Gennaro Delvecchio
Gennaro Delvecchio
Calcio

​Delvecchio: «Barletta determinato e figlio del lavoro, orgoglioso del gruppo»

Il direttore tecnico biancorosso sul derby vinto a Foggia

Con lui in panchina sono arrivate tre vittorie consecutive, ma Gennaro Delvecchio crede a una sola via: quella del lavoro, duro e costante sul campo. Il responsabile dell'area tecnica biancorossa ha commentato ieri sera, a margine dei festeggiamenti alla squadra al "Puttilli" dopo la vittoria nel derbyssimo di Foggia, il momento biancorosso: «I talismani non esistono: non credo alla scaramanzia, credo solo al lavoro. Nel calcio non esiste la fortuna, ma esiste la determinazione, quella sì: chi mette davanti la scaramanzia per me è debole. Scherzi a parte, veniamo da un mese di duro lavoro, nel quale abbiamo messo in atto convinzione e determinazione, supplendo alle sofferenze. Ora ci godiamo un bel Natale perché abbiamo giocato una partita davvero importante sotto tutti i punti di vista».

Barletta vittorioso di misura, con un atteggiamento accorto e solido: «Io vorrei vincere sempre 1-0, mi andrebbe bene: il resto sono chiacchiere, e stanno a zero-spiega Delvecchio- I ragazzi, i tifosi, la città, tutti meritano questa vittoria. Sul campo non si vince solo con la fortuna: ci sono tante componenti, e a Foggia le abbiamo messe tutte in pratica. Forse nessuno poteva pensare che tra Vigor Lamezia, Salernitana e Foggia avremmo totalizzato nove punti in tre partite: questo dimostra che possiamo giocarcela con tutti, viste le squadre che abbiamo battuto. Dobbiamo convincerci del fatto che non ci sono squadre che ci ammazzano. Non dobbiamo però affatto pensare di essere belli, sarebbe la fine. Continuiamo a lavorare tutti compatti, uniti e consapevoli delle nostre forze, lavorando con la massima serietà e determinazione».

Ieri sera spettacolo all'esterno del "Puttilli", con centinaia di tifosi ad accogliere la squadra: «Nessuno mi deve dire di che pasta sono fatti i tifosi del Barletta-spiega Delvecchio-so benissimo quanto valgono, nasco barlettano e tifoso. Sapevo che oggi (ieri, ndr) non sarebbero mancati, e ancora una volta hanno dimostrato quanto valgono per noi e il sostegno fondamentale che potranno darci durante il campionato. I tifosi hanno vinto un mese fa, quando più di qualcuno è venuto qui a parlare ai ragazzi e a spiegargli che loro sono sempre presenti».
(Twitter: @GuerraLuca88)
  • SS Barletta Calcio
  • Calcio
  • Intervista
  • Gennaro Delvecchio
Altri contenuti a tema
Un pezzo di Barletta in Serie B: Gennaro Delvecchio ds del Cosenza Un pezzo di Barletta in Serie B: Gennaro Delvecchio ds del Cosenza Nuova avventura per il dirigente barlettano
Claudio Cassano veste ancora l'azzurro Claudio Cassano veste ancora l'azzurro Il talento barlettano classe 2003 convocato nella nazionale Under 20 del CT Bollini
1 Barletta-Matera 2-0. Finalmente tre punti. Finalmente una squadra Barletta-Matera 2-0. Finalmente tre punti. Finalmente una squadra Biancorossi vittoriosi dopo tre mesi di turbolenta agonia
Barletta in casa del Gallipoli con l’obbligo dei tre punti Barletta in casa del Gallipoli con l’obbligo dei tre punti Biancorossi a caccia di un successo che manca dal 12 novembre
Giuseppe Venanzio dal Barletta alla Fidelis Andria Giuseppe Venanzio dal Barletta alla Fidelis Andria Il classe 2005 barlettano lascia i biancorossi e si accasa ai federiciani
1 Claudio Cassano, il gioiello del calcio barlettano che gioca in serie B Claudio Cassano, il gioiello del calcio barlettano che gioca in serie B Intervista al numero 10 del Cittadella
Gol, gioco, Gravina battuto e quinto posto: Barletta ora dicci chi sei Gol, gioco, Gravina battuto e quinto posto: Barletta ora dicci chi sei Gialloblu murgiani battuti e zona playoff agganciata, ma il bello (o il brutto) arriva ora con gli scontri diretti
Barletta-Gelbison 0-0. Bel gioco, ma pochi gol: un film già visto Barletta-Gelbison 0-0. Bel gioco, ma pochi gol: un film già visto Biancorossi sempre più solidi e sicuri, ma ancora troppo sterili
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.