Bambini
Bambini
Servizi sociali

Abbandonata nella Pediatria di Barletta, neonata affidata a una struttura

«La bimba sta bene e la situazione si è sbloccata» commenta il dg della Asl BT Alessandro Delle Donne

Prima l'abbandono all'ospedale "Dimiccoli", poi una lunga attesa che si è consumata tra le coccole e le premurose attenzioni del personale del reparto Pediatria. Così la neonata nata lo scorso 5 luglio, abbandonata dalla mamma subito dopo il parto, dopo due mesi è stata finalmente affidata a una struttura.

«Le condizioni della bambina sono molto buone e la situazione si è sbloccata - riferisce Alessandro Delle Donne, Direttore Generale Asl Bt - noi abbiamo continuato a prenderci cura di lei, evidentemente ben oltre le esigenze più strettamente cliniche grazie all'amore di tutti gli operatori. Sono intervenuti il Tribunale dei Minori e il tutore legale che ringrazio per la collaborazione e il lavoro svolto. Il mio augurio è che il suo futuro sia segnato dall'amore di cui gli operatori della Asl e non solo l'hanno circondata».

Negli ultimi 60 giorni la vicenda della piccola ha suscitato tanta apprensione e non poche richieste spontanee di adozione. Adesso la sua storia sarà tutta da scrivere e da vivere con una nuova famiglia.
  • Ospedale "R. Dimiccoli"
  • Asl Bt
Altri contenuti a tema
Riattivati 40 posti letto nel presidio post covid di Canosa di Puglia Riattivati 40 posti letto nel presidio post covid di Canosa di Puglia Alessandro Delle Donne: «In questa maniera riusciamo a gestire al meglio i posti letto oggi disponibili»
Stop ai ricoveri programmati nell'ospedale di Barletta Stop ai ricoveri programmati nell'ospedale di Barletta La decisione dell'Asl BT riguarda anche il "Bonomo" di Andria
2 Caracciolo: «Ospedale Dimiccoli, serve una riorganizzazione degli spazi» Caracciolo: «Ospedale Dimiccoli, serve una riorganizzazione degli spazi» I posti di terapia intensiva passeranno da 6 a 28
Emergenza sanitaria, nella Bat l'ospedale di Bisceglie torna Covid Emergenza sanitaria, nella Bat l'ospedale di Bisceglie torna Covid La Asl Bt ha disposto anche il blocco dei ricoveri ordinari e il trasfrimento o dimissione dei pazienti
Ottobre mese della prevenzione del cancro al seno: le iniziative della ASL Ottobre mese della prevenzione del cancro al seno: le iniziative della ASL Si è svolta in mattinata la presentazione delle iniziative in collaborazione con Lilt e Lega Navale di Barletta
Una partita per la vita: tutti in campo per dire sì alla cultura della donazione organi Una partita per la vita: tutti in campo per dire sì alla cultura della donazione organi A sostegno dell'iniziativa hanno partecipato: l’Azienda Marbel, l’Asl Bt, il gruppo “Felici di Correre” e l’Ordine Professioni Infermieristiche Bat
Tumori neuroendocrini: eseguita a Barletta per la prima volta in Puglia la prima Pet con Gallio 68 Tumori neuroendocrini: eseguita a Barletta per la prima volta in Puglia la prima Pet con Gallio 68 Delle Donne: «Un vero e proprio percorso diagnostico-terapeutico che consentirà ai nostri pazienti di restare sul territorio»
Covid-19, anche a Barletta i Point-of-care: processano 36 test all'ora Covid-19, anche a Barletta i Point-of-care: processano 36 test all'ora Possono essere eseguiti 6 test alla volta e il risultato arriva dopo pochi minuti
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.