Ex convento di San Giovanni di Dio
Ex convento di San Giovanni di Dio
La città

"Anteprima d'archivio", a Barletta si svela l'ex convento di San Giovanni di Dio

Una visita tra scoperta e immaginazione nei futuri spazi dell'Archivio di Stato

«Entro il 2020 confidiamo, salvo imprevisti, di trasferire la nostra sede presso i nuovi ambienti del complesso dell'ex convento di San Giovanni di Dio di Via Manfredi» dichiara fiducioso Michele Grimaldi, responsabile della Sezione di Barletta dell'Archivio di Stato. Alcune centinaia di concittadini, aderendo all'invito di FreeWalkingTour e Laboratorio d'immaginazione urbana, hanno potuto constatare - durante la mattinata di domenica 16 febbraio - che in effetti è praticamente tutto pronto per il "via" al trasferimento dai vecchi locali di Via d'Aragona.

Al pianoterra, che sarà interamente a disposizione del pubblico, ammiriamo la spettacolare Sala Capitolare dell'antico complesso monastico dei Celestini con numerose colonne ed archi a sesto acuto: ideale sede per mostre e convegni. Il retrostante cortile può ospitare fino a duecento persone per eventi e manifestazioni all'aperto. Il primo piano ospiterà gli uffici, con affaccio sulla via, e il vero e proprio archivio già del tutto arredato per accogliere il prezioso materiale cartaceo, patrimonio dell'Archivio. Anche la terrazza sovrastante - con uno splendido colpo d'occhio sulla litoranea di Ponente - sarà accessibile.

La visita guidata è stata scandita da momenti e performances artistiche di giovani ballerini e musicisti barlettani.

L'auspicio finale è di vedere quanto prima operativa la nuova sede dell'Archivio di Stato, senza ulteriori lungaggini burocratiche, potendo la stessa contribuire alla crescita culturale, sociale ed economica del quartiere San Giacomo-Settefrati.
10 fotoVisita all'ex Convento di San Giovanni di Dio
Visita all'ex Convento di San Giovanni di DioVisita all'ex Convento di San Giovanni di DioVisita all'ex Convento di San Giovanni di DioVisita all'ex Convento di San Giovanni di DioVisita all'ex Convento di San Giovanni di DioVisita all'ex Convento di San Giovanni di DioVisita all'ex Convento di San Giovanni di DioVisita all'ex Convento di San Giovanni di DioVisita all'ex Convento di San Giovanni di DioVisita all'ex Convento di San Giovanni di Dio
  • Archivio di Stato
Altri contenuti a tema
Venerdì Santo, la processione e il "Voto" di Barletta nel 1656 Venerdì Santo, la processione e il "Voto" di Barletta nel 1656 Il racconto storico di Michele Grimaldi: «Manifestazione di fede profonda»
1 Debutta su internet l'Archivio di Stato di Barletta Debutta su internet l'Archivio di Stato di Barletta Su Facebook il racconto dei tesori custoditi nell'archivio barlettano
Ecco il 2019 dell'Archivio di Stato di Barletta Ecco il 2019 dell'Archivio di Stato di Barletta Michele Grimaldi: «Un anno denso per l'Archivio di Stato di Barletta, ma il 2020 si prospetta ancora più "pieno" per la cultura della città»
1 Provincia Barletta-Andria-Trani, manca un archivio di Stato provinciale Provincia Barletta-Andria-Trani, manca un archivio di Stato provinciale Interrogazione parlamentare del senatore barlettano Ruggiero Quarto
Le foto inedite del monumento di Piazza Caduti a Barletta Le foto inedite del monumento di Piazza Caduti a Barletta Rivelano l'aspetto del monumento prima della rimozione delle sculture bronzee in epoca fascista
Conoscere la guerra per difendere la pace Conoscere la guerra per difendere la pace Franco Marini a Barletta per il 71° anniversario della resistenza militare
Contatore dell’elettricità esposto alle intemperie a Barletta Contatore dell’elettricità esposto alle intemperie a Barletta Sulla facciata dell’archivio di stato cittadino campeggia l’installazione pericolosa
“Facciamo un po’ di chiarezza sulla (reale) storia della Provincia” “Facciamo un po’ di chiarezza sulla (reale) storia della Provincia” Parola alle carte della storia. Intervento di Michele Grimaldi
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.