Calcio Palla
Calcio Palla
Calcio

Barletta Calcio: i convocati della Nocerina

La squadra di Auteri alla ricerca della prima vittoria

Nella giornata di ieri la Nocerina ha svolto l'ultima rifinitura sul terreno dello stadio San Francesco. Lavoro atletico nella prima parte e attenzione concentrata su schemi e movimenti in situazioni di palla inattiva nella seconda. Assente Nigro, che martedì sarà operato per ridurre la tripla frattura allo zigomo rimediata durante l'amichevole di giovedì contro la Berretti, ha lavorato a parte Sardo, uscito malconcio dal derby del Santa Colomba di domenica scorsa, ma in recupero tanto da essere inserito nella lista dei convocati per la gara di domani (vedi box approfondimento).

A meno di novità, in campo dovrebbe scendere lo stesso undici di domenica scorsa. Sull'out di destra, con Nigro fuori causa e Sardo non in perfette condizioni, dovrebbe essere adattato il duttile Scalise per mantenere inalterati gli equilibri del 3-4-3. Anche se mister Auteri non conferma, e da allenatore esperto qual è, fa pretattica: Il mister dei molossi ha dichiarato nella conferenza stampa di ieri che" contro il Barletta, sul piano della grinta e della voglia di portare a casa la prima vittoria stagionale, giocherà la stessa Nocerina di sempre. Le alternative non mancano e non è detto che non possa adattare qualcuno in quel ruolo o pensare di giocare diversamente da come abbiamo fatto fino ad ora".


I CONVOCATI DELLA NOCERINA:

PORTIERI: Amabile, Gori.

DIFENSORI: Bolzan, De Franco, Di Maio, Filosa, Pomante, Scalise, Servi.

CENTROCAMPISTI: Bruno, De Liguori, Marsili, Pepe, Rosarno.

ATTACCANTI; Cavallaro, Castaldo, Catania, Galizia, Negro.
  • SS Barletta Calcio
  • Calcio
  • Campionato
Altri contenuti a tema
Claudio Cassano veste ancora l'azzurro Claudio Cassano veste ancora l'azzurro Il talento barlettano classe 2003 convocato nella nazionale Under 20 del CT Bollini
1 Barletta-Matera 2-0. Finalmente tre punti. Finalmente una squadra Barletta-Matera 2-0. Finalmente tre punti. Finalmente una squadra Biancorossi vittoriosi dopo tre mesi di turbolenta agonia
Barletta in casa del Gallipoli con l’obbligo dei tre punti Barletta in casa del Gallipoli con l’obbligo dei tre punti Biancorossi a caccia di un successo che manca dal 12 novembre
Giuseppe Venanzio dal Barletta alla Fidelis Andria Giuseppe Venanzio dal Barletta alla Fidelis Andria Il classe 2005 barlettano lascia i biancorossi e si accasa ai federiciani
1 Claudio Cassano, il gioiello del calcio barlettano che gioca in serie B Claudio Cassano, il gioiello del calcio barlettano che gioca in serie B Intervista al numero 10 del Cittadella
Gol, gioco, Gravina battuto e quinto posto: Barletta ora dicci chi sei Gol, gioco, Gravina battuto e quinto posto: Barletta ora dicci chi sei Gialloblu murgiani battuti e zona playoff agganciata, ma il bello (o il brutto) arriva ora con gli scontri diretti
Barletta-Gelbison 0-0. Bel gioco, ma pochi gol: un film già visto Barletta-Gelbison 0-0. Bel gioco, ma pochi gol: un film già visto Biancorossi sempre più solidi e sicuri, ma ancora troppo sterili
Claudio Cassano, arriva il primo gol stagionale con il Cittadella Claudio Cassano, arriva il primo gol stagionale con il Cittadella Il talento barlettano esulta per la prima volta con la maglia granata
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.