.

Nata nel 1926, cresciuta alla scuola di Vincenzo De Stefano, la pittrice barlettana ha esposto per la prima volta i suoi quadri nel 1943. La genuinità degli affetti è rappresentata con le maternità, i ritratti, i paesaggi pugliesi, i mestieri aviti; l'allegria delle maschere, del carnevale di Venezia e di Putignano si contrappone alla malinconia dei Pierrot, alle nature morte; c'è poi la sensualità dei gitani, dei tangheri, che si accosta alla leggerezza e bellezza delle ballerine e dei nudi. Una densa produzione che abbraccia un vasto arco temporale. E l'impegno continua, con passione, quotidianamente.
  • Arte
Altri contenuti a tema
1 Il vicoletto nel centro di Barletta che ospita arte e bellezza Il vicoletto nel centro di Barletta che ospita arte e bellezza Successo per la seconda edizione dell'iniziativa "Vico degli Artisti" in Vico Torto
1 Artisti locali e associazioni per colorare Vico Torto Artisti locali e associazioni per colorare Vico Torto Si rinnova l'iniziativa "Vico degli Artisti"
"Emozionarte", la Chiesa di San Michele contenitore di arte ed emozioni "Emozionarte", la Chiesa di San Michele contenitore di arte ed emozioni Artisti giovani ed esperti hanno esposto nel weekend le proprie creazioni
Nuovo colore e nuova luce per l’effige della Madonna dello Sterpeto a Barletta Nuovo colore e nuova luce per l’effige della Madonna dello Sterpeto a Barletta Volontari restituiscono bellezza all'immagine sul portale che porta al Santuario, con l'intervento della professoressa Antonella Palmitessa
"Emozionarte", nella chiesa di san Michele una mostra di arte contemporanea "Emozionarte", nella chiesa di san Michele una mostra di arte contemporanea Dal 12 aprile un percorso espositivo che riunisce numerosi artisti del territorio, tra giovani ed esperti
Barletta in Copertina, da oggi una mostra celebra una nuova narrazione pugliese Barletta in Copertina, da oggi una mostra celebra una nuova narrazione pugliese Uno sguardo sul patrimonio artistico e culturale della Puglia in collaborazione con "The Puglieser"
E se Ettore Fieramosca avesse combattuto contro le baby gang? E se Ettore Fieramosca avesse combattuto contro le baby gang? Premiati i giovani vincitori del contest grafico "Cartolina d'oro Ettore Fieramosca", giunto alla 34^ edizione
Exodus, al castello di Barletta la mostra dell’artista cubano Michel Mirabal Exodus, al castello di Barletta la mostra dell’artista cubano Michel Mirabal “L’arte e la sua relazione con la vita”, il percorso espositivo visitabile sino al 14 aprile
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.