Basket rete
Basket rete
Basket

Basket Promozione Maschile, Virtus Barletta 87 - Sporting Club Bitonto 45

La compagine barlettana asfalta il Bitonto

Alla vigilia della gara nessuno avrebbe scommesso un centesimo a favore della Virtus che affrontava lo Sporting Club Bitonto, seconda in classifica a 20 punti, squadra completa in ogni reparto, ben disposta in campo e con giocatori d'esperienza che finora hanno fatto la differenza.

D'altro canto il Barletta si era preparato bene all'incontro e già dall'ingresso in campo per il riscaldamento si notava la concentrazione dei 10 virtusini che sfociava con un ottimo approccio alla partita: grande intensità difensiva, velocità nei contropiede e nella circolazione di palla in attacco che come risultato otteneva un 19-7 nel primo quarto a favore della squadra locale, segnale questo molto positivo.

Nel secondo quarto l'andamento della gara non cambiava: la Virtus teneva alto il ritmo con Rotondo e Miolla e imponeva i suoi centimetri sotto canestro con Marinacci, Pizzolorusso e Serino. 20-13 al termine con un vantaggio di 19 punti per i padroni di casa alla fine del primo tempo.

A questo punto al rientro in campo potevamo aspettarci una reazione della squadra ospite che coincideva con un calo di concentrazione della Virtus, come spesso accaduto quest'anno, ma ciò non si verificava, anzi i ragazzi barlettani erano decisi a chiudere la partita già nel terzo quarto che li vedeva trionfare con un sonoro 30-6 che non ammetteva repliche.

Gli ultimi 10 minuti trascorrevano molto velocemente. La squadra del capitano Nino Capodivento dava spazio alle seconde linee che tenevano bene il campo e facevano segnare a referto una sostanziale parità.

«Si è visto un grande basket domenica al PalaMarchiselli con la Virtus Barletta protagonista come non mai. Adesso la compagine barlettana è attesa da un difficile banco di prova, quello di ripetere tale prestazione anche nelle restanti giornate di campionato; solo così potremo dire di aver lavorato bene in questa stagione e la scelta di presentare in Promozione una formazione molto giovane, quasi tutti gli atleti sono under 19, sarà stata una scelta azzeccata». Così ha commentato Francesco Porcelluzzi, dirigente della Virtus Barletta.
Tabellino marcatori: Miolla (14), Spera (2), Grimaldi V. (4), Rotondo (25), Serino (25), Pizzolorusso (5), Marinacci (12), Cirillo, Valerio, Capodivento O.(cap.).

Parziali: 19-7, 20-13, 30-6, 18-19.
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.