Gennaro Delvecchio
Gennaro Delvecchio
Calcio

Delvecchio: «Questo Barletta ha un grande gruppo, oggi abbiamo scritto una pagina di storia»

Grande soddisfazione nelle parole del dt biancorosso

11 risultati utili consecutivi, quarto successo esterno stagionale, partita chiusa a reti inviolate dopo un mese: sul campo il bilancio del Barletta che ha espugnato di misura il "Giraud" di Torre Annunziata grazie al centro di Fall a 12' dalla fine è assolutamente positivo. Grinta e orgoglio le componenti della vittoria biancorossa, evidenziate nelle parole rilasciate in sala stampa dal responsabile dell'area tecnica del Barletta Calcio, Gennaro Delvecchio: «Si sapeva che sarebbe stata una partita molto ostica, era un incrocio fondamentale per i nostri avversari: siamo venuti a giocare in un campo difficile e contro una squadra molto ostica. Sapevamo che la partita sarebbe stata ricca di insidie e l'abbiamo preparata con attenzione: ci siamo adattati alle varie situazioni di gara, abbiamo avvicinato il vantaggio nella prima frazione, e poi quando questo non succede si rischia di perdere. I ragazzi sono stati bravissimi a rimanere freddi fino alla fine, poi è arrivato il gol di Fall, che ci ha dato una vittoria bellissima: abbiamo scritto una pagina di storia con l'undicesimo risultato utile consecutivo e questo rende orgogliosi tutti coloro che indossano questa maglia. E' un traguardo da condividere con tutti, e posso immaginare l'entusiasmo dei tifosi».

Savoia e tifosi campani che hanno protestato in occasione della rete annullata su punteggio di 0-0: «E' normale che mugugnino, succede spesso al pubblico di casa, in ogni campo-spiega Delvecchio-rivedrò le immagini e non mi esprimo su questo. Noi probabilmente non abbiamo giocato una grande partita o non abbiamo meritato di stravincere, ma mi sento di dire che i ragazzi hanno messo in campo astuzia, caparbietà e sacrificio, portando alla fine a casa un risultato fondamentale».

Difesa imbattuta e Liverani sopra la sufficienza, dati evidenziati da Delvecchio con una chiosa sul futuro: Io sono soddisfatto sempre, a maggior ragione oggi. «La prova offerta oggi dimostra ancora una volta che questo è un gruppo straordinario, nel quale chi è stato chiamato in causa ha risposto alla grandissima. Anche chi gioca meno dimostra sempre un enorme attaccamento alla maglia. Ora la cosa più importante da fare è cercare di fare più punti possibile, poi il resto non dipende dai giocatori o dal discorso tecnico. Noi speriamo solo che il Barletta possa salvarsi in tutto o per tutto».
Intervista a cura di Enrico Gorgoglione
  • SS Barletta Calcio
  • Calcio
  • Vittoria
  • Intervista
  • Gennaro Delvecchio
Altri contenuti a tema
Un pezzo di Barletta in Serie B: Gennaro Delvecchio ds del Cosenza Un pezzo di Barletta in Serie B: Gennaro Delvecchio ds del Cosenza Nuova avventura per il dirigente barlettano
Claudio Cassano veste ancora l'azzurro Claudio Cassano veste ancora l'azzurro Il talento barlettano classe 2003 convocato nella nazionale Under 20 del CT Bollini
1 Barletta-Matera 2-0. Finalmente tre punti. Finalmente una squadra Barletta-Matera 2-0. Finalmente tre punti. Finalmente una squadra Biancorossi vittoriosi dopo tre mesi di turbolenta agonia
Barletta in casa del Gallipoli con l’obbligo dei tre punti Barletta in casa del Gallipoli con l’obbligo dei tre punti Biancorossi a caccia di un successo che manca dal 12 novembre
Giuseppe Venanzio dal Barletta alla Fidelis Andria Giuseppe Venanzio dal Barletta alla Fidelis Andria Il classe 2005 barlettano lascia i biancorossi e si accasa ai federiciani
1 Claudio Cassano, il gioiello del calcio barlettano che gioca in serie B Claudio Cassano, il gioiello del calcio barlettano che gioca in serie B Intervista al numero 10 del Cittadella
Gol, gioco, Gravina battuto e quinto posto: Barletta ora dicci chi sei Gol, gioco, Gravina battuto e quinto posto: Barletta ora dicci chi sei Gialloblu murgiani battuti e zona playoff agganciata, ma il bello (o il brutto) arriva ora con gli scontri diretti
Barletta-Gelbison 0-0. Bel gioco, ma pochi gol: un film già visto Barletta-Gelbison 0-0. Bel gioco, ma pochi gol: un film già visto Biancorossi sempre più solidi e sicuri, ma ancora troppo sterili
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.