Monsignor D'Ascenzo
Monsignor D'Ascenzo
Religioni

A Barletta la benedizione delle adozioni

Appuntamento con l'arcivescovo D'Ascenzo al Santuario della Madonna dello Sterpeto

Oggi pomeriggio domenica 28 ottobre 2018, alle ore 18.30, presso il Santuario Maria S.S. dello Sterpeto di Barletta (viale del Santuario n.13), S.E. Mons. Leonardo D'Ascenzo, Arcivescovo di Trani-Barletta-Bisceglie, celebrerà il Rito per la Benedizione delle Adozioni.

"Il Rito – dichiarano gli organizzatori dell'evento facenti capo ad Ai.Bi. (Associazione Italiana Amici dei Bambini) - è appositamente dedicato ai figli ed ai genitori adottivi per riconoscere e celebrare comunitariamente, davanti al Signore, l'accoglienza vissuta quale "nascita adottiva". Il Rito darà modo a tutte le famiglie della diocesi di testimoniare il miracolo dell'accoglienza adottiva, compiuta nel nome di Gesù, dinanzi alla locale comunità cristiana".

Mons. Leonardo D'Ascenzo incontrerà le famiglie adottive che desiderano partecipare alle ore 17.00 e, alle 18.30, presiederà la Santa Messa che sarà concelebrata da P. Francesco Russo, Rettore del Santuario Maria S.S. dello Sterpeto. "Il Rito per la benedizione delle adozioni - dichiarano gli stessi organizzatori - che viene in questa occasione proposto per le famiglie della diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie, è già stato proposto e volentieri celebrato in altre diocesi (Milano,. Salerno, Torino, Bari, Venezia, Bologna, Fiesole, ...) e, in diversi casi, inserito quale periodico appuntamento del cammino proposto dalla pastorale familiare; nel frattempo il Rito, celebrato "ad experimentutrf', prosegue il suo cammino per il formale inserimento nel Benedizionale. Chiediamo, la vostra cortese collaborazione per diffondere, all'interno delle vostre realtà, la notizia relativa a questo importante e significativo evento. L'invito alla partecipazione è rivolto e aperto a tutte le famiglie adottive e all'intera comunità cristiana".
  • Arcivescovo Don Leonardo D'Ascenzo
Altri contenuti a tema
Mons. D'Ascenzo ordinerà tre diaconi, fra loro Luigi Tedeschi Mons. D'Ascenzo ordinerà tre diaconi, fra loro Luigi Tedeschi Luigi Tedeschi è originario della Parrocchia Sacra Famiglia in Barletta
Settimana Santa, tutte la celebrazioni presiedute dall’Arcivescovo Settimana Santa, tutte la celebrazioni presiedute dall’Arcivescovo l'Arcivescovo Mons. Leonardo D’Ascenzo sarà presente alla processione del venerdì Santo
Due giornate di sensibilizzazione alle missioni, il messaggio dell'arcivescovo Due giornate di sensibilizzazione alle missioni, il messaggio dell'arcivescovo Una domenica intensa per l'Arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie
La diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie festeggia mons. D'Ascenzo La diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie festeggia mons. D'Ascenzo È trascorso un anno dal suo ingresso nell'arcidiocesi
Primo anniversario di monsignor D'Ascenzo, oggi la celebrazione Primo anniversario di monsignor D'Ascenzo, oggi la celebrazione Per l'occasione la comunità ecclesiastica si riunisce nella Cattedrale di Trani
Un anno fa l'arrivo di monsignor D'Ascenzo nella diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie Un anno fa l'arrivo di monsignor D'Ascenzo nella diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie Tempo di bilancio per l'arcivescovo: «Mi sono sentito a casa ancor prima di arrivare»
L'arcivescovo D'Ascenzo incontra il mondo dello sport di Barletta L'arcivescovo D'Ascenzo incontra il mondo dello sport di Barletta All'evento, che si svolgerà presso la parrocchia "S. Benedetto", presente anche il sindaco Cannito
Scomparsa dell'ex prefetto Cerniglia, il cordoglio di Mons. D'Ascenzo Scomparsa dell'ex prefetto Cerniglia, il cordoglio di Mons. D'Ascenzo Le parole dell'Arcivescovo: «Colpito dalla sua capacità di ascolto e volontà di mettersi al servizio della comunità»
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.