Ciullo pre Barletta-Rotonda
Ciullo pre Barletta-Rotonda
Calcio

Verso Barletta-Rotonda, Ciullo: «Crocevia fondamentale, serve usare la testa»

Le parole del tecnico biancorosso alla vigilia della sfida ai lucani

Un crocevia fondamentale, una gara da vincere a tutti i costi per provare a riaprire la corsa verso la salvezza diretta. Barletta-Rotonda è un match di capitale importanza per il futuro dei biancorossi, ne è consapevole mister Salvatore Ciullo che ha presentato la gara in conferenza stampa.

SERVE VINCERE, MA DOBBIAMO USARE LA TESTA

La consapevolezza di mister Ciullo è quella di tutto l'ambiente: il Rotonda è avanti 4 punti ed attualmente sarebbe salvo, per questo motivo "sappiamo che è una gara da vincere, ma dobbiamo essere bravi a farlo. Non serve essere precipitosi come magari abbiamo fatto domenica scorsa nel tentativo di recuperare il 2-1, dobbiamo trarre insegnamento da quella situazione e mantenere il giusto equilibrio".

ROTONDA SQUADRA DA TRASFERTA

L'equilibrio sarà fondamentale per non rischiare di scoprirsi contro una squadra, il Rotonda, che ha raccolto il massimo proprio lontano dalla Basilicata. "Hanno calciatori come Caiazzo, Fernandez, lo stesso Barile con la gamba veloce. Allo stesso tempo non gli manca la fisicità e per questo motivo dobbiamo essere bravi a imporre il nostro gioco e allo stesso tempo a mantenere il giusto equilibrio. Batterli significherebbe rimetterli dentro la bagarre, è una partita davvero importante".

FORMAZIONE CON QUALCHE DUBBIO

Pur senza sbilanciarsi troppo, Ciullo ha svelato di avere qualche dubbio circa l'undici da schierare dal primo minuto. "I ragazzi in settimana si sono allenati bene mettendomi in difficoltà, mi auguro di non sbagliare le scelte e vi dirò non c'è solo il ballottaggio nel reparto avanzato tra La Monica e Diaz, ho qualche pensiero anche per difesa e centrocampo".

TRE PUNTI PER CICCIO PASCAZIO

Domani insieme al consueto grande pubblico del "Puttilli" ci sarà anche bomber Ciccio Pascazio, eroe della promozione in D del 1997-1998 oggi impegnato nella lotta contro un brutto male "sono contento di riabbracciarlo, l'ho sfidato da calciatore con il mio Aradeo. Per lui sarà un ritorno emozionante in una città dalla quale si è fatto voler bene, speriamo di regalargli una gioia".
  • Asd Barletta 1922
Altri contenuti a tema
Barletta 1922, il primo acquisto è Andrea Bottalico Barletta 1922, il primo acquisto è Andrea Bottalico Centrocampista classe 1998 lo scorso anno alla Fidelis Andria
Barletta 1922, al via l'era di mister Pasquale De Candia Barletta 1922, al via l'era di mister Pasquale De Candia Le prime parole in biancorosso del nuovo tecnico
Barletta 1922: tra botti di mercato e limitate (?) speranze di ripescaggio Barletta 1922: tra botti di mercato e limitate (?) speranze di ripescaggio Dimenticare quanto prima il recente passato come primo imprescindibile obiettivo del nuovo Barletta
Barletta 1922, presentata domanda di ripescaggio Barletta 1922, presentata domanda di ripescaggio La nota del club biancorosso
4 Barletta 1922, si presentano Daniele De Vezze e Bartolo Lorusso Barletta 1922, si presentano Daniele De Vezze e Bartolo Lorusso Direttore generale e club manager chiedono di voltare pagina
Il Barletta 1922 riparte da Pasquale De Candia e Bartolo Lorusso Il Barletta 1922 riparte da Pasquale De Candia e Bartolo Lorusso Domani l'ufficialità di tecnico e ds
SSD Barletta 1922 o Barletta Calcio Sport? Questo è un problema… SSD Barletta 1922 o Barletta Calcio Sport? Questo è un problema… Romano (e Dimiccoli) incassano il no di Daleno. Dibenedetto prova a riesumare un glorioso passato. In m
Barletta 1922, tra ombre e divisioni Barletta 1922, tra ombre e divisioni La svolta societaria è arrivata (forse), ma le macerie da raccogliere sono tantissime
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.