Barletta Calcio Salernitana
Barletta Calcio Salernitana
Calcio

Calcio, i tabellini della ventiduesima giornata del campionato di Prima Divisione, girone B

I dati delle nove partite disputate

Di seguito i tabellini delle nove partite disputate domenica 6 e lunedì 7 febbraio nel girone B del campionato di Prima Divisione Lega Pro, valide per la ventiduesima giornata:


ANDRIA BAT -TARANTO 0-0 (Stadio "Degli Ulivi"): 07/02/2011

Andria Bat: Spadavecchia , Fazio, Di Bari (72' Nicolao ), Sibilano , Ceppitelli , Statella , Paolucci , Coletti , Carretta, Del Core (82' Minesso), Anaclerio (58' Cozzolino). Allenatore: Papagni. Non entrati: Palazzi, Pierotti, Caturano, Berretti.
Taranto: Bremec , Sosa, Migliaccio (48' Coly), Colombini, Giorgino, Di Deo, Garufo, Sabatino, Girardi (66' Sy), Rantier (80' Guazzo), Chiaretti. Allenatore: Dionigi . Non entrati: Barasso, Prosperi, Pensalfini.
Arbitro: Coccia di S. Benedetto del Tronto
Note: serata fredda, terreno in sufficiente condizione. Ammoniti Migliaccio (T), Coletti (A), Del Core (A), Colombini (T), Sabatino (T), Coly (T). Angoli 4-2 per il Taranto, recupero: PT 2', ST 4'. Spettatori 4000 circa.

ATLETICO ROMA - FOLIGNO 1-2 (Stadio "Flaminio"): 07/02/2011

Marcatori: 22' Esposito (AR), 24' rig. Coresi (F), 42' Fedeli (F).
ATLETICO ROMA (4-2-3-1): Ambrosi; Mazzarani (46' Tombesi), Pelagias, Doudou, Angeletti; Miglietta, Baronio; Esposito (66' Babù), Caputo (46' Franceschini), Franchini; Ciofani. A disposizione: Previti, Padella, Romondini, Chiaretti. Allenatore: Incocciati.
FOLIGNO (4-4-2): Rossini; Iacoponi (78' Cusaro), Merli, Giovannini, Bassoli; Menichella, Castellazzi, Sciaudone, Coresi (28' Fedeli); Falcinelli, Cavagna (89' Gregori). A disposizione: Zandrini, Fiorucci, Lamantia, Moro. Allenatore: Giunti.
Arbitro: Sig. Gianluca Benassi di Bologna.
Note: Cielo sereno e terreno di gioco in condizioni sufficienti. Temperatura: 12°C. Presenti circa 500 spettatori, dei quali un centinaio sistemati nel settore ospiti (tribuna scoperta). Incasso non comunicato. Recupero: primo tempo 2', secondo tempo 4'. Ammoniti: Merli (F), Angeletti (AR), Franchini (AR), Menichella (F), Cavagna (F). Espulso Baronio all'88' per proteste. Angoli: 8-2 a favore dell'Atletico Roma.

COSENZA-LUCCHESE 2-4 (Stadio "San Vito");

Marcatori: 9' Grassi, 34' Aquilanti, 40' Degano, 48' e 55' Crocetti, 60' Marotta
Cosenza: (3-5-2): De Luca; Thackray, Cotroneo, Fernandez, Matteini, Aquilanti, Evola (65' Essabr), Fiore S., Fiore A., Degano, Biancolino (Marino, Ungaro, Scarnato,Martucci, Sommario, Viscardi) Allen Toscano
Lucchese: (4-3-1-2): Pennesi; Marchetti, Bertoli, Lollini, Pezzi; Piccinni, Carloto, Cardona(90' Pani); Grassi (80' Hemmy), Crocetti (66' Bova), Marotta (Pardini, Baldanzeddu, Galli, Taddeucci) Allen Indiani
Arbitro: sig. Gaetano Intagliata di Siracusa
Note: Ammoniti: De Luca, Fernandenz, Matteini. Corner: 8 a 4. Recupero: 1' e 4'


ESPERIA VIAREGGIO-NOCERINA 0-1 (Stadio "Dei Pini"):

ESPERIA VIAREGGIO:
Pinsoglio; Brighenti, Massoni, De Paola, Bertolucci (25' Malacarne); Cristiani (27'st D'Onofrio), Castiglia, Cosentini (12'st Visone), Taormina; Marolda, Bocalon. (Merlano, Martina, Calamai, D'Antoni). All. Scienza.
NOCERINA: Gori; Nigro, Pomante, Di Maio; Scalise, Bruno, De Liguori, Bolzan; Cavallaro (35'st Petrilli), Castaldo (43' st Marsili), Negro (27'st Ripa). (Amabile, Servi, Galizia, Carrieri). All. Auteri.
ARBITRO: Saia di Palermo.
RETE: 13' Pomante.
NOTE: angoli 11-6 per la Nocerina. Ammoniti Scalise, Di Maio, Cristiani e Brighenti. Giornata di sole, spettatori 1500 di cui 700 provenienti da Nocera Inferiore.

FOGGIA-BARLETTA 0-2 (Stadio "Pino Zaccheria"):

FOGGIA (4-3-3): Santarelli, Candrina (33´ st Agostinone), Iozzia, Romagnoli, Regini; Kone, Burrai (36´ st Varga), Palermo; Farias, Agodirin, Insigne. A disposizione: Ivanov, Caccetta, Torta, Rigione, Marinaro. Allenatore: Zeman.
BARLETTA (4-2-3-1): Gabrieli; Galeoto, Ischia, Lucioni, Frezza; Guerri, Rajcic; Simoncelli (23' st Zappacosta), Rana (45' st Bruno), Bellomo (42' st Geroni); Innocenti. A disposizione: Tesoniero, Cerone, Maino, Margiotta. Allenatore: Cari.
MARCATORI: 18´pt Ischia (B), 38´pt Innocenti (B).
ARBITRO: signor Stefano Del Giovane della sezione di Albano Laziale
ASSISTENTE 1: signor Stefano Liberti della sezione di Pisa
ASSISTENTE 2: signor Claudio Palazzoni della sezione di Lucca
NOTE. Ammoniti: Frezza (B), Iozzia (F), Regini (F), Agodirin (F), Rana (B), Kone (F), Geroni (B). Angoli: 5-2.

GELA-VIRTUS LANCIANO 1-1 (Stadio "Lucio Presti"):

GELA (4-2-3-1): Nordi, Cardinale, Petrassi, Porcaro, Aliperta, Giardina (72' Avantaggiato), Zaminga, Bigazzi, Cunzi (77' Carbonaro), D'Anna, Docente. In panchina: Maraglino, Cossentino, Piano, Scopelliti, Saany. Allenatore: Ammirata.
VIRTUS LANCIANO (4-4-2): Chiodini, Vastola, Ferraro, Romito, Mammarella, Di Cecco, D'Aversa, Sacilotto (82' Zeytulaev), Turchi, Di Gennaro (87' Colussi), Artistico. A disposizione: Aridità, Antonioli, Colombaretti, Tamàsi, Volpe. Allenatore: Camplone.
Reti: 21′ Di Cecco (VLAN), 62′ Cunzi (rig.) (GEL)


JUVE STABIA - PISA 1-0 (Stadio "Romeo Menti"):

Juve Stabia:
Colombi, Fabbro, Pezzella (87' Rizza), Cazzola, Mezavilla, Scognamiglio, Dicuonzo, Danucci, Corona, Ciotola (54' Tarantino), Mbakogu (70' Albadoro). A disposizione: Vono, Maury, Marano, Dianda. Allenatore: Braglia.
Pisa: Lanni, Gimmelli, Sereni, Raimondi, Obodo (88' Anselmi), Stendardo, Fanucchi, De Oliveira (77' Ilari), Mosciaro (56' Guidone), Carparelli, Favasuli. A disposizione: Pugliesi, Bizzotto, Calori, Reccolani. Allenatore: Semplici.
Arbitro: Stefano Bellutti di Trento. Guardalinee: Cristian De Franco di Udine - Gabriele Poles di Pordenone.
Marcatori: 64' Scognamiglio (JS).
Note: Ammoniti: Mezavilla (JS), Raimondi (P), Obodo (P), Carparelli (P), Favasuli (P). Spettatori 3500 circa. Angoli: 3-2. Recupero: 1'pt- 4'st


SIRACUSA - BENEVENTO 1-0 (Stadio "De Simone");

MARCATORE: 28' Mancosu (S).
SIRACUSA (4-2-3-1): Baiocco, Strigari (6' Lucenti), Pasqualini, Giordano, Moi, Ignoffo, Desideri (37' Capocchiano), Mancosu, Cosa (70' Koffi), Mancino, Bongiovanni; A disposizione: Fornoni, Pepe, Abate, Torregrossa; Allenatore: Guido Ugolotti
BENEVENTO (4-2-3-1): Paoloni, Formiconi, Palermo (55' Mounard), Pacciardi (51' Clemente), Signorini, Landaida, D'Anna, Vacca, Evacuo, Bueno, La Camera (76' Bianco); A disposizione: Baican, Pedrelli, Siniscalchi, Grauso; Allenatore: Giuseppe Galderisi
Arbitro: Massimiliano Irrati (Pistoia); Assistente1: Giuseppe Servillo (Roma1); Assistente2: Valerio Pegorin (Latina)
Note: spettatori 2.050 (compresa quota abbonati); Incasso:17.920 (compresa quota abbonati); Ammoniti: Formiconi (B); Moi (S); La Camera (B); Landaida (B); Espulso: 34' Pasqualini (S); Corner: 3-4; Recupero: pt 2'- st 4'.


TERNANA – CAVESE 1-1 (Stadio "Libero Liberati"):

TERNANA (4-3-1-2): Visi; Quondamatteo, Borghetti, Giubilato, Fanucci (51' Imburgia); Arrigoni, Cejas, Nitride (67' Bizzarri); Nolè; Tozzi Borsoi, Sinigaglia (68' Tavares) Allenatore Fernando Orsi.
CAVESE (3-5-2): Pane; Cipriani, Troise, Pagano; M. Ciano, Alfano, D'Amico, Di Napoli, Piscitelli (67' Quadrini); C. Ciano (75' Orosz), Del Sorbo (80' Turienzo) Allenatore Marco Rossi
ARBITRO: Valerio Marini di Roma
MARCATORI: 9' Alfano (C), 45' Tozzi Borsoi (T)
NOTE: ammoniti Pagano e Quadrini (C), Arrigoni e Nolè (T), espulso Giubilato (T), angoli 2-2, recupero 1' pt, 5' st.

Fonte: tuttolegapro.com
CLASSIFICA PRIMA DIVISIONE GIRONE B:

Nocerina 51; A. Roma* 40; Benevento 39; Juve Stabia 35; Siracusa 31; Taranto 31; Virtus Lanciano 29; Foggia(-2) e Lucchese 28; Cosenza 27; Esperia Viareggio, Andria Bat, Foligno(-1) e Gela 25; Ternana(-2) 23; Barletta, Pisa 22; Cavese(-7) 18.

  • SS Barletta Calcio
  • Calcio
  • Campionato
Altri contenuti a tema
1 Barletta-Matera 2-0. Finalmente tre punti. Finalmente una squadra Barletta-Matera 2-0. Finalmente tre punti. Finalmente una squadra Biancorossi vittoriosi dopo tre mesi di turbolenta agonia
Barletta in casa del Gallipoli con l’obbligo dei tre punti Barletta in casa del Gallipoli con l’obbligo dei tre punti Biancorossi a caccia di un successo che manca dal 12 novembre
Giuseppe Venanzio dal Barletta alla Fidelis Andria Giuseppe Venanzio dal Barletta alla Fidelis Andria Il classe 2005 barlettano lascia i biancorossi e si accasa ai federiciani
1 Claudio Cassano, il gioiello del calcio barlettano che gioca in serie B Claudio Cassano, il gioiello del calcio barlettano che gioca in serie B Intervista al numero 10 del Cittadella
Gol, gioco, Gravina battuto e quinto posto: Barletta ora dicci chi sei Gol, gioco, Gravina battuto e quinto posto: Barletta ora dicci chi sei Gialloblu murgiani battuti e zona playoff agganciata, ma il bello (o il brutto) arriva ora con gli scontri diretti
Barletta-Gelbison 0-0. Bel gioco, ma pochi gol: un film già visto Barletta-Gelbison 0-0. Bel gioco, ma pochi gol: un film già visto Biancorossi sempre più solidi e sicuri, ma ancora troppo sterili
Claudio Cassano, arriva il primo gol stagionale con il Cittadella Claudio Cassano, arriva il primo gol stagionale con il Cittadella Il talento barlettano esulta per la prima volta con la maglia granata
Prima categoria: Etra e Audace Barletta nel girone A Prima categoria: Etra e Audace Barletta nel girone A Tanto Gargano e qualche nome piuttosto illustre per le squadre barlettane
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.