Stagno biologico
Stagno biologico
La città

Ambulatorio popolare di Barletta denuncia: «I lunedì mattina sono bollettini di guerra per l’inciviltà»

Piante estirpate, immondizia varia nello stagno e datario devastato

L'Ambulatorio popolare di Barletta denuncia attraverso un post pubblicato su Facebook l'inciviltà ritrovata questo lunedì mattina. Con tanto sconforto definiscono il lunedì mattina un "bollettino di guerra" perché vengono ritrovati i segni di un fine settimana all'insegna della noncuranza per gli ambienti e gli spazi della città.

Un "bollettino di guerra" per le piante estirpate e spezzate, il datario rovinato e l'immondizia nello stagno biologico.
Si tratta di atti vandalici che l'Ambulatorio ha più volte denunciato nella speranza di ricevere dei riscontri concreti e positivi che vadano a contrastare questi fenomeni.
3 fotoL’Ambulatorio popolare di Barletta denuncia l’inciviltà
Stagno biologicoStagno biologicoDatario
  • Ambulatorio popolare
Altri contenuti a tema
1 «Nuovi violenti atti vandalici in piazza Plebiscito» «Nuovi violenti atti vandalici in piazza Plebiscito» La denuncia dell'Ambulatorio Popolare
«Si apra un tavolo di confronto te sulle disabilità» «Si apra un tavolo di confronto te sulle disabilità» La proposta al comune dell’Ambulatorio Popolare di Barletta
"Dopo di noi, con noi": una proposta al Comune di Barletta "Dopo di noi, con noi": una proposta al Comune di Barletta Oggi il confronto promosso dall'Ambulatorio popolare di Barletta
Ambulatorio popolare di Barletta: «I nostri spazi diventano una galleria d'arte» Ambulatorio popolare di Barletta: «I nostri spazi diventano una galleria d'arte» «L’evento è pubblico e gratuito. Tutta la comunità è invitata»
L'Ambulatorio popolare di Barletta avrà una nuova sede L'Ambulatorio popolare di Barletta avrà una nuova sede «La prossima sarà in un locale più grande in Piazza Plebiscito n.56»
1 Ex stazione della teleferica, rifugio di invisibile disperazione Ex stazione della teleferica, rifugio di invisibile disperazione «Non possiamo più tollerare che delle persone siano costrette a vivere in queste condizioni»
Furto di piante in Piazza Plebiscito, «non ci fermeremo mai di coltivare la bellezza» Furto di piante in Piazza Plebiscito, «non ci fermeremo mai di coltivare la bellezza» Rubati anche 150 pesci in provincia di Avellino, destinati a raggiungere lo stagno biologico a cura dell'Ambulatorio popolare
«Cerchiamo maestri e professori, anche in pensione», l'appello dell'Ambulatorio Popolare di Barletta «Cerchiamo maestri e professori, anche in pensione», l'appello dell'Ambulatorio Popolare di Barletta Aperte le iscrizioni all'Università Popolare. Matteucci: «La cultura è lo strumento migliore per favorire l'integrazione sociale»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.