Barletta Calcio Cavese Sconfitta Pareggio
Barletta Calcio Cavese Sconfitta Pareggio
Calcio

Calcio, il punto sulla diciottesima giornata del campionato di Prima Divisione, girone B

Prevale il fattore campo: sette successi casalinghi

Girone nuovo, storia vecchia. Nella diciottesima giornata del gruppo B del campionato di Prima Divisione, primo turno del girone di ritorno, Nocerina, Benevento e Atletico Roma sfruttano a dovere il turno "morbido" e proseguono la corsa a tre per la vetta. Successi interni importanti anche per Juve Stabia, Foggia e Virtus Lanciano, in coda acuti di Barletta e Viareggio. Pari pirotecnico tra Ternana e Taranto.

La diciottesima giornata ha portato in dote 27 segnature, di cui 17 realizzate dalle squadre di casa e 10 dalle formazioni in trasferta. Due le doppiette di giornata, firmate da Innocenti del Taranto e Insigne del Foggia. Tre i rigori realizzati, da Luppi del Viareggio nel 2-0 sull'Andria, e da Ciofani per i capitolini e Mancosu per i siciliani in Atletico Roma-Siracusa. Ha prevalso nettamente il fattore campo, con 7 successi interni, un solo acuto esterno (siglato dal Benevento sul campo del Gela) e un solo pareggio.

Al "San Francesco" sfida pirotecnica quella andata in scena tra Nocerina e Pisa. Negro porta in vantaggio i campani, che subiscono poi la rimonta nerazzurra ad opera di Passiglia e Miani. Nella ripresa Auteri scuote i suoi con gli innesti di Sardo e Cavallaro, e arriva l'uno-due firmato Catania-Castaldo, che fissa il finale sul punteggio di 3 a 2.

Restano sulla scia dei campani, distaccati di sette lunghezze a quota 34, Atletico Roma e Benevento. I capitolini sconfiggono nell'anticipo del "Flaminio" il Siracusa per 2 a 1, con Ciofani e Mauro Esposito che replicano al vantaggio ospite firmato Mancosu. Successo importante anche per il Benevento, che soffre a Gela ma trova il gol nel finale di primo tempo con il bomber Evacuo su rigore. Finisce con l'assedio del Gela e la contestazione dei tifosi di casa rivolta all'allenatore Provenza.

Alle spalle del trio di vetta, a quota 27, salgono a braccetto Juve Stabia e Virtus Lanciano. A Castellamare di Stabia basta un gol per tempo per piegare il Cosenza; le firme d'autore sono di Albadoro e Mezavilla. A nulla vale il gol del Cosenza realizzato da Essabr nel finale. A Lanciano un buon Foligno, con il neo-allenatore Giunti in panchina, deve soccombere all'acuto di Di Gennaro in avvio di ripresa, dopo che Amenta e Falcinelli avevano fissato il punteggio sull'uno a uno.

Ritorna alla vittoria e respira il Foggia di Zeman: nel giorno della festa per i 90 anni del club, Insigne guida i satanelli al successo contro la Cavese con una doppietta, vincendo il duello a distanza con l'altro gioiellino scuola-Napoli, Camillo Ciano. Nel finale il sigillo di Turienzo per il 2-1 dello "Zaccheria". L'altra pugliese che lotta per i playoff, il Taranto, rimedia un buon punto nella trasferta di Terni. Bizzarri e Tozzi Borsoi firmano il doppio vantaggio umbro, ma i rossoblù di mister Dionigi ribaltano il risultato sul finire di primo tempo con Giorgino e la doppietta di Innocenti. La Ternana riagguanta il pareggio in avvio di ripresa con il neo-entrato Alessandro. Termina 3-3 e il Taranto sale a quota 26, appaiando il Foggia.

In coda, detto abbondantemente del bel successo casalingo del Barletta contro la Lucchese, per l'Andria è arrivata una sonora sconfitta allo "Stadio dei Pini" contro il Viareggio. D'Onofrio e Luppi su rigore chiudono il discorso nei primi venti minuti. La squadra di Papagni non reagisce e resta in penultima posizione a quota 17, in compagnia della Cavese.

Nella giornata di ieri è scattato il "rompete le righe" per le formazioni di Prima Divisione, girone B. La ripresa del torneo è ora fissata il 9 gennaio 2011, con la diciannovesima giornata di campionato, la seconda del girone di ritorno.

I risultati della diciottesima giornata del campionato di Prima Divisione, girone B:

Atletico Roma-Siracusa 2-1 (giocata sabato)
Barletta-Lucchese 1-0
Esperia Viareggio-Andria 2-0
Foggia-Cavese 2-1
Gela-Benevento 0-1
Juve Stabia-Cosenza 2-1
Nocerina-Pisa 3-2
Ternana-Taranto 3-3
Virtus Lanciano-Foligno 2-1
Classifica dopo la 18^ Giornata:

Nocerina 41
Benevento 34
Atletico Roma 34
Juve Stabia 27
Virtus Lanciano 27
Taranto 26
Foggia (-1) 26
Cosenza 25
Siracusa 24
Ternana 23
Gela 22
E. Viareggio 22
Barletta 18
Lucchese 18
Pisa 18
Andria Bat 17
Cavese (-5) 17
Foligno (-1) 15
  • SS Barletta Calcio
  • Calcio
  • Campionato
  • Avversario sportivo
Altri contenuti a tema
Gol, gioco, Gravina battuto e quinto posto: Barletta ora dicci chi sei Gol, gioco, Gravina battuto e quinto posto: Barletta ora dicci chi sei Gialloblu murgiani battuti e zona playoff agganciata, ma il bello (o il brutto) arriva ora con gli scontri diretti
Barletta-Gelbison 0-0. Bel gioco, ma pochi gol: un film già visto Barletta-Gelbison 0-0. Bel gioco, ma pochi gol: un film già visto Biancorossi sempre più solidi e sicuri, ma ancora troppo sterili
Claudio Cassano, arriva il primo gol stagionale con il Cittadella Claudio Cassano, arriva il primo gol stagionale con il Cittadella Il talento barlettano esulta per la prima volta con la maglia granata
Prima categoria: Etra e Audace Barletta nel girone A Prima categoria: Etra e Audace Barletta nel girone A Tanto Gargano e qualche nome piuttosto illustre per le squadre barlettane
"Tacconi 1 di noi": Juventus Club Andria e Barletta in visita a "Capitan Fracassa" "Tacconi 1 di noi": Juventus Club Andria e Barletta in visita a "Capitan Fracassa" Un grande abbaccio dai tifosi della "Vecchia Signora" al formidabile portiere della Juventus degli anni '80 e '90
Claudio Cassano sbarca in serie B: è un nuovo giocatore del Cittadella Claudio Cassano sbarca in serie B: è un nuovo giocatore del Cittadella Un talento sbocciato in Puglia e che ha incantato la Capitale: ora inizia la sua avventura tra i grandi
15 Questa sera al via il torneo di calcio "La Canicola" Questa sera al via il torneo di calcio "La Canicola" In programma da oggi fino al 13 luglio al "Manzi-Chiapulin"
In programma oggi il settimo Memorial “Nicola Italia” In programma oggi il settimo Memorial “Nicola Italia” Si disputa presso il centro sportivo “Spirito Santo” il quadrangolare di calcio giovanile intitolato allo storico responsabile del settore giovanile del Barletta
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.