Bicicletta
Bicicletta

Divieto di transito in corso Garibaldi, perchè?

Soppresso anche un parcheggio per disabili

Risiedo nel centro storico della città di Barletta, da tempo sono terminati i lavori relativi alla pavimentazione stradale, di corso Garibaldi (tratto intersezioni via Cavour, via Duomo e via San Giorgio).

Detti lavori sono terminati in data 02/12/2008, pertanto si poteva riaprire la viabilità lungo il suddetto tratto stradale, ma a seguito di delibera di giunta n. 235, il tratto di strada rimaneva chiuso sino all'11/01/2009, per il periodo delle festività natalizie e con nota dell'assessore alla polizia municipale n. 1705 del 13/01/2009 si prorogava sino al 31/03/2009, per motivi di eventuale allargamento dell'area pedonale nel centro storico e per ultima una nota dirigenziale proroga l'apertura del tratto al 31/05/2009.
In quest'ultima nota si determina l'istituzione di SENSO UNICO con direzione di marcia da via Cavour a via San Giorgio/ via Fieramosca, per arrivare sul tratto in questione di Corso Garibaldi, dove è istituito il DIVIETO DI TRANSITO a tutti i veicoli dalle 0,00 alle 24,00, eccetto i titolar i passi carrabili per il solo ricovero dei veicoli e per operazioni di carico e scarico.

Stesso provvedimento è stato adottato per via Baldacchini, che rimane chiusa come Corso Garibaldi con delle fioriere, collocate alla fine del tratto stradale.

Con questo provvedimento le autovettura e i camion che faranno le operazioni di carico e scarico, entreranno da una strada molto stretta (vico Cambio) e dopo un ripida discesa (strada stretta via San Giorgio) si ritroveranno nella piazzetta facente parte del tratto finale di corso Garibaldi, creando disagi alla circolazione, come è già accaduto.

Mentre chi ha pagato 15 Euro (passato da 30 Euro a 15 Euro annuali), per il rilascio del pass ZTL con questo provvedimento non potrà parcheggiare in questi due tratti stradali. Per ultimo è stato soppresso un parcheggio per disabili ubicato nel tratto di Corso Garibaldi.
Per questi motivi si chiede l'apertura di questi due tratti stradali, al fine di non creare più disagi di questo tipo.

Vito Antonio Antonucci
    © 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.