Pellegrinaggio
Pellegrinaggio
Religioni

Gli Amici del cammino Barletta: «Un pellegrinaggio che ha riempito i nostri cuori»

È giunto al termine il 6° pellegrinaggio verso Minervino Murge

È giunto al termine il 6° pellegrinaggio organizzato dagli Amici del Cammino Barletta. Una giornata ricca di emozioni intense che ha riempito di gioia il cuore di tutti i pellegrini. L'accoglienza straordinaria ricevuta dalle varie postazioni, ha reso molto piacevole il cammino dei pellegrini dove hanno avuto modo di sostare e dunque riposare.

Gli Amici del Cammino Barletta ringraziano il comitato Pro-Canne della Battaglia e Nino Vinella per aver messo a disposizione la sede della stazioncina; l'Amministrazione comunale di Canosa di Puglia rappresentata dal consigliere comunale Massimo Lovino, delegato della Polizia Locale e Commercio, mettendo a disposizione un'automobile dei Vigili per portare i pellegrini alla sede pro-loco senza problemi dettati dal traffico. Si ringrazia il presidente della Pro-Loco Elia Marro, che in compagnia dei suoi collaboratori, hanno offerto un ricco ristoro, dove si è svolta una simpatica intervista con la giornalista Claudia Vitrani "La Terra del Sole". Un Grazie immenso a Don Riccardo Taccardi che ha aperto le porte della Grotta di San Michele a Minervino Murge e quelle della sua Chiesa, dando vita ad una sera davvero indimenticabile, che sicuramente i fedeli porteranno per sempre nei propri cuori.

«Grazie a tutte le testate giornalistiche mediatiche delle città di: Barletta, Manfredonia, Monte Sant'Angelo, Minervino Murge e Canosa che ci hanno dedicato uno spazio nei loro giornali, informando tutti del pellegrinaggio - scrive l'associazione barlettana. Infine un grazie agli Amici di Manfredonia Andria e Barletta per aver partecipato con tanta devozione a questo pellegrinaggio dando esempio di Spirito di Gruppo e Fratellanza. Noi come Amici del Cammino Barletta vi diamo appuntamento al prossimo anno con una nuova meta e soprattutto con nuove emozioni, tutte da vivere con il cuore».
  • Religione
Altri contenuti a tema
Don Ruggero Caputo, presto sarà reso pubblico il decreto di Venerabilità Don Ruggero Caputo, presto sarà reso pubblico il decreto di Venerabilità Il documento è stato ritirato questa mattina dal cardinale Monterisi
Padre Antonio Dibenedetto, è scomparso nel casertano il sacerdote di Barletta Padre Antonio Dibenedetto, è scomparso nel casertano il sacerdote di Barletta Tornava quando possibile nella sua città natale. Immancabile la sua visita alla Parrocchia S. Agostino
Le meraviglie di Santa Lucia, ieri e oggi e il legame tra Barletta e Venezia Le meraviglie di Santa Lucia, ieri e oggi e il legame tra Barletta e Venezia Il contributo del dott. Nicola Palmitessa del centro studi La Cittadella Innova
Giornata “Pro Orantibus”, anche da Barletta le monache di clausura in preghiera su zoom Giornata “Pro Orantibus”, anche da Barletta le monache di clausura in preghiera su zoom Un incontro per pregare per tutti i religiosi di clausura
Barletta celebra la consacrazione monastica di Suor Celeste Bramé Barletta celebra la consacrazione monastica di Suor Celeste Bramé Il rito si svolgerà il prossimo 31 ottobre presso la Basilica Concattedrale di Santa Maria Maggiore
Perdonanza Celestiniana, le celebrazioni nel Monastero di S. Ruggiero a Barletta Perdonanza Celestiniana, le celebrazioni nel Monastero di S. Ruggiero a Barletta Il programma delle celebrazioni liturgiche di oggi e domani
Coronavirus, annullati gli appuntamenti diocesani a Barletta Coronavirus, annullati gli appuntamenti diocesani a Barletta Tra gli eventi annullati: "La madre di tutte le veglie" del Monastero San Ruggero
Settimana santa, Mennea: «Legge approvata per valorizzare i riti in Puglia» Settimana santa, Mennea: «Legge approvata per valorizzare i riti in Puglia» La Regione, con apposito regolamento, individuerà i criteri e le modalità per la concessione di contributi e finanziamenti
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.