Cosimo Cannito. <span>Foto Ida Vinella</span>
Cosimo Cannito. Foto Ida Vinella
La città

A Barletta è possibile adottare aree verdi, l'appello di Cannito ai cittadini

La richiesta può essere inoltrata per tutte le aree verdi della città, tranne per quelle dei giardini del Castello, della villa Bonelli e della Scuola “Musti”

«Cari cittadini,

se avete a cuore la valorizzazione del verde pubblico e il decoro della città, potete presentare istanza per la gestione di aree verdi (giardini, parchi, aiuole, fioriere, etc)». È l'invito formulato dal sindaco Cosimo Cannito ad adottare le aree verdi cittadine, dopo che la Giunta comunale ha approvato un nuovo disciplinare che, rispetto a quello precedente, snellisce le procedure di affidamento delle stesse.
«Il modulo di richiesta - ricorda il primo cittadino - è disponibile sul sito on-line del Comune (www.comune.barletta.bt.it), presso il Settore Ambiente e Lavori Pubblici Ufficio verde pubblico.

Le modalità di concessione e di gestione (ora molto più facili e non onerose) sono indicate nel disciplinare che è disponibile sul sito internet e presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico di Palazzo di Città».
  • Verde pubblico
Altri contenuti a tema
1 Adottate le prime aree verdi di Barletta attraverso il nuovo disciplinare Adottate le prime aree verdi di Barletta attraverso il nuovo disciplinare L'auspicio dell'amministrazione: «Che queste siano le prime di una lunga serie di adozioni da parte dei barlettani»
1 Ecco come le aree verdi di Barletta potranno essere adottate dai cittadini Ecco come le aree verdi di Barletta potranno essere adottate dai cittadini Sarà possibile adottare tutte le aree verdi della città, tranne quelle dei giardini del Castello, della villa Bonelli e della Scuola “Musti”
6 È possibile avere più parchi a Barletta? L'idea: il Parco di San Cataldo È possibile avere più parchi a Barletta? L'idea: il Parco di San Cataldo La Green belt costiera di Barletta, i professionisti del territorio: «I parchi vincono dovunque, tranne in pochissimi casi, tra cui Barletta»
2 Barletta e il suo patrimonio arboreo: l’ennesimo, triste capitolo Barletta e il suo patrimonio arboreo: l’ennesimo, triste capitolo Il Laboratorio di Immaginazione urbana denuncia l'inadeguatezza delle amministrazioni nella gestione del verde pubblico
1 Parchi aperti, anche le giostrine tornano fruibili a Barletta Parchi aperti, anche le giostrine tornano fruibili a Barletta Sarà comunque necessario mantenere il rigoroso rispetto del divieto di assembramento e della distanza interpersonale di almeno un metro
Partono a Barletta i trattamenti fitosanitari sull'intero patrimonio arboreo Partono a Barletta i trattamenti fitosanitari sull'intero patrimonio arboreo L'attività sarà espletata attraverso l’uso di un atomizzatore, ogni giorno tranne la domenica e festivi, dalle 00.30 alle 06.00
6 Potature «inappropriate» a Barletta, «il verde pubblico non è uno spot» Potature «inappropriate» a Barletta, «il verde pubblico non è uno spot» La lettera del circolo Legambiente di Barletta: «Superficialità nella cura dei nostri alberi»
Da lunedì partono a Barletta trattamenti fitosanitari sui pini Da lunedì partono a Barletta trattamenti fitosanitari sui pini L'attività si concluderà il 15 dicembre
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.