Portafogli
Portafogli

«Ciao zio!» ma vogliono derubarlo: ragazzini in fuga in via Canne

Il racconto: l'espediente serviva a tentare il furto del portafogli

«Cara redazione di BarlettaViva, vorrei mettervi al corrente di ciò che è successo domenica scorsa a mio suocero. Verso le 20.30 circa mio suocero stava rincasando, all'angolo di via Canne e via G. Boggiano, ed è stato avvicinato da un gruppo di minorenni, ragazzi e ragazze, che fingendosi suoi nipoti e chiamandolo ripetutamente "zio" lo hanno abbracciato bloccandogli le braccia...

Approfittando del momento di confusione creato da questa sceneggiata, un ragazzo del gruppo ha cercato di sottrargli il portafogli. Solo grazie alla sua prontezza di riflessi e robusta fisicità è riuscito a liberarsi dalla "morsa dell'abbraccio". Nonostante ciò si è susseguito un secondo tentativo di abbraccio non andato a segno, sempre secondo le modalità dette prima. Successivamente questo gruppo di ragazzi è stato messo in fuga da mio suocero.... roba assurda! Fosse stato un anziano o una donna i delinquenti avrebbero avuto la meglio.

Condividete il più possibile per evitare che altri subiscano lo stesso agguato».

Un cittadino
  • Scippo
Altri contenuti a tema
Scippo al mercato di Largo San Nicola a Barletta, scatta l'arresto Scippo al mercato di Largo San Nicola a Barletta, scatta l'arresto I Carabinieri hanno rintracciato il malvivente, un 48enne barlettano
12 Strappa la collanina dal collo e scappa, scippo in via Imbriani Strappa la collanina dal collo e scappa, scippo in via Imbriani «La signora sta bene, solo un grosso spavento»
Borseggi al mercato in Largo Ariosto, fermate quattro donne Borseggi al mercato in Largo Ariosto, fermate quattro donne Trafugavano i portafogli dalle borse celandosi tra il caos delle bancarelle
Scippo in via Canosa, i Carabinieri fermano un 40enne barlettano Scippo in via Canosa, i Carabinieri fermano un 40enne barlettano Era scappato in bici: recuperata tutta la refurtiva
"Alto impatto", tris della Polizia contro il crimine a Barletta "Alto impatto", tris della Polizia contro il crimine a Barletta Arrestato il giovane autore di uno scippo; smantellata anche una casa di appuntamento
Via Nanula, un'anziana signora piangeva e urlava: «Sono stata derubata» Via Nanula, un'anziana signora piangeva e urlava: «Sono stata derubata» Scippo durante la processione, scatta l'aiuto dei passanti con strascico di polemiche
Scippa una donna sul lungomare di Ponente, finisce in carcere un rumeno Scippa una donna sul lungomare di Ponente, finisce in carcere un rumeno Il giovane ha preso di mira un gruppo di ragazze appena uscite da un locale
Scippo in via Chieffi, lo inseguono Polizia e passanti Scippo in via Chieffi, lo inseguono Polizia e passanti La vittima ha subito richiamato l'attenzione
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.