Gruppo consiliare del Partito Democratico
Gruppo consiliare del Partito Democratico
Attualità

Alberi abbattuti in via Vitrani, il Pd: «Cannito dice di amare il verde ma non investe per tutelarlo»

La nota del gruppo consiliare dem

"Cannito dice di amare il verde, ma nel bilancio non esiste un capitolo dedicato alla cura e alla manutenzione dello stesso. Tutto questo non ci sorprende e siamo sicuri che, come sempre, le responsabilità saranno di qualcun altro". Così il gruppo consiliare del Partito Democratico.

"Lo stato comatoso del verde pubblico cittadino - affermano i dem - è sotto gli occhi di tutti. Alberi che cedono come in piazza Plebiscito, o che si è costretti ad abbattere perché ammalorati come in via Vitrani, o addirittura d'intralcio e dunque -incredibilmente- cementati come in via Vittorio Veneto. È naturale che le responsabilità di tutto questo non siano interamente del sindaco, ma fa sorridere vederlo scaricare sulle precedenti amministrazioni le cause di quanto sta accadendo".

"Il sindaco Cannito - proseguono i dem - è a conoscenza del regolamento del verde approvato nel 2017 e sa bene che al suo interno si parla di un censimento del verde stesso che la sua amministrazione non ha mai mai effettuato. Censimento che sarebbe stato utile programmare prima di completare i disciplinari con Bar.s.a. proprio per prevenire molto di quanto sta accadendo. Ma appare lapalissiano evidenziare che, senza stanziare un solo euro nel bilancio, non è possibile attivare censimenti o qualsiasi altra operazione".

"Inoltre - aggiunge il gruppo Pd - nella sua arringa il sindaco Cannito parla di 327mila euro di investimento nel verde. Bene, sono soldi previsti -e largamente insufficienti- nel nuovo disciplinare Bar.s.a. per dare finalmente una manutenzione minima ad aree della città che la Bar.s.a. prima non copriva (vedasi Parco dell'umanità)".

"Il sindaco Cannito - concludono i democratici - sia onesto intellettualmente, la programmazione non si fa con i comunicati ma con gli atti concreti come un piano di implementazione del verde che preveda nuove piantumazioni o come il già citato censimento, da svolgere immediatamente, per avere contezza del reale stato di salute del patrimonio a verde e prevedere il giusto livello di manutenzione".
  • Partito Democratico
Altri contenuti a tema
10 Cascella: «Il centrodestra non ha i numeri e accusa il PD, diano piuttosto risposte ai cittadini» Cascella: «Il centrodestra non ha i numeri e accusa il PD, diano piuttosto risposte ai cittadini» La nota della capogruppo dem
Ampliamento discarica San Procopio, il Pd: «Ribadiamo ancora una volta il nostro no» Ampliamento discarica San Procopio, il Pd: «Ribadiamo ancora una volta il nostro no» La nota dei dem
22 Dimissioni Cda Bar.S.A., il Pd: «Siamo stati tristemente profetici, l’azienda è ormai un contenitore politico» Dimissioni Cda Bar.S.A., il Pd: «Siamo stati tristemente profetici, l’azienda è ormai un contenitore politico» La nota dei dem
Mancato aumento Tari, il Pd: «Orgogliosi di aver dato il nostro contributo per il bene della comunità» Mancato aumento Tari, il Pd: «Orgogliosi di aver dato il nostro contributo per il bene della comunità» La nota dei dem
Il Pd: «Non aumentare la Tari? È possibile con l'utilizzo degli utili Bar.s.a.» Il Pd: «Non aumentare la Tari? È possibile con l'utilizzo degli utili Bar.s.a.» La nota dei dem
Il Pd: «Barletta bloccata dall’inciucio tra Azione e Fratelli d’Italia e dalle ambizioni dei Tupputi» Il Pd: «Barletta bloccata dall’inciucio tra Azione e Fratelli d’Italia e dalle ambizioni dei Tupputi» La nota dei dem
18 Il Pd: «La Barletta del centrodestra, tra tasse che aumentano e privilegi» Il Pd: «La Barletta del centrodestra, tra tasse che aumentano e privilegi» La nota dei consiglieri dem
1 Il Pd: «La maggioranza non c'è, il sindaco ne prenda atto e la smetta di prendere in giro la città» Il Pd: «La maggioranza non c'è, il sindaco ne prenda atto e la smetta di prendere in giro la città» La nota dei consiglieri dem
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.