ENPA all’Oratorio della Parrocchia San Filippo Neri
ENPA all’Oratorio della Parrocchia San Filippo Neri
Associazioni

Adozione e cura degli animali, gioco e approfondimento con ENPA Barletta

Speciale laboratorio presso l’Oratorio della Parrocchia San Filippo Neri

È stato un pomeriggio di impegno civico, informazione ed educazione, ma anche di gioco, partecipazione ed integrazione quello che si è svolto il lo scorso mercoledì 19 giugno presso l'Oratorio della Parrocchia San Filippo Neri di Barletta. I bambini dell'oratorio e i loro tutor hanno accolto alcuni volontari della Sezione di Barletta dell'Ente Nazionale Protezione Animali, precisamente il Presidente Francesco Calabrese, la Vice Presidente Annarita Distaso e l'Avv. Massimiliano Vaccariello, che con gran trasporto e non poche emozioni hanno avviato una serie di attività dedicate alla tutela del benessere degli animali d'affezione.

Si è partiti subito con la proiezione di un corto di sensibilizzazione, autoprodotto dalle Sezioni di Bari e di Barletta dell'ENPA, che trattando del triste tema dell'abbandono degli animali non ha potuto che suscitare qualche lacrimuccia di commozione tra grandi e piccini. Dopo la proiezione del corto, tra i volontari dell'ENPA e i bambini, c'è stato un piccolo confronto sull'importanza dell'adozione degli animali e sull'opportunità che essa venga fatta in modo consapevole e ponderato. Infine, dopo una dimostrazione pratica effettuata dai volontari, si è passati ad un laboratorio per la realizzazione di cucce che i bambini, in gruppi misti di tutte le età, hanno portato a termine egregiamente. Nel corso del laboratorio, tra rotoli di nastro adesivo, colori, fogli, carta, cartoncini e cartoni, non è mancato un ulteriore confronto tra gli attivisti dell'ENPA e i piccoli artigiani. Infatti, si è parlato anche di alimentazione e cura degli animali d'affezione; il tutto fuori dai tipici schemi delle aule e in una cornice più suggestiva quale è l'area di svago dell'oratorio. Ciccio, Annarita e Max, come sono soliti essere chiamati i succitati volontari dell'ENPA, hanno riscontrato con grande sorpresa la fame di informazioni che molti dei circa duecento bambini hanno mostrato nel corso del pomeriggio; tanto che, anche durante le attività manuali, ci sono stati bambini che hanno formulato domande quali: "di cosa si ha bisogno in una casa per tenere bene un animale?", "come si fa ad adottare e a chi bisogna rivolgersi?", "cosa si fa se si trova un animale ferito?" ecc..

Insomma, è stato un bellissimo pomeriggio che si è concluso con la donazione alla Sezione di Barletta dell'ENPA delle cucce realizzate dai bambini e con l'impegno degli stessi a promuovere quella che è stata denominata "La Raccolta delle Briciole"; infatti, gli stessi bambini hanno predisposto un salvadanaio a forma di gatto nel quale raccogliere centesimi da donare anch'essi per le cure dei randagi di cui si occupano i volontari di ENPA Barletta. Gli obiettivi della nostra associazione si sono ben conciliati con quelli della comunità che ci ha ospitati e che, promuovendo l'accoglienza, si è stretta attorno a Jo, uno dei protagonisti dell'oratorio, che sta vivendo l'esperienza entusiasmante dell'arrivo di un fratellino adottivo. Quindi l'adozione degli esseri umani come quella degli animali abbandonati sono i più grandi gesti d'amore di cui l'uomo può essere capace. Non possiamo poi non rivolgere un pensiero Mons. Angelo Raffaele Dimiccoli per il quale è in corso il processo di beatificazione e grazie ai cui meriti possiamo oggi condividere esperienze uniche come quella descritta, si ringraziano anche, oltre a tutti i bambini dell'Oratorio della Parrocchia San Filippo Neri di Barletta, anche il parroco Antonello Barbaro e i suoi collaboratori che hanno consentito alla nostra associazione di portare avanti i nostri programmi di informazione, sensibilizzazione e pet education.
  • Animali
Altri contenuti a tema
10 Luna cerca casa, trovato a Barletta un cucciolo di sette mesi Luna cerca casa, trovato a Barletta un cucciolo di sette mesi Il cane è stato probabilmente abbandonato
Investito ad Andria, ora Ken attende adozione a Barletta: «Merita una famiglia» Investito ad Andria, ora Ken attende adozione a Barletta: «Merita una famiglia» A lanciare l'appello è stato il presidente dell’associazione ENPA di Barletta
Tutela animali e convivenza con i cittadini: depositata la bozza del regolamento Tutela animali e convivenza con i cittadini: depositata la bozza del regolamento Chiunque abbia interesse può prenderne visione e produrre osservazioni in merito
Senso civico e amore per Barletta, due iniziative dell'ENPA Senso civico e amore per Barletta, due iniziative dell'ENPA Ecco un vademecum per chi vuole adottare un cane in collaborazione con Bar.S.A.
Smarriti due cuccioli inseparabili in zona Barberini Smarriti due cuccioli inseparabili in zona Barberini «Non si sono mai allontanati da casa»
Trovato cane smarrito in via Canosa a Barletta Trovato cane smarrito in via Canosa a Barletta Si cercano informazioni per restituirlo al proprietario
Stress da gran caldo per gli allevamenti bovini: - 15% di latte Stress da gran caldo per gli allevamenti bovini: - 15% di latte Coldiretti Puglia: «Oltre i 30 gradi, le mucche vanno in stress termico, mangiano poco, bevono molto e producono meno latte»
Sfiorato il peggio a Barletta, pitbull senza guinzaglio si avventa verso un beagle Sfiorato il peggio a Barletta, pitbull senza guinzaglio si avventa verso un beagle La vicenda è avvenuta alla vigilia di Ferragosto nei pressi del Castello Svevo di Barletta
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.