Presentazione Open Città della Disfida
Presentazione Open Città della Disfida
Tennis

Presentata la 23ma edizione dell'open "Città della Disfida"

Conferenza stampa a Palazzo Della Marra, vent'anni fa la vittoria di Rafael Nadal

Ora è davvero tutto pronto, il circolo tennis "Hugo Simmen" di Barletta apre le sue porte al grande tennis per la 23ma edizione dell'Open "Città della Disfida" in scena dal 2 al 9 aprile. I dettagli del torneo sono stati svelati questa mattina in conferenza stampa a Palazzo della Marra, un luogo suggestivo per evidenziare una volta di più il legame tra manifestazione e la città.

«Quella che sta per iniziare - spiega il Direttore Tecnico della manifestazione Enzo Ormas - è un'edizione speciale. Vent'anni fa sui nostri campi di terra rossa un giovanissimo Rafael Nadal conquistava la sua prima vittoria assoluta nel circuito Atp. Quel successo è rimasto nel cuore del tennista spagnolo ed è il segno distintivo di un torneo che ha visto sempre protagonisti importanti. Da Barletta sono passati campioni come Almagro, Gasquet, Mantilla e altri che sono stati nei top cinque della classifica mondiale. Da questa splendida tradizione ripartiamo quest'anno con giocatori in cerca di rilancio come Benoit Paire o specialisti della terra come Agamennone o Mager. Il livello è alto, lo spettacolo e il grande calore del pubblico non mancheranno».

Tra i protagonisti ci sarà anche il beniamino di casa, il biscegliese Andrea Pellegrino. Le sue prestazioni sono la testimonianza del grande stato di salute del tennis italiano e pugliese in particolare. «Mi auguro - afferma il vice presidente della Fit, Isidoro Alvisi - che la stella di Andrea possa brillare. Sono certo, allo stesso tempo, che presto vedremo tanti altri giovani pronti a dare un grande contributo al tennis italiano».

La settimana dell'Open Città della Disfida rappresenterà il consolidato legame tra Barletta e lo sport. «Il nostro circolo è pronto ancora una volta ad ospitare il grande pubblico - sottolinea il presidente Luciano Binetti - saranno sette giorni di sport e spettacolo a cui davvero non si potrà mancare». «Barletta - conclude l'assessore allo sport Marcello De Gennaro - è pronta ad ospitare grandi eventi. L'Open città della Disfida è la cartina tornasole di quanto di buono stiamo facendo. I mondiali di Coastal rowing rappreseteranno la punta di diamante delle tantissime manifestazioni che coloreranno la primavera e l'estate».
  • Circolo Tennis "Hugo Simmen"
Altri contenuti a tema
Bilancio positivo per il Challenger Atp di Barletta Bilancio positivo per il Challenger Atp di Barletta Numeri da record per la 23esima edizione dell'Open Città della Disfida
Damir Dzumhur trionfa al Challenger ATP “Città della Disfida” 2024 Damir Dzumhur trionfa al Challenger ATP “Città della Disfida” 2024 Il trentunenne bosniaco sconfigge in finale in due set (6-1 6-3) il francese Harold Mayot
Challenger ATP Barletta 2024: sarà finale tra Mayot e Dzumhur. Kolar e Tseng trionfano nel doppio Challenger ATP Barletta 2024: sarà finale tra Mayot e Dzumhur. Kolar e Tseng trionfano nel doppio Il francese (polemico col pubblico) supera Jacopo Berrettini in due set. Vittoria omerica del bosniaco su uno Skatov da applausi
Challenger ATP Barletta 2024, si entra nel vivo Challenger ATP Barletta 2024, si entra nel vivo Oggi semifinali e finale del doppio, domani la finale del singolare
Challenger ATP Barletta 2024, vola in semifinale un grande Jacopo Berrettini Challenger ATP Barletta 2024, vola in semifinale un grande Jacopo Berrettini Eliminati Bonadio e Maestrelli mentre vanno in finale del doppio i francesi Bonzi e Arribage e la coppia Kolar-Tseng
Challenger ATP Barletta 2024, Maestrelli e Bonadio ai quarti. Italia out nel doppio Challenger ATP Barletta 2024, Maestrelli e Bonadio ai quarti. Italia out nel doppio Dopo Travaglia e Ricca i fratelli Sabanov fanno fuori anche Tammaro e Andaloro. Eliminati nel singolare Picchione, Brancaccio e Dalla Valle Completato al Circo
Challenger ATP Barletta 2024, solo Jacopo Berrettini sopravvive alla giornata nera degli italiani Challenger ATP Barletta 2024, solo Jacopo Berrettini sopravvive alla giornata nera degli italiani Italia quasi azzerata nel torneo di doppio. Nel singolare fuori Ruggieri e, con tanti rimpianti, Agamenone
Challenger ATP Barletta 2024, Basilashvili eliminato da Ruggieri Challenger ATP Barletta 2024, Basilashvili eliminato da Ruggieri Completati i turni di qualificazione il torneo entra nel vivo con i primi match del tabellone principale
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.