Barletta
Barletta
La città

76 anni dopo Barletta ricorda la resistenza civile e militare all’occupazione nazista​

Cannito: «Questo sacrificio di vite innocenti ci ha regalato la democrazia. Abbiamo il dovere di difenderla giorno»

"Questo sacrificio di vite innocenti ci ha regalato la democrazia che però non è per sempre, per questo noi abbiamo il dovere di mantenerla e difenderla giorno per giorno ricordando il loro martirio, espletando quotidianamente il nostro dovere e rispettando i diritti di tutti i cittadini." Questo il messaggio del sindaco di Barletta Cosimo Cannito alla cerimonia del 76° anniversario della resistenza all'occupazione nazista del 1943 che si è svolta alla presenza del Prefetto della provincia di Barletta-Andria-Trani, S.E. Emilio Dario Sensi, della senatrice Assuntela Messina, del consigliere regionale Ruggiero Mennea, dei rappresentati di Giunta e Consiglio comunale e delle associazioni combattentistiche e d'arma.

La giornata di ricordo si è svolta in più fasi. Dopo la celebrazione della messa presso la Chiesa di Sant'Andrea si sono tenuti gli onori del Picchetto Militare dell'82° Reggimento Fanteria "Torino" dinanzi al rivellino del Castello e a Palazzo di Città. Il corteo è poi giunto in piazza Monumento dove il Prefetto e il Sindaco hanno deposto le corone d'alloro davanti al monumento ai Caduti e al bassorilievo in memoria dei vigili urbani e netturbini uccisi il 12 settembre 1943.
5 foto76 anni dopo Barletta ricorda la resistenza civile e militare all’occupazione nazista​
IMG JPGIMGIMGIMGIMG
  • Cosimo Cannito
Altri contenuti a tema
Elezioni provinciali, il sindaco di Barletta Cannito candidato presidente Elezioni provinciali, il sindaco di Barletta Cannito candidato presidente Sarà uno dei tre pretendenti alla poltrona, contro Di Feo di Trinitapoli e Lodispoto di Margherita di Savoia
1 Soppressione passaggi a livello, Cannito: «L'attraversamento pedonale si farà» Soppressione passaggi a livello, Cannito: «L'attraversamento pedonale si farà» Questa mattina il sindaco Cannito ha incontrato i cittadini che vivono a ridosso del cantiere
Donazione midollo osseo, il riconoscimento per un finanziere di Barletta Donazione midollo osseo, il riconoscimento per un finanziere di Barletta Sindaco Cannito: «una condotta da rimarcare e premiare per il suo alto valore esemplare»
"Sindaci ai fornelli", il sindaco di Barletta Cannito cuoco per un giorno "Sindaci ai fornelli", il sindaco di Barletta Cannito cuoco per un giorno Vincono la kermesse i primi cittadini di Parma e Francavilla Fontana
Mini vigili, il saluto del sindaco Cannito a una delegazione di nove alunne Mini vigili, il saluto del sindaco Cannito a una delegazione di nove alunne Il primo cittadino ha sottolineato l'importanza di questo tipo di impegno sul piano civico
1 Risanamento degli scarichi a Ponente, nel 2020 i lavori per la nuova condotta Risanamento degli scarichi a Ponente, nel 2020 i lavori per la nuova condotta Sindaco Cannito: “Opera strategica per Barletta e per il mare”
«Barletta omaggia San Cataldo dopo 21 anni»: il commento del sindaco Cannito «Barletta omaggia San Cataldo dopo 21 anni»: il commento del sindaco Cannito «Occorre restituire dignità alla storia e alla cultura della nostra città per le nuove generazioni»
“Sindaci, ai fornelli": tra gli sfidanti il Primo cittadino di Barletta Cannito “Sindaci, ai fornelli": tra gli sfidanti il Primo cittadino di Barletta Cannito I sindaci, divisi in 6 squadre, dovranno elaborare dei piatti a seconda degli ingredienti messi a disposizione
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.