1° Corso di pizza
1° Corso di pizza
Scuola e Lavoro

A scuola di pizza con Confcommercio

Si è concluso il primo corso di formazione professionale. Una intuizione per nuovi fattori di crescita

Si è appena conclusa una importante ed innovativa tappa nel campo della formazione professionale della nostra città e del nostro territorio: grande successo infatti per il primo corso di pizza organizzato a Barletta dalla Confcommercio. L'iniziativa è nata per favorire l'aumento della qualità degli imprenditori: qualità professionali e, prima ancora, quelle umane quindi sociali.

Il corso, che si può considerare una vera e propria "festa della pizza", è stato possibile perchè motivato da tanti scopi: per una intuizione, per nuovi fattori di crescita, per una visione vincente del futuro, per rigenerarsi mentalmente, per mettersi alla prova, per l'affermazione di valori sociali, della fiducia tra colleghi ed della logica conseguenza di produrre corrette relazioni imprenditoriali; per l'affermazione della qualità, necessaria per scongiurare i rischi causati dalle crisi che quotidianamente ci aggrediscono in ambito economico, politico e sociale.

"La nostra soddisfazione e l'entusiasmo personale - scrivono gli organizzatori - scaturiscono dalla consapevolezza che per recuperare il tempo perduto occorre puntare sulla formazione di qualità, sul senso di appartenenza ad una categoria, ad un'associazione, ad un ente e prodigarsi per la buona riuscita degli eventi. Ed è per questo che il nostro "sesto senso" ci ha consentito di incontrarci oggi per questa festa. Ci siamo impegnati in questo corso con la convinzione che gli imprenditori in generale hanno bisogno di migliorare: rispettando i propri clienti e con questo rispettando se stessi ed i propri gruppi aziendali e familiari.Un grazie personale e dell'intera confcommercio a Nicola, Carlo, agli sponsor, all'impareggiabile imprenditore Ruggiero Bizzoca che ci ha consentito di utilizzare la sua struttura, ed ovviamente a fedele guida, maestro multipremiato, ed ai professionisti che ci trasferiscono le conoscenze migliori circa gli ingredienti e le procedure lavorative. Insieme abbiamo deciso di dar vita al secondo corso, ribadendo anche l'acclarato senso sociale delle nostre organizzazioni, dando la possibilità di partecipazione gratuita a persona diversamente abile".

Il lavoro è già incominciato per febbraio 2013: nella città di Barletta si svolgerà un importante campionato nazionale di pizza. Per incentivare formazione, turismo, cultura gastronimica e gusto per il buon cibo fatto da mani esperte.
13 fotoPrimo corso di pizza a Barletta
Primo corso di pizza a BarlettaPrimo corso di pizza a BarlettaPrimo corso di pizza a BarlettaPrimo corso di pizza a BarlettaPrimo corso di pizza a BarlettaPrimo corso di pizza a BarlettaPrimo corso di pizza a BarlettaPrimo corso di pizza a BarlettaPrimo corso di pizza a BarlettaPrimo corso di pizza a BarlettaPrimo corso di pizza a BarlettaPrimo corso di pizza a BarlettaPrimo corso di pizza a Barletta
  • Gastronomia
  • Corsi di formazione
  • Confcommercio
Altri contenuti a tema
Effetto Covid, ma non solo: a Barletta 148 negozi in meno dal 2012 Effetto Covid, ma non solo: a Barletta 148 negozi in meno dal 2012 Significativa anche la crisi del commercio ambulante: il 37.5% in meno in città negli ultimi otto anni
Ripartenza in sicurezza, ecco le linee guida di Confcommercio e Confesercenti Ripartenza in sicurezza, ecco le linee guida di Confcommercio e Confesercenti È quanto emerso dalla recente riunione in Prefettura con la Asl BT
Nella Bat inizia la formazione per direttore e operatore di agenzia funebre Nella Bat inizia la formazione per direttore e operatore di agenzia funebre Sono aperte le iscrizioni ai corsi autorizzati dalla Regione Puglia e saranno tenuti da docenti esperti del settore
Concessioni ambulanti senza Durc, Ambrosi: «Fatta chiarezza seguendo buonsenso» Concessioni ambulanti senza Durc, Ambrosi: «Fatta chiarezza seguendo buonsenso» Il presidente della Confcommercio Puglia commenta la circolare diramata dalla Regione ai Comuni pugliesi
Emergenza sanitaria ed economica: «Nessuno si salva da solo» Emergenza sanitaria ed economica: «Nessuno si salva da solo» La Confcommercio di Bari-Bat: «Parole chiave per la programmazione post Covid sono moratorie ed esoneri fiscali»
«Emiliano riveda l’ordinanza», il parere di Confcommercio Bari-Bat «Emiliano riveda l’ordinanza», il parere di Confcommercio Bari-Bat «Oppure ristori di emergenza per il grave danno economico causato dal provvedimento»
1 “Compro sotto casa", al via la campagna della Confcommercio “Compro sotto casa", al via la campagna della Confcommercio Per sostenere, anche in vista del Natale, gli acquisti nei negozi di vicinato e aiutare così le attività che tengono vive le città
Misure anti-Covid, la Confcommercio fornisce agli esercenti i cartelli da esporre Misure anti-Covid, la Confcommercio fornisce agli esercenti i cartelli da esporre Carriera: «Abbiamo approntato un vademecum per cittadini e commercianti»
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.