Luca Calapai
Luca Calapai
Calcio

Calciomercato, il Barletta mette la "sesta" con Calapai

Ufficiale l'ingaggio del terzino destro classe 1993 dal Catania

Aveva promesso tanti "giovani" arrivi il direttore sportivo biancorosso Peppino Pavone nella sua settimana all'Ata Hotel di Milano, e non ha tradito le attese: il Barletta Calcio firma il sesto colpo ufficiale del calciomercato in entrata 2012/2013 (in attesa di ratificare gli arrivi di De Leidi e Dezi, già definiti con Napoli e Atalanta). Arriva da Catania l'ultimo rinforzo in ordine cronologico: si tratta di Luca Calapai, giovane diciannovenne che ha esordito in serie A contro l'Udinese a maggio con la divisa siciliana. Il trasferimento è stato ufficializzato dal club etneo sul proprio sito ufficiale con la seguente nota: "Il Calcio Catania S.p.A. comunica di aver ceduto il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Luca Calapai alla S.S. Barletta Calcio. Il trasferimento avviene a titolo temporaneo". Arriva dunque un nuovo tassello per la corsia destra difensiva del Barletta Calcio, oggi in via di smobilitazione, dove è terminato a fine giugno il contratto di Mattia Masiero, e oggi a disposizione restano Francesco Mazzarani e Michelangelo Minieri, con quest'ultimo nella lista dei partenti.

Al termine della scorsa stagione, Calapai aveva confermato l'intenzione di giocarsi le sue carte con il Catania in massima serie, partecipando al ritiro di Torre del Grifo, ma successivamente le situazioni e gli spazi per il laterale difensivo classe 1993 erano cambiati. Calapai, 19 anni compiuti il 20 maggio e 51 presenze in carriera con la Primavera dei rossoblù etnei, è entrato anche nel mirino della Reggiana e tra i due club potrebbe si era aperto un serrato testa-a-testa, vinto dal Barletta. Nato a Messina, ma cresciuto nel vivaio catanese, Calapai gioca prevalentemente come terzino destro, veloce, che sa disimpegnarsi anche come centrale destro sia in una difesa a 4 che in una linea a 3. Lo stesso Montella lo ha notato più volte nella scorsa stagione e l'ha fatto esordire in A in Catania-Udinese 0-2 dello scorso 13 maggio.
(Twitter: @GuerraLuca88)
LA SCHEDA DI LUCA CALAPAI:
Squadra di calcio:
S.S. BARLETTA
Ruolo del calciatore:
DIFENSORE
Nazionalità:
Italia
Nato il:
20/05/1993
Nato a:
Messina

Carriera di LUCA CALAPAI:
STAGIONE SQUADRA SERIE PRESENZE GOAL
2011-2012 CATANIA CALCIO A 1 -
  • SS Barletta Calcio
  • Calcio
  • calciomercato
Altri contenuti a tema
Terlizzi-Barletta 1-1, dopo il pareggio continua il silenzio stampa Terlizzi-Barletta 1-1, dopo il pareggio continua il silenzio stampa Si è conclusa con un pareggio la 4^ giornata di Campionato di Eccellenza
Barletta 1922, obiettivo Terlizzi: il match alle 15.30 Barletta 1922, obiettivo Terlizzi: il match alle 15.30 Sfida impegnativa contro la capolista
Il Barletta travolge il San Severo, finisce 4-1 per i biancorossi Il Barletta travolge il San Severo, finisce 4-1 per i biancorossi Intanto prosegue il silenzio stampa della società
Barletta 1922-Fortis Altamura 0-1, tanta amarezza Barletta 1922-Fortis Altamura 0-1, tanta amarezza La società ha indetto il silenzio stampa
Barletta 1922, oggi l'esordio in campionato contro l'Usd Avetrana Barletta 1922, oggi l'esordio in campionato contro l'Usd Avetrana Fischio d'inizio alle ore 15:30
Coppa Italia, Barletta-Vigor Trani si ferma sullo 0-0 Coppa Italia, Barletta-Vigor Trani si ferma sullo 0-0 Mister Cinque: «Condizione atletica da migliorare, ma faremo bene»
Coppa Italia, tutto pronto per Barletta-Vigor Trani Coppa Italia, tutto pronto per Barletta-Vigor Trani Oggi alle 16 squadre in campo al Manzi-Chiapulin
Barletta 1922, presentata ufficialmente la rosa 2018/2019 Barletta 1922, presentata ufficialmente la rosa 2018/2019 Si scendere in campo domenica per la sfida di Coppa Italia contro la Vigor Trani
© 2001-2018 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.