Fiori rossi
Fiori rossi
La città

A Barletta le iniziative del Centro antiviolenza comunale “Aurora”

La locale Amministrazione intende moltiplicare gli impegni di informazione e sensibilizzazione

Il Centro Antiviolenza Comunale (CAV) "Aurora" di Barletta, in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, il 25 novembre, organizza una serie di incontri su scala cittadina per promuovere il servizio e rafforzare la rete di supporto. Le iniziative sono organizzate dall'Ente civico e dalla Horizon Service Società Cooperativa Sociale.

Con queste attività la locale Amministrazione intende moltiplicare gli impegni di informazione e sensibilizzazione, riconosciuti strumenti efficaci per sradicare il fenomeno e costruire una comunità libera dalla sopraffazione.
Oggi, mercoledì 23 novembre, dalle ore 18 alle 20 presso il Centro Aperto Polivalente per Minori – C.A.G.I. di Piazza XIII Febbraio, si terrà il laboratorio sulle differenze e gli stereotipi di genere dal titolo "Pari o dispari?", condotto dalle operatrici del CAV "Aurora" con l'obiettivo di confrontarsi sia sugli aspetti socio-culturali sui quali il grave fenomeno affonda le radici, sia sulle modalità per contrastarlo.

Domani, giovedì 24 novembre, presso la Sala Rossa "Palumbieri" del Castello, in programma due momenti di incontro: in mattinata l'équipe multiprofessionale del CAV "Aurora" incontrerà gli studenti delle classi quarte del Liceo "Casardi" dopo la proiezione del film "L'amore rubato", al quale seguirà un dibattito a tema. Nel pomeriggio, alle ore 15.30, spazio al tavolo interistituzionale "La rete cittadina per il contrasto alla violenza di genere", che coinvolgerà tutte le espressioni cittadine antiviolenza al fine di coordinarne le strategie di supporto.

Apriranno i lavori il Sindaco di Barletta, Cosimo Cannito. Seguiranno gli interventi delle Assessore Francesca Piccolo e Maria Antonietta Crescente, delegate rispettivamente ai Servizi sociali e alle Pari Opportunità, quindi del Dirigente del Settore competente, Savino Filannino.
Venerdì 25 novembre, infine, azioni di sensibilizzazione nei quartieri cittadini per diffondere materiale informativo del Centro Antiviolenza.
  • Centro antiviolenza
Altri contenuti a tema
Open Day al centro CAGI Open Day al centro CAGI Porte aperte il 5 luglio dalle ore 18
Il centro antiviolenza “Giulia e Rossella” incontra i ragazzi e le ragazze dell’ITET Cassandro-Fermi-Nervi Il centro antiviolenza “Giulia e Rossella” incontra i ragazzi e le ragazze dell’ITET Cassandro-Fermi-Nervi «I giovani hanno bisogno di parlare, confrontarsi e capire cosa c’è dietro la violenza»
25 novembre, gli studenti: «Diciamo "no" con l’arte» 25 novembre, gli studenti: «Diciamo "no" con l’arte» Una proposta creativa con uno speciale allestimento artistico a cura degli studenti dell'IISS "De Nittis"
16 Centro antiviolenza comunale affidato all'osservatorio "Giulia e Rossella" Centro antiviolenza comunale affidato all'osservatorio "Giulia e Rossella" Vinto il ricorso al Consiglio di Stato
Stupro di gruppo a Palermo, ne parliamo con il centro antiviolenza di Barletta Stupro di gruppo a Palermo, ne parliamo con il centro antiviolenza di Barletta Perché quei ragazzi avrebbero potuto essere anche i nostri figli? Un’analisi sulla comunità violenta, sull’educazione e la prevenzione
“Libere dalla violenza”, a Barletta un percorso fotografico per sensibilizzare “Libere dalla violenza”, a Barletta un percorso fotografico per sensibilizzare L’esposizione nella galleria del Curci sarà visitabile sino al 12 giugno
Libere dalla violenza, una mostra nella galleria del "Curci" Libere dalla violenza, una mostra nella galleria del "Curci" Iniziativa promossa dall'osservatorio "Giulia e Rossella"
"Penelope, ricomincio da me", dalla parte delle donne "Penelope, ricomincio da me", dalla parte delle donne A Barletta una iniziativa per supportare il benessere personale e superare le violenze
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.