ATP tennis
ATP tennis
Tennis

Tennis, al Challenger di Barletta vola al 2° turno il giovane Sonego

I risultati della seconda giornata dell'Open "Città della Disfida"

Il giovane Lorenzo Sonego continua a sorprendere. Nella seconda giornata dell'Open "Città della Disfida" di Barletta, l'italiano approda al secondo turno del main draw, Dopo aver fatto bene nelle gare di qualificazione, Sonego ha superato per 2-1 il bulgaro Kuzmanov (64/26/62). Sorride anche l'altro italiano Gianluca Naso che parte male, ma recupera e vince contro il cileno Podlipnik-Castillo in tre set (06/64/62). Niente da fare per Matteo Donati che, dopo una maratona durata più di due ore e mezza, si è arreso al magiaro Fucsovic in tre combattutissimi set (57/76/64).

Nessun problema per la testa di serie numero uno del torneo internazionale: il brasiliano Dutra Silva ha superato il kazako Golubev per 2-0 (64/62). Avanti tutta anche per il numero 2 del seeding: lo spagnolo Carballes Baena ha dovuto sudare oltre il previsto per avere la meglio sul bulgaro Ignatik per 2-1 (36/64/61). Bene l'altro spagnolo Lopez-Perez che ha superato agevolmente (63/63) il serbo Djere. Al secondo turno anche il portoghese Elias che ha superato il tedesco Torebko (61/60), e il tedesco Reister che ha battuto l'indiano Ramanathan (60/63).

È sulla via del recupero, dopo il lungo periodo di inattività, ma è apparso ancora lontano dalla migliore condizione. Il francese Julien Benneteau, iscritto al tabellone principale grazie ad una wild card, non è riuscito a superare il primo turno del challenger "Città della Disfida", il torneo internazionale Atp di Barletta in corso di svolgimento sui campi in terra rossa del Circolo Tennis "Hugo Simmen". Avanti 5-2 al terzo set, infatti, l'esperto transalpino (n.25 del ranking Atp ad inizio del 2015) si è fatto rimontare e battere dal lucky loser russo Vatutin (62, 46, 75). Esordio vincente nel torneo invece per l'argentino Maximo Gonzalez, che ha superato in due set (60, 64) il "nostro" Federico Gaio. Stesso discorso per lo svedese Elias Ymer (testa di serie numero 8), che l'ha spuntata in maniera agevole (61, 61) nei confronti del giapponese Hiroki Moriya, evidentemente poco a suo agio sulla terra battuta. Non ce l'ha fatta a superare il primo turno l'italiano Luca Vanni, che in serata si è arreso al tie-break del terzo set al solido estone Jurgen Zopp (64, 46, 76). Sono quattro complessivamente gli azzurri ammessi al secondo turno: Lorenzo Sonego e Gianluca Naso si sono aggiunti nel pomeriggio ad Alessandro Giannessi ed Edoardo Eremin.

IL PROGRAMMA DI OGGI

Ad inaugurare la terza giornata del "Città della Disfida" saranno domani mattina (inizio alle 10.30, ingresso libero) due doppi. Tre gli azzurri impegnati in singolare: Giannessi sfiderà lo spagnolo Carballes Baena (tds n.2), Sonego se la vedrà contro lo slovacco Martin (tds. n. 5) mentre Eremin se la vedrà con il qualificato spagnolo Lopez-Perez. In programma anche la sfida tra il ceco Pavlasek (tds n. 3) e l'ungherese Fucsovics.
  • tennis
  • Circolo Tennis "Hugo Simmen"
Altri contenuti a tema
La Coppa Davis a Barletta La Coppa Davis a Barletta Fa tappa al Circolo “Hugo Simmen” la riproduzione in argento del massimo alloro del tennis mondiale
Barletta città del Tennis con l’arrivo della Coppa Davis in miniatura Barletta città del Tennis con l’arrivo della Coppa Davis in miniatura Il prestigioso trofeo sarà esposto presso il Circolo “Hugo Simmen” martedì 13 febbraio
La racchetta di Nadal donata a Barletta nel 2003 torna in campo La racchetta di Nadal donata a Barletta nel 2003 torna in campo L’oggetto-simbolo continua a essere tramandato nelle generazioni tra sport, passione e valori
Challenger ATP Città della Disfida: ecco le date dell’edizione 2024 Challenger ATP Città della Disfida: ecco le date dell’edizione 2024 Cresce anche a Barletta, sulla scia del fenomeno-Sinner, l’entusiasmo per il grande tennis
Circolo Tennis Barletta: Savino Lapalombella nuovo Presidente Circolo Tennis Barletta: Savino Lapalombella nuovo Presidente Un nuovo traguardo per il 45enne imprenditore e tennista semi professionista
Melbourne 28 gennaio 2024. Jannik Sinner é leggenda Melbourne 28 gennaio 2024. Jannik Sinner é leggenda Al termine di un match epico il ventiduenne altoatesino riporta l’Italia nella storia del tennis. Solo 4 anni fa era in campo a Barletta
Circolo Tennis Barletta: rinnovo delle cariche sociali Circolo Tennis Barletta: rinnovo delle cariche sociali Il CEO del gruppo "Media One", Savino Lapalombella, presenta la propria candidatura
Alvisi: «Da Barletta a Malaga, che emozione vedere Sinner sul tetto del mondo» Alvisi: «Da Barletta a Malaga, che emozione vedere Sinner sul tetto del mondo» Le parole del vice presidente della Federazione Italiana Tennis e Padel
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.