Frantoio Muraglia Barletta Basket
Frantoio Muraglia Barletta Basket
Basket

Frantoio Muraglia Barletta Basket non fa sconti: 83-63 il finale contro il Basket Fasano

La compagine sale a quota 4 punti, dopo due giornate del mini girone della Poule Salvezza

La "legge del PalaMarchiselli" non fa sconti nemmeno ad un buon Basket Fasano. Il Frantoio Muraglia Barletta Basket supera infatti per 83-63 la compagine biancoblu e sale a quota 4 punti, dopo due giornate del mini girone della Poule Salvezza.

Gara dai due volti quella disputata nell'impianto di via Dante Alighieri: combattuta e tirata nel primo tempo e di chiara impronta biancorossa al rientro dagli spogliatoi. A partire meglio sono gli ospiti, che piazzano subito un break con 7 punti di vantaggio, ricuciti parzialmente dalle penetrazioni vincenti di Carnicella che valgono il 17-21 con cui si chiude il primo quarto. Dopo i due minuti di riposo, il Frantoio Muraglia Barletta rientra in campo con un piglio diverso e, grazie alle triple di Canfora e Falcone, ben assistite dai contropiedi di Rotondo e Papagni, conquista un vantaggio di 5 punti alla fine del primo tempo.

Nella seconda parte di gara è monologo biancorosso. La difesa comincia a limitare il gioco di Fasano, che riesce a rimanere, fino a metà terzo quarto, a galla con i punti di uno scatenato Boskovic, mentre, dall'altra parte, Colaprice e Marinacci segnano con regolarità, rispettivamente dalla lunga e dalla media. Nell'ultimo quarto poi, il Frantoio Muraglia non concede sconti, anzi riesce a dilagare con i tiri da 3 di Falcone e Carnicella, ultima delle quali proprio sulla sirena del match(83-63 ndr). Buono dunque anche il debutto casalingo nella Poule Salvezza per il Frantoio Muraglia Barletta Basket che, sabato prossimo, sarà di scena sul difficilissimo parquet di Alezio per aggiungere altri due punti fondamentali nella corsa al mantenimento della Serie D.

TABELLINO (17-21; 21-12; 22-15; 23-15)
FRANTOIO MURAGLIA BARLETTA BASKET: Rotondo 3, Carnicella 31, Canfora 12, Fiore 2, Falcone 8, Colaprice 9, Misino, Marinacci 9, Papagni 7, Pedico 2. All:Scoccimarro Ass.All:Fracchiolla
BASKET FASANO: Stomeo 2, Cofano 5, Rosato 2, Masciulli 10, Boskovic 26, Ditoma, Gentile 7, Rosato 8, Santoro 2. All:Console
Arbitri: Spano di Sannicandro di Bari, Semeraro di Corato
  • basket
Altri contenuti a tema
Rosito Barletta, netta sconfitta contro Manfredonia: 83-57 il finale Rosito Barletta, netta sconfitta contro Manfredonia: 83-57 il finale Una stagione comunque esaltante per la Cestistica, capace di andare oltre gli obiettivi prefissati
Rosito Barletta, grande impresa contro Taranto Rosito Barletta, grande impresa contro Taranto Al PalaMarchiselli non si passa: 82-71 il finale, biancorossi in semifinale
La Rosito Barletta firma l’impresa al PalaFiom contro il Basket Taranto La Rosito Barletta firma l’impresa al PalaFiom contro il Basket Taranto I biancorossi portano a casa gara 1 in trasferta: 75-79 il finale
Tutto facile per la Rosito Barletta: 66-82 il finale contro l’Adria Tutto facile per la Rosito Barletta: 66-82 il finale contro l’Adria I biancorossi si impongono in trasferta, Musil e Stephens trascinatori
Si dividono le strade di Luca Amorese e della Rosito Barletta Si dividono le strade di Luca Amorese e della Rosito Barletta Coach Degni: «Opportunità irrinunciabile, ad Amorese il nostro più grande in bocca al lupo»
Tutto facile per la Rosito Barletta: 66-97 il finale dal PalaCus Tutto facile per la Rosito Barletta: 66-97 il finale dal PalaCus Cus Bari mai in gara, la Cestistica blinda il quinto posto
Il Frantoio Muraglia Barletta torna al successo Il Frantoio Muraglia Barletta torna al successo Il match termina 78-66 contro l’Altamura
Michele Mele allenatore benemerito di pallacanestro Michele Mele allenatore benemerito di pallacanestro Prestigioso e meritato riconoscimento per il tecnico barlettano, maestro della disciplina
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.