Coltello
Coltello
Cronaca

Accoltellò un coetaneo fuori da una discoteca, condannato un ragazzo di Barletta

Cinque anni di reclusione per il reato di tentato omicidio aggravato

Aggredì un diciottenne di Cerignola accoltellandolo al di fuori di una nota discoteca di Barletta. È stato ritenuto colpevole del reato di tentato omicidio aggravato il barlettano 19enne D. D. nei confronti di L.P.S. e condannato alla pena di 5 anni di reclusione, oltre al pagamento delle spese processuali.

Si è concluso lo scorso 3 dicembre il giudizio per rito abbreviato che ha posto fine alla vicenda scaturita da un litigio nella notte del 24 dicembre del 2019. Le indagini sono state condotte dal Commissariato di Barletta e rivelarono una ricostruzione dei fatti subito confermata da entrambi i ragazzi coinvolti.

I due, entrambi diciottenni incensurati all'epoca dei fatti si incontrarono sulla pista da ballo. Da lì una lite poi proseguita fuori dalla discoteca. A ridosso delle 2 notte il barlettano colpì con una coltellata all'addome il coetaneo. Il ferito restò sul posto in attesa dei soccorsi del 118, mentre l'aggressore riuscì ad allontanarsi per poi essere individuato da una volante del Commissariato di Barletta con maglione e scarpe sporchi di sangue e con un'escoriazione sul dorso della mano destra.
  • Aggressione
Altri contenuti a tema
1 Rapina, lesioni personali e ricettazione: due persone fermate a Barletta dalla Polizia Rapina, lesioni personali e ricettazione: due persone fermate a Barletta dalla Polizia Entrambi i cittadini marocchini risultavano inottemperanti al decreto d’espulsione
1 Coppie aggredite a Barletta, Cannito: «Episodio di una violenza inaudita» Coppie aggredite a Barletta, Cannito: «Episodio di una violenza inaudita» Il sindaco: «In un eventuale procedimento giudiziario il Comune si costituirà parte civile»
3 Aggressione nella notte a Barletta: arrestati i responsabili Aggressione nella notte a Barletta: arrestati i responsabili I due giovani sono stati tratti in arresto e sottoposti al regime degli arresti domiciliari, mentre un 29enne è stato denunciato in stato di libertà
3 Aggressione a una coppia sulla litoranea di Ponente Aggressione a una coppia sulla litoranea di Ponente Identificati gli aggressori, che avrebbero agito senza alcuna motivazione
Aggressione nella movida, la Polizia ordina la chiusura di due attività a Barletta Aggressione nella movida, la Polizia ordina la chiusura di due attività a Barletta Venerdì scorso si era verificata una violenta lite
1 Aggredito alla testa a Barletta all’esterno dei locali della movida Aggredito alla testa a Barletta all’esterno dei locali della movida La Polizia di Stato ha individuato due persone, mentre la vittima è fuori pericolo
2 Aggrediti verbalmente due vigili urbani Aggrediti verbalmente due vigili urbani La denuncia del vicesindaco Marcello Lanotte
Aggressione per omofobia? «Mio padre non è la persona descritta» Aggressione per omofobia? «Mio padre non è la persona descritta» «Si è trattato di una lite sul posto di lavoro, non di un’aggressione per omofobia»
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.