Polizia
Polizia
Cronaca

"Alto impatto", cocaina e pistole a Parco degli Ulivi

Perquisizioni della Polizia: rinvenute diverse armi clandestine

Ieri pomeriggio a Barletta la Polizia di Stato ha operato con servizi straordinari di controllo del territorio ad "Alto Impatto". L'attività, disposta dal Questore di Bari, Dirigente Generale dott. Carmine Esposito, ha visto impegnati i poliziotti dei locali Commissariati di P.S. e del Reparto Prevenzione Crimine "Puglia Settentrionale", insieme ad Unità Cinofile delle Volanti di Bari.

A Barletta, nell'ambito di un'attività di perquisizione effettuata all'interno di edifici condominiali, ubicati in una zona periferica denominata "Parco degli Ulivi", sono stati rinvenuti e sequestrati 2 "cipolloni" in cellophane ben nascosti nel vano ascensore di un edificio in via degli Oleandri e contenenti, complessivamente, 300 grammi di cocaina. Rinvenuti, inoltre, 3 confezioni di mannite utilizzata per "tagliare" la cocaina, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. Sempre occultati nel vano ascensore, i poliziotti hanno trovato un revolver di marca SMITH & WESSON 357 Magnum, modello Springfield Mass con matricola abrasa, munito di 53 cartucce JFL Hollow Point calibro 357 Magnum, un tubo cilindrico in metallo, composto da due sezioni, idoneo ad esplodere cartucce di calibro 357 o 38 Special, facilmente occultabile ed annoverabile tra le cosiddette armi clandestine, un silenziatore per pistole semiautomatiche, una cazzottiera metallica, un "TASER" marca TW-800 TYPE da 3800Kw.

Indagini serrate sono in corso per identificare i soggetti che hanno occultato le armi e lo stupefacente.
  • Polizia di Stato
  • Droga
  • Armi
  • Parco degli Ulivi
Altri contenuti a tema
Minacciava i passanti con coltello da cucina a Barletta: arrestato 32enne algerino Minacciava i passanti con coltello da cucina a Barletta: arrestato 32enne algerino L'operazione è stata condotta dagli agenti delle volanti del commissariato
Sorpresi dalla Polizia in casa a confezionare dosi di cocaina: due arresti a Barletta Sorpresi dalla Polizia in casa a confezionare dosi di cocaina: due arresti a Barletta Gli agenti della sezione antidroga hanno perquisito l'abitazione trovando droga, soldi e bilancini di precisione
Palpeggia una undicenne all’uscita di scuola, arrestato settantaduenne Palpeggia una undicenne all’uscita di scuola, arrestato settantaduenne Intervento della Polizia di Stato
Furti e danneggiamenti ai treni, arrestati tre giovani di Barletta Furti e danneggiamenti ai treni, arrestati tre giovani di Barletta I tre, poco più che maggiorenni, sono indiziati per reati commessi in stazione e nel centro cittadino. Avrebbe rubato anche la bici a un disabile
Danni al bar della stazione. Minore scappa da comunità, ora in carcere Danni al bar della stazione. Minore scappa da comunità, ora in carcere Il giovane è stato ritrovato a Barletta. La polizia lo ha portato all’IPM “Fornelli” di Bari
Furto in stazione a Barletta: nei guai due minorenni Furto in stazione a Barletta: nei guai due minorenni I due ragazzi erano stati già più volte segnalati all’Autorità Giudiziaria per altri reati
Prostituzione minorile in strutture ricettive della Bat: arresti della Polizia di Stato Prostituzione minorile in strutture ricettive della Bat: arresti della Polizia di Stato Per la gestione dell'attività venivano utilizzate utenze telefoniche dedicate, inserite in appositi annunci on line
Passaporti in città, nuova postazione mobile nella stazione di Barletta Passaporti in città, nuova postazione mobile nella stazione di Barletta Questa mattina l’inaugurazione: costante l'impegno della Questura per rispondere alle esigenze dei cittadini
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.