Basket
Basket
Basket

Basket Promozione Maschile, Virtus Barletta 84 - Virtus Altamura 42

Cronaca di una vittoria annunciata

Impegno sulla carta agevole per la Virtus Barletta e così è stato.

Nel primo quarto i giovani barlettani guidati da Serino e Rotondo premono sull'acceleratore e con una marcatura a uomo a tutto campo non davano spazio agli avversari che cedevano per 24-5.

Il secondo quarto è stato la copia del primo. Sempre con una difesa a uomo, attenta ma non asfissiante, la squadra di casa aumentava il proprio vantaggio su un Altamura impotente. Il primo tempo finiva 46-18 per la Virtus, parziale molto eloquente.

Al rientro in campo i locali non allentavano la presa e, difendendo a zona, incrementavano ulteriormente il loro vantaggio. Mascolo il migliore in questa frazione di gioco: difesa, contropiede e un tiro da 3 punti realizzato.

Nell'ultimo periodo si dava spazio alla panchina; discreta prova di Scommegna sotto canestro, 3 rimbalzi al suo attivo, Spera e Carpagnano, e il punteggio sorrideva ancora alla compagine barlettana, 20-15.

Insomma una gara in cui il Barletta è stato superiore all'avversario dall'inizio alla fine. 84-42 il risultato finale.

Sugli scudi Gianluca Serino: 20 punti, 8 schiacciate, 7 stoppate, 16 rimbalzi, 11 palle recuperate l'impressionante score del n.14 della Virtus.
Tabellino marcatori: Serino(20), Rotondo(15), Miolla(14), Grimaldi V.(12), Mascolo(12), Marinacci(10), Carpagnano(1), Spera, Scommegna, Capodivento N. (cap.).

Parziali: 24-5, 22-13, 18-9, 20-15.
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.