Pasquale Ventura. <span>Foto Mario Sculco</span>
Pasquale Ventura. Foto Mario Sculco
Cronaca

Sparatoria ai danni di Pasquale Ventura, assolta l'ex moglie

L'agguato avvenne nel 2015: l'ex capogruppo del PD rimase illeso

È stata assolta "per non aver commesso il fatto" Concetta Di Matteo, ex moglie del politico barlettano Pasquale Ventura. Inizialmente la donna fu accusata di aver ordito la sparatoria per presunti motivi personali, ma ieri il Tribunale di Trani ha assolto la donna e insieme a lei anche Gennaro Rociola, che in un primo momento era stato accusato di aver celato il casco integrale usato dal presunto killer in motocicletta.

I fatti in causa risalgono al 20 gennaio 2015. La sparatoria avvenne in via Firenze e fu organizzata per colpire il consigliere comunale barlettano Pasquale Ventura: il capogruppo del Partito Democratico riuscì a schivare i due colpi di pistola sparati, i quali, secondo la difesa non furono destinati ad organi vitali perché esplosi dall'alto verso il basso, cioè verso le gambe. Già nell'ottobre scorso furono ridotte le pene per i tre uomini condannati per aver compiuto l'aggressione.

Resta quindi al momento un mistero la vera ragione che motivò la sparatoria del 2015.
  • Sparatoria
  • Pasquale Ventura
Altri contenuti a tema
Sull'agguato in via Dicuonzo interviene il sindaco di Barletta: «Più controlli» Sull'agguato in via Dicuonzo interviene il sindaco di Barletta: «Più controlli» Cannito: «Quanto accaduto rappresenta un grande pericolo per l’incolumità pubblica»
Spari in via Dicuonzo, muore un uomo in strada a Barletta Spari in via Dicuonzo, muore un uomo in strada a Barletta Esplosi diversi colpi di pistola in pieno giorno
Colpi d'arma da fuoco, ferito un uomo a Barletta Colpi d'arma da fuoco, ferito un uomo a Barletta Si è recato al "Dimiccoli" e poi è stato scortato in caserma: in corso le indagini
Sparatoria a Trani, i colpi di pistola feriscono un uomo di Barletta Sparatoria a Trani, i colpi di pistola feriscono un uomo di Barletta Agguato contro la pescheria di cui è proprietario in via Superga: identificato l'autore degli spari
2 Omicidio Pellizzieri, tre indagati tornano in libertà Omicidio Pellizzieri, tre indagati tornano in libertà Il quarto resta in carcere: la sparatoria avvenne a Piazza Divittorio nel 2012
Agguato a Pasquale Ventura, pene ridotte per i tre condannati Agguato a Pasquale Ventura, pene ridotte per i tre condannati Il reato contestato ora sarebbe di tentate lesioni aggravate, e non più tentato omicidio
1 Rapina con sparatoria in via Trani, «è stato un brutale atto criminale» Rapina con sparatoria in via Trani, «è stato un brutale atto criminale» Dopo l'attacco armato interviene il sindaco Pasquale Cascella
3 Barletta insicura, dopo gli spari interviene "Noi con Salvini" Barletta insicura, dopo gli spari interviene "Noi con Salvini" «Stato e governo cosa fanno? Cittadini abbandonati» dichiara Rossano Sasso
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.